Menù Notizie

"Bel vantaggio, Consigli di Ibra preziosi". Rivedi Pioli alla vigilia di Rennes-Milan

Video
di Daniel Uccellieri

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia della sfida con il Rennes, ritorno dei playoff di Europa League. All'andata i rossoneri si sono imposti 3-0 ipotecando il passaggio del turno:
"È cominciato un nuovo percorso, la gara di andata ci ha dato un grande vantaggio e abbiamo il destino nelle nostre mani, ma domani dovremo interpretare altrettanto bene la sfida perché il Rennes in casa gioca con ancora più intensità".

Il ko contro il Monza come si legge?
"Volevamo e potevamo fare meglio, ma abbiamo commesso delle ingenuità che ci hanno fatto perdere la partita, ma non può essere una serata storta a rovinare un cammino o a toglierci certezze".

Leao e Pulisic come stanno?
"Stanno bene, per quelle che sono le indicazioni e i dati. Ora abbiamo avuto un giorno in più di riposo, stanno tutti bene".

Jovic dall'inizio anche perché squalificato in campionato?
"Ci sta, quando giochi 5 partite in 15 giorni. Non parlo di turn over, parlo di gestire al meglio gli impegni. La mia volontà è quella di mettere in campo la miglior squadra, cercheremo di essere più bravi rispetto a Monza".

Ibrahimovic a colloquio con Leao?
"Ibra è importante a prescindere, sia coi singoli che col gruppo. La sua è una presenza attenta, carismatica, intelligente. Ha avuto tante esperienze ed è stato un grande campione, i suoi consigli sono sempre molto importanti".

Che rischi può avere una partita del genere?
"Il Rennes è una buona squadra. Sarebbe un gravissimo errore pensare di aver già conquistato la qualificazione. Dobbiamo gestire bene il risultato, ma cercando comunque di far male agli avversari che proveranno a rimontare e noi dovremo essere pronti soprattutto a inizio gara".

Troppi cambi fra i titolari nell'undici di partenza a Monza?
"Noi lavoriamo per dei risultati e siamo giudicati da questi... Ho fatto dei cambi, ma non è stato per colpa dei giocatori che ho tolto che la partita è cambiata. 4-5 cambi non possono cambiare una mentalità o un'identità di squadra, è successo solo che abbiamo commesso degli errori e nei singoli episodi siamo stati al di sotto delle nostre possibilità. Io devo gestire un gruppo di giocatori importanti, fare 5 partite in pochi giorni è difficile. Per come conosco i miei giocatori quelle erano le scelte migliori, purtroppo non è andata come speravo e possiamo fare tutti meglio, io per primo".

Altre notizie
Martedì 16 Aprile 2024
21:52 Serie A Champions al 45esimo: il BVB ha già ribaltato l'Atletico. Barça in 10: è 1-1 col PSG 21:49 Serie B Parma, si avvicina il mercato: nel mirino dei crociati il giovane talento uzbeko Fayzullaev 21:45 Serie A Zoff non ha dubbi: "Meret il portiere giusto per il Napoli, non deve cercare un altro club" 21:42 Calcio estero Nubel titolare al Bayern in futuro? Se succede entro il 2026, rinnovo automatico fino al 2030 21:38 Serie A Ristabilita la parità, il Borussia Dortmund sblocca con Brandt il match contro l'Atletico
21:34 Serie B Cremonese, c'è lo scontro diretto col Catanzaro: lavoro differenziato per tre giocatori 21:30 Serie A Marchizza: "Migliorato grazie a Italiano. Mi faceva vedere i video di Zinchenko al City..." 21:27 Calcio estero Clamoroso al Montjuic, pullman del Barcellona preso a sassate dai propri tifosi 21:23 Serie A Conte-Napoli, Branca: "Ci sono stati dei contatti, ADL aspetterà per affondare" 21:19 Serie B Ternana, Capozucca: "Cinque prestiti dalla Fiorentina? Due pronti per i viola. Volevo Kayode" 21:16 Serie A Raphinha ancora letale per il PSG. Ma che accelerazione di Yamal: 1-0 Barça al 12' 21:15 Serie A Dopo l'addio di Felipe Anderson, la Lazio piazza il "colpo" Zaccagni: il rinnovo si avvicina 21:12 Calcio estero Senza Xabi Alonso, il Bayern si tira fuori dalla corsa per Zubimendi: Arsenal in pole 21:08 Serie A Lecce, stagione finita per Banda: il fantasista dovrà operarsi. Emergenza in attacco per Gotti 21:04 Serie C Serie C, le decisioni del Giudice Sportivo: inibizioni per Degli Esposti e Delli Carri 21:00 Serie A TOP NEWS ore 21 - Notte Champions al via. Capello punge Donnarumma 20:58 Calcio estero Autobus in ritardo, l'Atletico Madrid presenterà una protesta ufficiale all'UEFA 20:56 Calcio estero Arsenal, Trossard prima del Bayern: "Siamo pronti. Rigori? Li prepariamo tutta la stagione" 20:53 Serie A La maglia bruciata, le banconote col suo volto. Dembélé contestato dai tifosi del Barça 20:51 Serie A Ranocchia: "Barcellona favorito sul PSG. Donnarumma? C'è sempre quell'insicurezza..." 20:49 Calcio femminile Baggio: "Calcio femminile in grande crescita, merita attenzione. Quando capita lo guardo" 20:47 Serie A Barcellona, Deco: "Se Xavi decidesse di restare noi saremmo felicissimi. Vedremo" 20:45 Serie A Ravanelli: "A Donnarumma non si perdona niente, né in Italia né in Francia" 20:42 Calcio estero Arsenal, Arteta avvisa il Bayern: "Voglia una prestazione che ci porti in semifinale" 20:38 Serie A Javier Pastore cuore PSG: "Speriamo sia l'anno buono per la Champions" 20:34 Serie B Modena, risolte le pratiche burocratiche: definito lo staff tecnico di mister Bisoli 20:30 Serie A Capello su Barça-PSG: "Donnarumma è stato un problema all'andata. Deve pensare a parare" 20:27 Calcio estero Liverpool e Arsenal su Pacho: l'Eintracht può cederlo, ma servono 50-60 milioni di euro 20:23 Serie A Del Piero: "Il Barça di Xavi è diverso. Mbappe? Non comprendo i suoi comportamenti" 20:19 Serie B Bari, Pissardo: "Non giocavo da più di un anno, ma ho lavorato per farmi trovare pronto"