Menù Notizie

Biraghi difende Chiesa: "Simulatore? Asamoah gli stava portando via la gamba"

di Christian Liotta

Cristiano Biraghi, autore del gol del definitivo 2-0 nella sfida tra Fiorentina e Atalanta, difende a spada tratta il compagno Federico Chiesa da chi lo etichetta come un simulatore, accusa lanciata anche da Gian Piero Gasperini dopo l'episodio del contestatissimo rigore del vantaggio viola: "Federico prende tante botte durante le partite perché è difficile da fermare, per cui non vedo dove esista questa cosa che si butta troppo. Ha preso un calcio da Kwadwo Asamoah che tra un po’ gli leva la gamba per cui stiamo parlando del niente", spiega l'ex interista ai microfoni di Radio Bruno Toscana. 

VIDEO - LE VIDEO-PAGELLE DI INTER-CAGLIARI, LAUTARO TOP PLAYER


Altre notizie Inter
Martedì 25 Febbraio 2020