Menù Notizie

Nel segno di Kylian: Mbappé risponde a Messi e trascina la Francia ai quarti. Polonia travolta 3-1

di Ivan Cardia
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Francia batte Polonia 3-1: apre Giroud, nel finale doppietta di Mbappé. Gol della bandiera per Lewandowkski

La Polonia è arrivata ai quarti di finale un po' per caso e alla fine si è visto. Troppa Francia per la selezione di Czesław Michniewicz, che esce dopo aver offerto la prestazione migliore in questi Mondiali: questa volta, però, nulla ha potuto Szcesny. Allo stadio Al Thumama finisce 3-1, complice il rigore abbastanza inutile segnato da Robert Lewandowski a tempo più che scaduto, per i Bleus, trascinati dal solito Kylian Mbappé. Semplicemente ingiocabile, il 10 di Parigi, quando decide di accelerare e mettere la firma su una serata anche piuttosto complicata per i galletti, che hanno dovuto faticare, affidarsi ai propri migliori interpreti e anche a una buona dose di cinismo per superare l'attenta difesa dei polacchi. Prima l'assist per la rete di Olivier Giroud, che da bravo go kart saluta Benzema spettatore in TV e diventa il miglior marcatore di sempre nella storia della nazionale, poi il gol che vale il raddoppio e chiude la pratica, riportando l'asso del PSG al primo posto nella classifica marcatori dei Mondiali. Infine, la seconda doppietta in Qatar, che porta a cinque il computo delle reti complessive in questa rassegna iridta. La miglior risposta possibile a Lionel Messi, che KM10 incontrerà soltanto se Argentina e Francia arriveranno in finale. adesso Didier Deschamps e i suoi aspettano il risultato di Inghilterra-Senegal per conoscere il prossimo ostacolo nella marcia verso il sogno di bissare il trionfo di Russia 2018.

Rileggi il LIVE TMW di Francia-Polonia!

Le scelte iniziali. Formazione tipo per Deschamps, che ritrova i titolarissimi. In difesa, preferito Varane a Konaté. Nella Polonia resta fuori Milik: Zielinski a supporto di Lewandowski, unica punta di ruolo.

Ci pensa Giroud, appena prima dell'intervallo. La Francia controlla il gioco ma non lo domina, fotografia di un primo tempo che se fosse finito 0-0 sarebbe stato più giusto. Alle prime incursioni transalpine risponde una buona Polonia, compatta e persino più vicina dei galletti al vantaggio quando Lloris, Theo e Varane devono sventare una triplice occasione firmata Zielinski. La differenza la fanno i campioni, si sa: a Varsavia ne hanno qualcuno, a Parigi molti di più. Su tutti, ci pensano Mbappé e Giroud: quando la prima frazione di gioco sembra destinata a chiudersi senza reti, il parigino vede un corridoio per il milanista. Girata di prima intenzione, nulla da fare per il pur attento Szczesny e Deschamps può festeggiare l'1-0 all'intervallo, mentre Olivier si gode il primato assoluto di gol con la maglia della nazionale francese.

Mbappé chiude la pratica. Nessun cambio alla ripresa del gioco, la Francia si rende subito pericolosa con Griezmann. Il raddoppio arriva, ma a gioco fermo: Giroud s'inventa una rovesciata capolavoro, Valenzuela aveva però già fermato tutti per una carica su Szczesny. All'ora di gioco arriva il momento dello juventino Milik: non cambia l'andamento della gara, alla quale manca la firma di Mbappé. Eccola servita a un quarto d'ora dal novantesimo: contropiede lanciato da un monumentale Griezmann e guidato da Dembélé, botta potente del 10 parigino da dentro l'area, non irreprensibile in quest'occasione Szczesny e 2-0 transalpino. Nel finale, arriva anche il bis personale di Kylian e il definitivo 3-0 della Francia. Nel finale, c'è gloria anche per Lewandowski: fallo di mano di Upamecano e rigore, il bomber del Barça dapprima tira una ciabattata che Lloris controlla a terra. L'arbitro fa ripetere, questa volta Lewa si toglie almeno lo sfizio di segnare.

FRANCIA-POLONIA 3-1
(44' Giroud, 75' e 90' +1 Mbappé; 90'+10 Lewandowski)

Altre notizie
Giovedì 22 Febbraio 2024
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 febbraio 00:56 I fatti del giorno Torna Osimhen, Calzona si aggrappa a lui e strappa un pareggio al Barcellona 00:53 I fatti del giorno Un cambio tattico per ripartire, dal 3-5-2 al 4-3-3: Allegri prova un'altra Juventus 00:49 I fatti del giorno Magic Inter: oggi la verità sulle condizioni di Thuram. Barella vuole rinnovare 00:45 I fatti del giorno Un Milan con poco turnover vola in Francia per affrontare un Rennes irrazionale e folle
00:41 I fatti del giorno Il Feyenoord, Lukaku, Dybala, l'endorsement su Huijsen: primo bivio per De Rossi 00:38 I fatti del giorno Non gioca da oltre un anno. Deulofeu: "So che potrei non giocare mai più..." 00:34 I fatti del giorno Tuchel-Bayern, un addio a fine stagione deciso da tempo. E che ora è ufficiale 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Napoli, Calzona soddisfatto. Italiano, senza Europa niente opzione 00:27 Serie A "Chiudere la carriera nella Roma? Qui mi trovo bene". Rivedi Cristante in conferenza stampa 00:23 Serie A Lazio, Isaksen: "Sono stato vicino al Feyenoord. Ero intimorito dalla Serie A 00:19 Serie D Cavese, il Dott. Giampaolo Corea nominato Vice Presidente del club 00:15 Serie A "Non sono una riserva. Mi sento titolare". Rivedi Florenzi prima di Rennes-Milan 00:11 Serie A Champions League, la classifica marcatori: Galeno balza al comando 00:08 Serie A Quali mercati sono ancora aperti? Domani si chiude in Russia e Polonia 00:06 Serie A Lewandowski: "Torniamo a casa con poco, ma a Barcellona abbiamo una grande opportunità" 00:04 Serie C Ds Legnago: "Il settimo posto bella soddisfazione, ma la classifica va guardata al 28 aprile" 00:02 Calcio estero Porto, Conceicao analizza l'1-0 all'Arsenal. Poi aggiunge: "Lasciatemi dire forza Lazio" 00:00 Accadde Oggi... 22 febbraio 2010, Mourinho viene squalificato per 3 giornate dopo le manette a San Siro 00:00 A tu per tu …con Massimo Taibi 00:00 Editoriale I luoghi comuni del calciomercato
Mercoledì 21 Febbraio 2024
23:59 Serie A Cannavaro: "Kvara arrabbiato al momento del cambio? Serve rispetto per i compagni" 23:56 Serie A Araujo mastica amaro: "Credevamo di vincere. Ma Osimhen ha sfruttato l'unica occasione avuta..." 23:53 Serie A Napoli-Barcellona 1-1, Zola: "Segnali incoraggianti per il finale di stagione degli azzurri" 23:51 Serie A Napoli, Calzona: "Kvara arrabbiato? Io non guardo i nomi. Resta in campo chi fa bene" 23:49 Serie A Napoli, Calzona: "Già ritrovato lo spirito vincente. Kvara? Una serata storta può starci" 23:49 Serie A Arsenal: 7° ko di fila all'andata degli ottavi. E nei precedenti 6 non si è mai qualificato 23:45 Serie A Condò: "Osimhen ha pagato il debito e regalato 3 settimane a Calzona" 23:43 Serie A Gundogan: "Lewandowski si adatta al nostro gioco, Osimhen sa essere aggressivo" 23:41 Calcio estero Colpo dei Los Angeles Galaxy: dal Genk ecco il ghanese Paintsil