Menù Notizie

Cagliari, la forza di un gruppo che lotta per l'Europa

di Francesco Aresu
Foto Articolo

Due squadre rivoluzionate dal mercato estivo – chi più, chi meno – ma entrambe con grandi ambizioni e con il sogno di un posto in Europa per la prossima stagione. Cagliari e Fiorentina hanno avuto un cammino molto simile in queste prime 11 giornate di campionato, specie le due sconfitte in avvio: poi, grazie a qualche variante tattica e alle capacità dei due tecnici, Maran e Montella, sono riuscite a far svoltare la stagione. I rossoblù non perdono da nove turni, con 6 vittorie e 3 pareggi, mentre i viola ne hanno perso solo una, il discusso 1-2 contro la Lazio. Non ci sarà Ribery tra gli ospiti, ma il lunch match di domani ha tutte le caratteristiche per essere una partita interessante e divertente, cui il Cagliari si avvicina con il morale a mille: il successo di una settimana fa a Bergamo ha dato ulteriore fiducia ai ragazzi di Maran, capaci di fare la miglior partita stagionale espugnando un campo che, quest'anno più che mai, sembrava davvero ostico. Eppure, Nainggolan e soci sono riusciti a fare la partita contro l'Atalanta schiacciasassi e macina-gol, lasciandola addirittura a secco. Merito di un gruppo cementato dal tecnico trentino, riuscito a trasmettere il suo carisma e il suo credo calcistico, fatto di intensità e compattezza alla continua ricerca dell'azione da gol. Un canovaccio tattico che i rossoblù stanno rispettando al meglio, grazie anche alla voglia di non perdere un'occasione storica, quella di festeggiare il centenario con una qualificazione in Europa.

UNIONE D'INTENTI – E che il morale del gruppo sia alto lo si vede in tutte le circostanze, dalle uscite pubbliche dei calciatori fino ai contenuti social, non ultimo il picnic organizzato a base di carne arrosto che ha reso ulteriormente sudamericano il carattere della squadra. La gara di domani ha davvero tanti motivi di interesse, dall'incrocio tra Simeone e la sua ex squadra, a Joao Pedro che con la Fiorentina ha ancora un conto in sospeso, dato che due anni fa dopo la gara con i viola iniziò la sua sospensione per doping, fino al Maran obiettivo per qualche tempo della dirigenza viola per la panchina ma senza lieto fine. Un bene per il Cagliari, che ora si gode un gruppo unito e coeso, pronto a lottare fino all'ultimo per una meta tanto ambiziosa quanto possibile, al di là di chi scende in campo. E quest'anno, forse come mai negli ultimi tempi, queste non sembrano essere soltanto le classiche parole di circostanza.

Altre notizie
Martedì 07 Luglio 2020
15:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Bologna-Sassuolo - Palacio dal 1'. Sorpresa Haraslin 15:42 Serie A Zampagna: "Se Conte potrà mandare via Eriksen, lo farà. Non è quello che gli serve" 15:38 Serie A Fiorentina, Iachini: "Ho cercato di rincuorare Ribery. Col Cagliari farò dei cambi" 15:36 Serie A Per Lautaro c'è un pre e un post lockdown. Che calo nel rendimento, proprio mentre scade la clausola 15:34 Serie C Serie C, primo turno playoff nazionali: le designazioni arbitrali.
15:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Atalanta-Samp - Castagne scavalca Hateboer. C'è Malinovskyi 15:28 Serie A Bild - Inter ipotesi irrealistica per Alaba. Se lascia il Bayern, sarà Real o Barcellona 15:27 Serie A Milan, al lavoro per il rinnovo di Donnarumma: almeno un biennale. Verranno aggiunti bonus 15:25 Serie C TMW - Sambenedettese, dall’incontro per Montero alla suggestione Maxi Lopez: la situazione 15:23 Calcio estero Siviglia, problema al collaterale del ginocchio per Vaclik. Presenza con la Roma in dubbio 15:19 Calcio estero Real Madrid, per Marca nessun acquisto quest'estate: serve rientrare di oltre 200 milioni 15:19 Serie C UFFICIALE: Lecco, arriva il centrocampista ex Piacenza Matteo Marotta 15:15 Serie A TMW - Boom Juwara, il padre adottivo: "Bologna la sua dimensione: Mihajlovic crede nei giovani" 15:15 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Genoa-Napoli - Torna Mertens. Lobotka al posto di Demme 15:11 Calcio estero Barça, Bartomeu scarta il ritorno di Neymar: "Operazione poco probabile in questo momento" 15:10 Serie A TMW - Brighton-Schelotto, fumata nera per il rinnovo. E ci pensa il Torino 15:08 Serie A Il Cts può alleggerire ancora il protocollo: idea tamponi ogni 5-7 giorni e non più ogni 4 15:04 Serie B Spezia, Terzi: "Una vittoria contro il Cosenza per sfruttare gli scontri diretti" 15:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Fiorentina-Cagliari - Torna Chiesa dal 1'. Dubbio Ceppitelli 14:59 Altre Notizie TMW RADIO - Di Marzio: "Lazio, ora vietato sbagliare. Juventus, terrei Bernardeschi" 14:57 Serie A UFFICIALE: Cagliari, nuovo prestito per Senna Miangue. Giocherà nel KAS Eupen 14:53 Serie A Dall'Inghilterra: Juventus in prima fila per Adama Traore dei Wolves. E' testa a testa col City 14:51 Serie A Kalulu al Milan, il presidente del Lione Aulas: "Perderlo è stato un nostro errore" 14:49 Serie C Pres. SudTirol: "Pagati i soliti errori. A noi gol come quelli della Triestina non capitano mai" 14:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Juventus - Rugani dal 1'. Ibra sfida CR7 14:42 Serie A Hellas, al lavoro per il riscatto di Verre: la Sampdoria chiede 2,4 milioni di euro 14:40 Calcio estero FOCUS TMW - Ligue 1, tutti i trasferimenti estivi: PSG, dal riscatto di Icardi all'addio di Cavani 14:38 Serie A "Arthur fino a qualche mese fa valeva 70 milioni": Transfermarkt dà ragione a Bartomeu 14:35 Altre Notizie TMW RADIO - Antonini: "Milan, dispiace per Pioli. Ibra accentratore" 14:34 Serie B Cosenza, Baez: "Fondamentale fare punti a La Spezia. Torneremo con un risultato positivo"