Menù Notizie

I grandi agenti del calcio italiano parlano del futuro del mercato e del ruolo del procuratore

di Marco Conterio
Fonte: Interviste raccolte a Milano dall'inviato, Ivan Cardia
Foto

Beppe Galli è stato confermato presidente dell’assoagenti, Letterio Pino e Tullio Tinti sono i più votati nell’assemblea straordinaria dell’AIACS, l’associazione di categoria che riunisce gli agenti italiani. Giovanni Branchini è stato nominato presidente onorario, il consiglio direttivo sarà composto da: Francesco Branchini, Paolo Busardò, Francesco Caliandro, Giuseppe Galli, Valerio Giuffrida, Alessandro Moggi, Silvio Pagliari, Federico Pastorello (anche Andrea ha ricevuto voti a sufficienza per essere eletto, ma ha rinunciato), Letterio Pino, Raffaele Rigitano e Tullio Tinti. Niente quote rosa: resta fuori, da prima dei non eletti, Katia D’Avanzo. Vicepresidenti Rigitano e Moggi, confermato Pino come segretario

Giovanni Branchini Dal ruolo degli agenti fino ai grandi nomi, Mbappé e Alaba Clicca qui

Valerio Giuffrida Da Mirante a Pioli e Icardi fino al Decreto Crescita Clicca qui

Federico Pastorello Da Lukaku a Meret fino al ruolo degli agenti nel mercato Clicca qui

Tullio Tinti Da Bastoni a Raspadori fino a Pirlo Clicca qui

Alessandro Moggi Da Immobile a Nico Gonzalez fino ai parametri zero Clicca qui

Stefano Antonelli Dal rapporto tra agenti e Presidenti fino alle accuse ai procuratori Clicca qui

Silvio Pagliari Dal ruolo dei club a quello degli agenti fino alle scadenze di contratto Clicca qui

Altre notizie
Martedì 7 Dicembre 2021
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 6 dicembre 00:57 I fatti del giorno L’impresa può non bastare, ma il Milan la vuole a tutti i costi: Pioli e Tomori suonano la carica 00:53 I fatti del giorno Gli ottavi non bastano, Inzaghi e l'Inter vogliono il primato. Ma il Real viene da otto successi 00:49 I fatti del giorno Notizia shock in casa Samp: arrestato Ferrero. Si è già dimesso da presidente del club 00:45 I fatti del giorno Serie A, ecco la classifica aggiornata dopo i due posticipi della 16^ giornata
00:42 I fatti del giorno Il Torino non va oltre il pari a Cagliari. Juric si rammarica, ma pensa positivo 00:39 I fatti del giorno Joao Pedro con una magia regala un punto al Cagliari. Quarto pari di fila per Mazzarri 00:36 I fatti del giorno L'Udinese dura un tempo, l'Empoli la travolge. Ora la panchina di Gotti è a rischio 00:33 I fatti del giorno Ripresa super, l'Empoli vola in classifica: 3-1 all'Udinese, Andreazzoli ritrova Bajrami 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Udinese ko, Gotti è a rischio. Ferrero, il legale parla a TMW Radio 00:26 Calcio estero L'idea del Tromso: QR code sulla terza maglia per denunciare il governo del Qatar 00:23 Serie A Arresto Ferrero, Beppe Dossena: "Ha fatto cose buone, tenendo la Samp dalla parte sinistra" 00:19 Altre Notizie L'Inter annuncia la partnership con Moncler: il brand vestirà la squadra per le uscite formali 00:15 Serie A Ibrahimovic e il Covid: "Oramai fa parte del mondo. Vaccino? Ho già prenotato la terza dose" 00:12 Calcio estero Tegola per il Lione: distorsione alla caviglia per Denayer, starà fuori un paio di mesi 00:08 Serie A Tutti pazzi per Sanches: oltre al Milan ci sono Arsenal e Tottenham, ma il Barcellona è in pole 00:04 Serie B Cremonese, ferita lacero contusa al piede per Bartolomei. In dubbio per il Crotone 00:00 Accadde Oggi... 7 dicembre 2011, Dinamo Zagabria-Lione 1-7: l'occhiolino di Vida e i sospetti di combine 00:00 A tu per tu …con Leandro Rinaudo 00:00 Editoriale Il “limite” di Pioli al Milan, le differenze tra lnzaghi e Conte, Napoli e San Gennaro, 4 nomi per l’Atalanta, Juve e il “guaio” Chiesa, la lettera a Mou. E un pizzico di Ferrero
Lunedì 6 Dicembre 2021
23:59 Serie A Ibra e l'addio di Calhanoglu: "Va ringraziato, ma ha tratto vantaggio da una situazione tragica" 23:57 Calcio estero Arsenal, Arteta amareggiato: "Persa una partita sotto controllo. Voglio di più dalla squadra" 23:56 Calcio estero Puel esonerato, Saint-Etienne affidato temporaneamente a Sable. Due nomi per la panchina 23:55 Serie A Cagliari, Mazzarri: "Abbiamo rischiato la beffa nel finale. Ma dovevamo cercare i 3 punti" 23:54 Serie A Cagliari, Mazzarri: "Cragno, solo un infortunio. Pereiro? A volte devi forzare per vincere" 23:53 Serie A "In passato avrei potuto giocare nell'Inter". Rivedi Casemiro prima della sfida in Champions 23:49 Serie A Torino, Juric: "Passo indietro sul pieno del gioco, ma potevamo chiuderla" 23:49 Serie A "Sarà una bella partita, primo posto conta poco". Rivedi Ancelotti prima di Real Madrid-Inter 23:45 Serie A Totti: "Il futuro non so cosa mi riserverà. Roma? Tutto può succedere" 23:43 Calcio estero Everton, Benitez salva la panchina: "Quando giocatori e tifosi sono uniti, diventiamo più forti"