Menù Notizie

Ko muscolare, febbre e beffa qualificazione. Ma per Mazzarri a Madrid non è tutto da buttare

di Giacomo Iacobellis
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Festa rimandata per il Napoli, che dovrà giocarsi la qualificazioni agli ottavi di finale di Champions martedì 12 dicembre in casa contro il Braga. Gli azzurri, forti di tre punti in più in classifica sui portoghesi, hanno accarezzato il passaggio del turno già questa sera al Bernabéu, ma il gol di Nico Paz all'84' ha costretto Mazzarri a rivedere i suoi piani. Una rete da fuori area arrivata con la complicità di Meret, punito non a caso con un 5 dalle pagelle di TMW (leggi qui le pagelle di TMW del Napoli).

Ma a togliere ogni colpa (o quasi) all'estremo difensore dei partenopei ci ha pensato lo stesso tecnico in conferenza stampa: "Meret ha fatto molto bene, con due parate decisive. Il gol del 3-2 si può discutere, ma magari era coperto e non ha visto bene la traiettoria". Sulla partita complessiva del Napoli, a tratti coraggioso e a tratti poco reattivo a livello mentale, Mazzarri ha invece aggiunto un bilancio positivo: "Credo che abbiamo fatto una buona gara, se non ottima, fino al 3-2 di Nico Paz. È chiaro che contro il Real Madrid se fai qualche errore lo puoi pagare caro. Dopo essere andati sotto nel finale, abbiamo cercato il tutto per tutto sbilanciandoci e ci sta di prendere anche il quarto gol".

A proposito dell'allenatore toscano, la sconfitta di Madrid ha portato in dote anche il suo... infortunio. Lo ha rivelato l'inviato a bordocampo di Prime Video, Alessandro Alciato, spiegando come il condottiero del Napoli potrebbe essere rimasto vittima di un infortunio muscolare: si è infatti toccato la coscia, cominciando a zoppicare, dopo una corsa all'interno della sua area tecnica scaturita da un forte rimprovero ai suoi calciatori. Il tutto, con anche lo stato febbrile che ha colpito lo stesso Mazzarri nella serata di Champions e che l'ha costretto a ridurre le tempistiche della sua chiacchierata coi media. Una serata insomma da dimenticare per tanti aspetti, anche se la squadra di ADL sembra comunque in via di guarigione.

Altre notizie
Mercoledì 21 Febbraio 2024
16:19 Serie C Tre sconfitte in altrettante gare. Bordini si gioca la Triestina nello scontro diretto col Vicenza 16:15 Serie A Dybala: "Il mio futuro è la prossima partita, ma gioco nella Roma e mi vedo con la Roma" 16:12 Calcio estero Caso Palhinha ancora di moda. Il proprietario del Fulham: "Considereremo offerte degne" 16:10 Serie A Atalanta, parla Ruggeri: "Bergamo è casa mia, spero di restare a lungo. Quanto è forte CDK" 16:08 Serie A Seggiolini rotti dai tifosi della Fiorentina al Castellani. L'Empoli non chiederà i danni ai viola
16:06 Serie A Cosa dovrebbe fare Daniele De Rossi per farsi confermare alla guida della Roma? 16:04 Calcio estero Eriksen fuori dal progetto Manchester United, per l'estate si scalda l'idea del ritorno all'Ajax 16:02 Serie C Il saluto di Rizzo al Catania: "Non è dispeso dall'infortunio. Grato per ogni momento vissuto" 16:00 Serie A "Col Feyenoord daremo tutto, e l'Olimpico...". Rivedi Cristante alla vigilia dell'Europa League 15:57 Serie C Atalanta sprecona, Renate mai domo. Il recupero della 23ª giornata di Serie C finisce 2-2 15:53 Serie A L'annuncio dell'entourage di Hamsik: "Un giorno arriverà il momento del ritorno a Napoli" 15:49 Serie B Venezia, Sverko: "Serie B imprevedibile, importante restare agganciati alla vetta" 15:45 Altre Notizie Inter, Impallomeni: "Questa squadra non ha più timore di nessuno" 15:45 Serie A 21 clean sheet in stagione per l'Inter, Sommer: "Il buon equilibrio è il nostro segreto" 15:41 Calcio estero Emre Can: "Non è un Borussia Dortmund a due facce, anche se non siamo sempre ottimi" 15:40 Serie A Il padre di Retegui: "Era tutto fatto all'Atletico Madrid. Poi abbiamo scelto il Genoa" 15:38 Serie A Pruzzo: "Primo tempo dell'Inter deludente. Poi si è ricordata di giocare un calcio veloce" 15:34 Serie B Ascoli, Zedadka: "Pari con la Cremonese utile per la fiducia. Posso dare molto al club" 15:32 Altre Notizie Inter, Santini: "Inzaghi ha messo su davvero una bella squadra" 15:30 Serie A Quando rientra Buongiorno? Juric fa il punto: "Non prima della Fiorentina, se tutto va bene" 15:26 Calcio estero Rooney: "Se Guardiola mi chiamasse, farei il suo assistente. Avete visto Arteta?" 15:23 Altre Notizie Inter, Cagni: "La sua forza è la personalità e la sicurezza" 15:19 Serie C L'ACR Messina esalta Fumagalli: "700 volte uniCo". È il più presente di sempre in C 15:15 Serie A Roma, Dybala: "Stimolante lavorare con De Rossi. Con Mourinho sono cresciuto molto" 15:12 Altre Notizie Zilliacus ricercato a Singapore, l'Interpol emette un avviso rosso nei suoi confronti 15:08 Serie A Orlando a RFV: "Fiorentina, mi preoccupa la perdita di entusiasmo generale" 15:04 Serie B Cremonese-Palermo sfida d’alta classifica: lo Zini fa registrare il tutto esaurito 15:01 Le Statistiche Torino, il successo casalingo contro la Lazio manca da un bel po’ 15:00 Serie A Roma, Cristante: "De Rossi scelta coraggiosa della proprietà. Stiamo costruendo cose importanti" 14:59 Altre Notizie Inter, A.Paganin: "E' una squadra che gioca in maniera più europea ora"