Menù Notizie

Sconcerti sul Corriere della Sera: "Torna il calcio all'italiana, la modernità non serve"

di Alessandro Tedeschi
Foto

"Torna il calcio all'italiana, la modernità non serve", scrive Mario Sconcerti sul Corriere della Sera. "L’effetto più importante è che la Juve ha chiuso il suo viaggio intorno a se stessa dandosi un andamento piuttosto italiano. Il brutto neologismo dice che si è Allegrizzata, ha restituito cioè il calcio entusiasta del Pirlo iniziale alla ragione che prevede equilibrio in fase difensiva e in mezzo al campo, due cose non indipendenti. L’Inter ha sempre fatto così, infatti ha vinto molte partite ma non ha mai convinto. Tra il calcio di Conte e quello di Guardiola c’è la stessa differenza che esiste tra Carducci e Ungaretti. C’è poi il Milan che è l’evoluzione del calcio italiano. Il Milan gioca semplice, con qualche eccesso ragionato (Hernandez, Rebic) che gli serve per andare oltre la semplice quadratura.

Non è più solo una squadra italiana ma non è ancora quella deriva di calcio europeo di cui non esiste più scuola, solo grandi interpreti personali tipo Guardiola o Klopp. Il nostro, oggi, è infatti un campionato di mezzo tra l’avanguardia e la vecchiaia, dominato dai grandi attaccanti, Ronaldo, Ibra, Lukaku, Immobile. Se ora tornano a dominare i centravanti delle squadre migliori significa che è cambiato il gioco, si è tornati all’essenziale, non conta in quanti fanno gol, conta che la squadra lavori bene per quello che ne segna di più. Questa è la trasformazione di Pirlo e la progressione di Conte. Questa è la straordinaria costanza del Milan che ha portato Ibrahimovic agli stessi gol degli altri ma nella metà del tempo. E questo ha portato grandi squadre come Roma, Napoli e la stessa Atalanta ad aver sbagliato epoca. Giocano bene a tratti e soprattutto dentro una modernità che non serve più".

Altre notizie
Domenica 25 Febbraio 2024
22:45 Serie A Serie A, la classifica aggiornata: il Milan resta a -4 dalla Juventus, Atalanta quinta 22:44 Serie A Milan, non basta un super Leao: l'Atalanta strappa un punto, finisce 1-1 a San Siro 22:38 Serie A Cagliari, Ranieri: "Adesso si entra nella fase calda, girone di ritorno momento della verità" 22:30 Serie A Juventus, doppietta oggi per Vlahovic. L'attaccante esulta: "La lotta continua. Insieme" 22:26 Serie C DS Potenza: "Mai commentato gli arbitraggi, ma anche oggi non siamo stati tutelati"
22:23 Serie A Ucan torna a Roma? È in scadenza di contratto con il Besiktas, ci pensa la Lazio 22:19 Serie C Messina, Modica: "Grandissima reazione sotto di due gol, bravi a non mollare" 22:15 Serie A Inter macchina da trasferta: solo il City così. Lautaro oltre i 20 gol per tre anni di fila 22:12 Serie A Inter, Lautaro sui social dopo i 101 gol: "Grazie a tutti per avermi sempre sostenuto" 22:08 Serie A Juventus, Milik dopo il successo sul Frosinone: "Fino all'ultimo respiro, fino alla fine..." 22:04 Serie C Juventus NG, Brambilla: "Ho poco da rimproverare ai ragazzi, oggi prestazione di livello" 22:00 Serie A I 101 gol di Lautaro: "Oggi è una giornata bellissima per me, sono molto felice" 21:56 Serie A Bisseck si coccola l'Inter dopo il 4-0 a Lecce: "Questi ragazzi capiscono il calcio" 21:53 Serie A Inter, Inzaghi: "10 vittorie consecutive fanno enormemente piacere. Sanchez straordinario" 21:49 Serie C Pescara, Merola: "Dedico al gol a Zeman, gli auguro una pronta guarigione" 21:45 Serie A Luvumbo in pieno recupero risponde a Osimhen: 1-1 fra Cagliari e Napoli, gli highlights 21:42 Calcio estero Bundesliga, l'Augsburg ribalta il Friburgo: decidono le reti di Uduokhai e Engels 21:39 Serie A Atalanta, Ederson al 45': "Abbiamo lasciato un po' di spazio, nella ripresa più aggressivi" 21:38 Serie A Incredibile a Trigoria: collaboratore di Juric pizzicato a spiare l'allenamento della Roma 21:36 Serie A Leao con una perla rara, Koopmeiners dal dischetto: al 45' è 1-1 tra Milan e Atalanta 21:34 Serie C Benevento, Auteri: "Il Sorrento gioca bene a calcio, dobbiamo spingere il pubblico" 21:30 Serie A Juventus, dichiarazione d'amore a Rugani in attesa del rinnovo: "Ti vogliamo bene" 21:26 Serie A Varriale: "Annata disastrosa per una squadra che non ha più nulla, Napoli da rifondare" 21:23 Serie A Lecce, D'Aversa: "L'Inter è impressionante. Ora tre partite più abbordabili" 21:19 Serie B Cittadella, Gorini: "Sei ko di fila sono pesanti. Mi sento in discussione ma dobbiamo ripartire" 21:17 Serie A Lecce, Blin mastica amaro: "Peccato per quell'occasione. Non dobbiamo mollare" 21:15 Serie A Meglio questa Inter o il Napoli scudetto? Carlos Augusto: "Credo in noi" 21:12 Calcio estero Turchia, poker del Sivasspor. Vittorie anche per Trabzonspor e Besiktas 21:12 Serie A L'Atalanta pareggia i conti, ci pensa Koopmeiners su calcio di rigore 21:08 Serie A Lecce, D'Aversa: "Partita da dimenticare. Adesso abbiamo un mese decisivo"