Menù Notizie

Wolverhampton-Olympiacos, probabili formazioni: occhio all'uomo mercato Jimenez

di Gaetano Mocciaro
Wolverhampton-Olympiacos, probabili formazioni: occhio all\'uomo mercato Jimenez
Dopo la lunghissima sosta causata dalla pandemia di COVID-19, tornano le competizioni continentali. La UEFA Europa League era stata sospesa a marzo e nella serata di ieri si sono disputati i primi quattro incontri. Questa sera si completerà il quadro degli ottavi di finale: La rete di Pedro Neto, meteora laziale, ha salvato il Wolverhampton nella gara d'andata disputata ad Atene, dopo il vantaggio dell'Olympiacos firmato da El-Arabi. La squadra di Nuno Espirito Santo è partita da lontanissimo, dai preliminari (eliminando anche il Torino), e adesso punta a conquistare una storica Final-Eight: ai quarti potrebbe essere l'avversaria della Roma di Paulo Fonseca. COME ARRIVA IL WOLVERHAMPTON - La doccia fredda è arrivata sabato scorso, quando l'Arsenal ha vinto l'FA Cup estromettendo i Lupi dalla prossima Europa League. Il settimo posto in Premier non è bastato e allora vincere la competizione - qualificandosi così per la prossima Champions League - diventa l'unica possibilità per mantenere intatte le ambizioni e, forse, anche alcuni big: da Traoré a Raul Jimenez (la Juve lo segue), sono tanti i calciatori sul piede di partenza. COME ARRIVA L'OLYMPIACOS - Una finale di Coppa ancora da disputare e un campionato vinto abbastanza agevolmente. Dopo la sosta, l'Olympiacos ha subito una sola sconfitta, contro il PAOK, e sembra in ottima forma. Molti titolari hanno riposato nelle ultime sfide, al Molineux mancherà lo squalificato Semedo. Probabili formazioni Wolverhampton (3-4-3): Rui Patricio; Boly, Saiss, Coady; Doherty, Neves, Dendoncker, Otto; Traoré, Jimenez, Jota. Olympiacos (4-2-3-1): Allain; Elabdellaoui, Cissé, Ba, Tsimkas; Camara, Guilherme; Randjelovic, Fortounis, Valbuena; El-Arabi.
Altre notizie Roma
Sabato 19 Settembre 2020