Menù Notizie

Il trofeo Puccini alla Pro Livorno, terzo il Castiglioncello

di Lorenzo Palma
Il trofeo Puccini alla Pro Livorno, terzo il Castiglioncello

Livorno - Mercoledì scorso, 16 settembre, la Pro Livorno Sorgenti ha vinto la finalissima del torneo Puccini nella categoria dilettanti contro il Castelfiorentino, squadra militante nel girone A di Eccellenza. I ragazzi del mister Niccolai si sono imposti per 8 a 7 dopo i calci di rigore in seguito all’1 a 1 maturato durante il tempo regolamentare che ha visto un primo tempo dove i padroni di casa vanno in vantaggio al 31’ con Rossi e vanno più volte vicini al doppio vantaggio, ma durante un secondo tempo combattuto gli ospiti trovano il gol del pari a 10’ dalla fine. Da segnalare anche la vittoria nella finalina per 3 a 0 del Castiglioncello sul Colli Marittimi.

Questo test pre-campionato permette di guardare con ottimismo alla stagione in arrivo dove la Pls è stata inserita, a sorpresa, nel girone D della Serie D composto da sei squadre toscane e da dodici dell’Emilia-Romagna. Fra le squadre più blasonate ci sono il Rimini, il Prato e il Fiorenzuola a cui si aggiungono Aglianese, Bagnolese, Forte Querceta, Correggese, Corticella, Forlì, Ghivizzano Borgo a Mozzano, Lentigione, Marignanese, Mezzolara, Progresso, Sammaurese, Seravezza Pozzi e Sasso Marconi.

L’ultimo colpo di mercato è stato il tanto atteso arrivo sulla fascia sinistra, Mattia Lucarelli, figlio d’arte classe ’99 del bomber amaranto Cristiano Lucarelli, cresciuto nelle giovanili del Livorno 9 e del Livorno vanta già 50 presenze e 2 gol in Serie D con le maglie di Lucchese, Viareggio e Follonica.

Si può dire che il Sorgenti grazie ad una rosa completa fatta di giocatori di qualità e uno staff esperto ha tutti i presupposti per aspirare ad una grande stagione d’esordio in Serie D.


Altre notizie Livorno
Giovedì 22 Ottobre 2020
Mercoledì 21 Ottobre 2020