Menù Notizie

Cagliari, prima missione: sostituire Ranieri. Poi il mercato

di Giancarlo Cornacchia
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Terminati i festeggiamenti per l'importante salvezza raggiunta, in un campionato tormentato all'inverosimile, il Cagliari sta gradualmente metabolizzando anche l'addio di Claudio Ranieri. Era nell'aria, ma che comunque ha creato smarrimento nei salotti rossoblù, ed ora alla società il difficile, se non impossibile compito di sostituire il tecnico di Testaccio. Quali caratteristiche dovrebbe avere il neo allenatore? Di certo una personalità in grado di vivere, almeno per il primissimo periodo, con l'ombra del suo predecessore; che possa essere capace di entrare nella testa dei giocatori, e così essere seguito. Di fatto, sulla carta, pare un'impresa praticamente impossibile, ma sta di fatto che il campionato di Serie A ti impone di procedere e pure con una certa celerità. Alcuni nomi sono già usciti, come quello di Ivan Juric, Alessio Dionisi e Marco Baroni. Il tecnico croato, oramai in rotta con il Torino, è il più esperto, cultore della difesa a tre, e valorizzatore anche di diversi giovani, ma con un carattere piuttosto forte che lo ha pure portato allo scontro con elementi della società. E' un pallino di Tommaso Giulini, che lo cercò nell'estate del 2020, ma la trattativa di arenò a causa della richiesta dello stesso tecnico di circa 2 milioni di euro. Ed oggi il problema si presenterebbe nuovamente. Dionisi e Baroni sono di certo alla portata della società rossoblù, ma sono pure ambiti anche da altre società. Soprattutto il tecnico dell'Hellas Verona, è passato alla ribalta delle cronache per il meraviglioso lavoro svolto con la squadra scaligera, ed una salvezza conquistata con una squadra semi smembrata durante la sessione di mercato invernale. Dionisi sta sullo sfondo, anche se il tecnico del Sassuolo non ha dimostrato grande "dimestichezza" nel lottare per la zona salvezza, ma in possesso comunque di buone qualità e idee di gioco.

IL MERCATO. Risolto in primis il nodo allenatore, Bonato e Giulini potranno pensare al mercato, e l'auspicio della piazza e che stavolta si possano concludere gli affari desiderati in tempi appropriati, dato che lo scorso anno i ritardi negli arrivi hanno causato non pochi problemi allo stesso Ranieri. Alcuni giocatori, vedi Mancosu, Viola, sono in scadenza di contratto, mentre Gaetano, Shomurodov e Petagna rientreranno alle rispettive basi. Si spera di mantenere Mina, grande protagonista dal suo arrivo. In bilico diverse posizioni come Wieteska, Hatzidiakos, Oristanio, Lapadula. L'uomo mercato potrebbe essere il giovane Zito Lumvumbo, autore di un'ottima stagione al suo esordio nella massima serie, e valutato inteorno ai 18 milioni.

Altre notizie
Venerdì 14 Giugno 2024
14:14 Euro 2024Live TMW Donnarumma: "Domani la sfida più insidiosa. Videogames? Ci sono consigli, non regole" 14:12 Euro 2024 Giroud: "Sono andato oltre i miei sogni. Aiuterò i più giovani e mi godrò ogni momento" 14:08 Serie A Italia, Spalletti: "Siamo degli eroi che hanno a cuore le sorti di un intero paese" 14:04 Serie CTMW Legnago, sempre più vicino Corrent per la panchina. Ma se salta è pronto Abbate 14:00 Serie A Inter, Asllani: "Lautaro e Inzaghi mi aiutano tantissimo". Poi scherza: "Frattesi è stupido"
13:56 Euro 2024 Gundogan: "Capitano della Germania nell'Europeo casalingo, mi viene la pelle d'oca" 13:53 Serie A Fiorentina, nei prossimi giorni previsto l'incontro con Bonaventura per il futuro 13:48 Serie CTMW Padova, un altro tassello in vista del futuro. Rinnovo biennale per Russini 13:45 Serie A Arthur torna alla Juventus dopo la Fiorentina. Sul brasiliano si muove l'Everton 13:42 Calcio esteroUfficiale Ora è davvero finita, Hummels lascia il Borussia Dortmund: "È stato un grande onore" 13:40 Serie A Atalanta, Holm non verrà riscattato alle cifre fissate: possibile nuova trattativa 13:38 Serie ATMW Milan, Saelemaekers non verrà riscattato dal Bologna ma è destinato a partire: la situazione 13:34 Serie BTMW Carrarese, avviati i contati per il rinnovo di contratto di Nicolas Schiavi 13:30 Serie A TOP NEWS ore 13 - Gemmi nuovo ds dell'Empoli. Juventus-Rabiot, tutte le ultime 13:27 Euro 2024Live TMW E' la vigilia di Italia-Albania: oggi Spalletti in conferenza stampa da Dortmund 13:26 Calcio esteroUfficiale Everton, la bandiera Coleman rinnova il contratto: ci sarà anche nella prossima stagione 13:23 Serie A Passaggio Milan da Elliott a Red Bird, la Procura Figc archivia l'inchiesta 13:19 Serie CUfficiale Padova, Matteo Andreoletti nuovo tecnico. Accordo fino al 30 giugno 2026 13:15 Serie ATMW Juventus-Rabiot, la partita è ancora aperta: tutti i dettagli della strategia bianconera 13:12 Calcio estero Eto'o: "Non cerco di diventare presidente della Repubblica. Torniamo a essere costruttivi" 13:08 Serie A Il bomber greco Pavlidis ad un passo dal Benfica. Era obiettivo di Bologna e Fiorentina 13:07 Euro 2024 Tutto sulla Scozia: la Cenerentola che può andare al ballo? Occhio a McTominay 13:06 Euro 2024 Tutto sulla Germania: il dualismo Musiala-Wirtz sarà la chiave? Fuori Goretzka 13:03 Serie BUfficiale Cosenza, Guarascio annuncia: "Riscattato Tutino dal Parma. Investimento importante" 13:00 Serie A Como, Braunoder: "Penso di essere nel posto giusto per crescere sotto ogni punto di vista" 12:56 Euro 2024 Scozia, Robertson è carico: "Non vogliamo avere rimpianti, possiamo fare la storia" 12:53 Euro 2024 Albania, Asllani: "L'Italia ha giocatori fortissimi. Con il blocco Inter è chiaramente favorita" 12:51 Serie ATMW All'Hellas Verona il Bottagisio Sport Center. Asta aggiudicata per circa 3 milioni di euro 12:49 Serie CTMW Atalanta, Juventus e Milan come verranno ripartite in Lega Pro: la posizione dei bianconeri 12:45 Serie A Napoli, De Laurentiis alza la posta per Buongiorno: offerti 40 milioni al Torino