Menù Notizie

Quieto incanta in Primavera: Inzaghi lo monitora per la prossima stagione

di La Giovane Italia
Il fantasista classe '05, protagonista da diversi anni con LGI, ha rilanciato l'Inter di Chivu in classifica dopo un mese di marzo veramente difficile.
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

L'Inter Primavera prova a invertire la rotta dopo un mese, quello di marzo, veramente complicato, dove sono arrivati soltanto tre punti in quattro partite. Un bottino veramente misero, soprattutto per una squadra che, ancora oggi, è la capolista del campionato.

Nelle ultime due giornate, la squadra di Chivu è riuscita finalmente a ritrovare il successo, vincendo prima contro il Frosinone poi, qualche giorno fa, a Sassuolo, dimostrando tutta la propria superiorità in un convincente 3-0. Il denominatore comune di queste partite è senza dubbio Daniele Quieto, autore di ben 3 reti, salito a quota 6 in stagione. Un po' fortunato nell'azione del primo gol contro i neroverdi, dove è decisiva la deviazione di un avversario, nella seconda occasione invece c'è tutta la sua qualità negli inserimenti senza palla e una freddezza impressionante a tu per tu con Theiner. Una doppietta che mancava, in gare ufficiali, dal 12 febbraio 2023, in un match tutt'altro che banale: il riferimento è chiaramente al 6-0 nel derby di Under 18 contro il Milan, ne quale il fantasista nerazzurro firma rispettivamente i momentanei 2-0 e 3-0.

Su Daniele Quieto abbiamo speso parole importanti fin dal 2021, sia a livello di focus che nelle nostre rubriche, come ad esempio gli MVPlayer LGI piuttosto che la Gol Parade pubblicata sul canale YouTube, dove si classificò al primo posto per merito di una bellissima rete contro la Spal. Per ultimo, è stato inserito nell'ultima edizione del nostro Almanacco, sul quale vi abbiamo raccontato dei suoi primi passi all'ASD Venezia Nettuno Lido, diventando poi (inevitabilmente) un giocatore del Venezia. La sua avventura con l'Inter inizia nel 2019; è stato spesso aggregato da sotto età e non ha mai sofferto, in alcun modo, il confronto con ragazzi più grandi. Ha sfiorato la vittoria dello scudetto Under 18 nella scorsa stagione, perdendo soltanto in finale proprio contro la Spal, ma lo splendido campionato disputato con mister Zanchetta gli ha permesso di mettersi in mostra in ottica Primavera, squadra nella quale è diventato un vero e proprio leader.

Non dimentichiamoci, inoltre, delle sue avventure in Nazionale. In particolar modo, spicca la partecipazione agli Europei Under 17 nel 2022: l'Italia supera il girone con Germania, Israele e Lussemburgo, ma viene poi sconfitta ai quarti di finale dall'Olanda di Huijsen. Quieto viene schierato in tutte e quattro le gare, di cui le ultime due da titolare. Ora è nel giro dell'Under 19, sotto l'occhio sempre vigile di Corradi, attuale ct, come dimostrato dalla convocazione di febbraio per l'amichevole con l'Austria.

Dopo un periodo decisamente negativo, la squadra di Chivu è determinata a macinare punti nelle prossime giornate e difendere, soprattutto, il primo posto in classifica. Con l'intento di arrivare in fondo alla competizione e, chissà, ritornare a conquistare lo Scudetto, dopo la vittoria dello scorso anno da parte del Lecce. Di sicuro, il tecnico punterà su Quieto: uno dei talenti più interessanti che potrebbe lanciare presto la Prima Squadra.

Altre notizie
Mercoledì 29 Maggio 2024
06:45 Serie A Cagliari, prima missione: sostituire Ranieri. Poi il mercato 06:30 Serie A Napoli, Conte riaccende l'entusiasmo: accordo ai dettagli, poi tanti casi da risolvere 06:06 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Olympiacos-Fiorentina: Italiano punta su Belotti. Jovetic out? 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Hector Fort: l'ennesimo gioiello prodotto dalla Masia 05:30 Altre Notizie Oggi in TV, finale Conference League: dove vedere Olympiacos-Fiorentina
05:00 Nato Oggi... Hernanes, il profeta del Sale. Dieci gol in prima categoria, ma niente playoff 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di mercoledì 29 maggio 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 maggio 00:56 I fatti del giorno La Fiorentina vuole vendicare Praga, ad Atene per la Conference. Italiano: "Sfida da 50-50" 00:53 I fatti del giorno Un lungo bagno di Inter per Oaktree, primo incontro con Inzaghi 00:49 I fatti del giorno 100 milioni per Kvara, cosa farà il Napoli? L'agente: "Dipende da De Laurentiis" 00:45 I fatti del giorno Mbappé presto al Real, ma in futuro... porte aperte per l'Italia. Soprattutto per il Milan 00:42 I fatti del giorno Spalletti si affida al blocco Inter per difendere il titolo in Germania: "Fondamentale" 00:38 I fatti del giorno Gudmundsson tra mercato e guai giudiziari. L'avvocato del giocatore: "E' innocente" 00:34 I fatti del giorno Avellino-Vicenza, partita vera al 'Partenio'. Finotto continua a far sognare la Carrarese 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Milan, Bonera per l'U23. Riecco il Chievo. L'annuncio di Iervolino 00:27 Calcio estero Real Madrid, Modric: "Buono il mio rapporto con Ancelotti. Non mi arrenderò mai" 00:23 Serie A Agente Kastanos: "Ha dimostrato di essere da Serie A, ma è prematuro parlare di mercato" 00:19 Serie B Spezia, c'è l'offerta del Panathinaikos per Dragowski: 2 milioni di euro sul piatto 00:15 Serie A Buffon: "La Juventus ha avuto coraggio con Motta, ma per me è un rischio calcolato" 00:12 Calcio estero Borussia Dortmund, Emre Can: "Pronti per la finale. Non vediamo l'ora di giocarla" 00:08 Serie A Fabiani: "Tchaouna e Dia ottimi elementi. La Salernitana ha giocatori attenzionati dalla Lazio" 00:04 Serie B Bari, può arrivare un amministratore delegato? Spunta un nuovo nome per il post Polito 00:03 Editoriale Inter: i nodi del rinnovo di Lautaro. Juve: la mossa di Giuntoli (e Di Lorenzo…). Milan: i silenzi della dirigenza e i segnali (forti) su Jonathan David. Napoli: il cuscinetto tra Conte e De Laurentiis 00:00 A tu per tu …con Beppe Accardi 00:00 Accadde Oggi... 29 maggio 1985, la tragedia dell'Heysel. Ma poteva essere addirittura un'Apocalisse
Martedì 28 Maggio 2024
23:59 Altre Notizie TAR, Daspo annullato per 9 ultras del Torino: avevano usato del nastro segnaletico in curva 23:56 Calcio estero Bayer Leverkusen, Xabi Alonso: "Stagione da sogno. E' stato un percorso fantastico" 23:53 Serie A Salernitana, Dia vuole solo la Premier: il rischio è di vivere un'altra stagione da separato in casa 23:49 Serie B Taranto, si strige per il nuovo direttore generale: Fabrizio Lucchesi il nome caldo