Menù Notizie

Atalanta, Gasperini: "Sarà una delle partite più importanti della storia del club"

Live TMW
di Patrick Iannarelli
Fonte: dall'inviato al Gewiss Stadium, Bergamo
Diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!
Foto

11.45 - Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, interverrà in conferenza stampa per analizzare il match contro il Liverpool.

12.00 - È iniziata la conferenza: "La difficoltà la conosciamo, per noi resta sempre quella squadra nonostante abbiamo vinto l'andata, domani si riparte da zero a zero, la nostra capacità dovrà essere quello di non pensare al risultato dell'andata, dovrà essere il nostro obiettivo".

Che Liverpool si aspetta?
"Ha la sua identità, ben precisa. Mi aspetto il miglior Liverpool possibile, con una squadra che verrà qui a giocarsi tutte le sue chance, noi dovremo fare una grande partita per fare risultato. Siamo contenti di giocare davanti al nostro pubblico una partita di questo valore, finalmente con lo stadio che sta prendendo forma. Sappiamo che sarà una delle partite più importanti della storia, se non la più importante, ma queste sono cose che si dicono alla vigilia, poi arriva il momento in cui dovremo saperci isolare, dobbiamo sapere che poi il risultato è quello che conta. Vogliamo continuare, sicuramente è inaccettabile perdere come spirito e mentalità, dobbiamo andare in campo con questa concentrazione, pensando che il Liverpool sia una squadra battibile".

Sarà fondamentale l'approccio visto che hanno preso il primo gol per ben 14 volte?
"Non so bene quante volte l'ha ribaltata però (ride, ndr). Ci sono dei momenti delle partite che possono dare delle svolte più o meno favorevoli, la forza della squadra è andare oltre. Poi gli episodi sono imponderabili, ma la forza di una squadra è quella di giocare oltre l'episodio".

Le voci su Koopmeiners?
"Sta giocando con l'Atalanta e sta giocando anche molto bene. L'Atalanta è dentro a tre competizioni, ci auguriamo di essere dentro a tutto anche nel prossimo mese. È chiaro che in questo periodo della stagione ci possono essere società meno impegnate nelle coppe e quindi si alimentano queste voci perché altre squadre hanno poco da fare. E magari si chiedono se sia giusto che l'Atalanta sia ai quarti di coppa, così vengono fuori queste cose".

Chi potrà essere determinante?
"Sarà fondamentale per tutti quanti i giocatori che scenderanno in campo essere determinanti, chiaramente ognuno nel proprio ruolo. Siamo in un ottimo momento, poi il risultato può cambiare il giudizio. Una settimana fa è chiaro che non eravamo favoriti di sicuro, adesso dopo questo risultato abbiamo delle chance, ma ci tengo a sottolineare che non stiamo lasciando niente tra campionato e coppe. Abbiamo un grande entusiasmo, un grande spirito e anche della qualità visto che riusciamo a realizzare dei gol, tutto questo ci porta ad affrontare questo ultimo mese con questo spirito".

12.20 - È terminata la conferenza stampa del tecnico nerazzurro.

Altre notizie
Mercoledì 29 Maggio 2024
08:08 Rassegna stampa Inter, mistero alle Cayman negli accordi Zhang-Lionrock. Dubbi sui tempi del passaggio di quote 08:03 Rassegna stampa Occhio alla Conference. Il Corriere (Torino) intitola: "Stasera il Toro tifa Fiorentina" 08:00 Serie A Lazio, il rapporto Tudor-Guendouzi tra i temi caldi dell’estate biancoceleste 08:00 Editoriale Inter: i nodi del rinnovo di Lautaro. Juve: la mossa di Giuntoli (e Di Lorenzo…). Milan: i silenzi della dirigenza e i segnali (forti) su Jonathan David. Napoli: il cuscinetto tra Conte e De Laurentiis 07:58 Rassegna stampa Libero in prima pagina: "La richiesta impossibile di Lautaro all'Inter per il rinnovo"
07:53 Rassegna stampa Ghisolfi già al lavoro, Il Romanista in prima pagina: "Non c'è tempo da Perth" 07:48 Rassegna stampa Ad Atene c’è Olympiacos-Fiorentina e il Toro tifa viola, La Stampa: "Una Coppa per due" 07:45 Serie A Roma, da Svilar a Pellegrini: gli incedibili di De Rossi 07:44 Accadde Oggi... 29 maggio 1985, la tragedia dell'Heysel. Ma poteva essere addirittura un'Apocalisse 07:43 Rassegna stampa Euforia Atalanta, L'Eco di Bergamo intitola: "Venerdì il bus scoperto, l'itinerario" 07:38 Rassegna stampa Stasera la finale tra Fiorentina e Ollympiacos, La Repubblica: "La notte viola" 07:33 Rassegna stampa La Samp chiude col passato, Il Secolo XIX con Ferrero: "Mi spettano 2,5 milioni" 07:30 Serie A Il Milan ha un budget (iniziale) per il calciomercato che nessuno in Italia può permettersi 07:29 Altre Notizie Di Marzio: "Duello Napoli-Inter per Buongiorno" 07:28 Rassegna stampa Il Messaggero in prima pagina: "Roma, cercasi attaccante. Spunta Jonathan David" 07:23 Rassegna stampa Il Mattino in prima pagina: "Dall'ingaggio alla clausola, così il Napoli è vicino a Conte" 07:18 Rassegna stampa Corriere della Sera: "La Fiorentina cerca la rivincita. Italiano: 'Serve il fuoco dentro'" 07:18 Altre NotizieTMW Radio Napoli, Impallomeni: "Conte se accetta è perché pensa che la squadra sia forte" 07:16 Serie CTMW Radio Pro Vercelli, Mustacchio: "Stagione buona. Dossena ha dato una gran mentalità" 07:15 Serie A Conte ha chiesto Buongiorno del Torino ad ADL. Quanto può costare il grande colpo in difesa 07:14 Altre Notizie Avanti Viola! Portatela a Firenze 07:13 Rassegna stampa Il ricordo della strage dell'Heysel, Tuttosport in apertura: "+39. Rispetto e amore" 07:10 Altre Notizie Nassi: Bayer non pervenuto! Come si affronta l'Atalanta 07:08 Rassegna stampa Napoli vicino alla meta, Il Corriere dello Sport apre: "Ecco cosa chiede Conte" 07:07 Podcast TMWPodcast TMW Così nasce il primo mercato del nuovo ciclo Juve. Mirino puntato sulla Serie A 07:03 Rassegna stampa La Gazzetta dello Sport in apertura dopo gli incontri con Oaktree: "Inter, avanti tutti" 07:01 Rassegna stampa Le aperture dei quotidiani italiani e stranieri di oggi, mercoledì 29 maggio 07:00 Serie A Inter, Oaktree e Inzaghi parlano la stessa lingua. Lautaro, basta essere chiari 06:59 Altre Notizie La Lega B patrocina Palio dei Rioni nell'Aretino 06:45 Serie A Cagliari, prima missione: sostituire Ranieri. Poi il mercato