Menù Notizie

Il Chievo ci prova, ma il Venezia non molla e centra la semifinale playoff per la A: le aperture

di Claudia Marrone
per Tuttomercatoweb.com
Il Chievo ci prova, ma il Venezia non molla e centra la semifinale playoff per la A: le aperture
Il Chievo ci prova e battaglia fino ai supplementari, ma poi soccombe a un Venezia forse non brillante ma grintoso: e la semifinale playoff - contro il Lecce - va ai lagunari, che possono continuare a cullare il sogno Serie A.

Esordisce così, sulla gara, La Gazzetta dello Sport: "Rimontona Venezia, il Chievo crolla. Adesso sfida al Lecce". Nel dettaglio: "Una fantastica battaglia sotto la pioggia lancia il Venezia in semifinale. Una notte epica, una sfida tiratissima, con l’avversario del Lecce che è cambiato quattro volte. L’ha spuntata la squadra di Zanetti, ma il Chievo è uscito a testa alta, dopo essere andato in vantaggio due volte grazie ad altrettanti rigori sacrosanti concessi dall’ottimo Sozza. Questo Venezia però è in condizioni splendide e nel secondo tempo supplementare ha avuto la forza per ribaltarla segnando due gol e sbagliando un rigore, scatenandosi in meritati festeggiamenti. Brevi, comunque: lunedì al Penzo arriva la squadra di Corini e sarà ancora battaglia".

"Battaglia a Venezia: Zanetti piega Aglietti e trova il Lecce", così, invece il Corriere dello Sport, che aggiunge: "Ci vogliono i supplementari, per mandare avanti il Venezia alle semifinali playoff. Aglietti, specialista vero, chiude la sua stagione con inchino e applausi, dopo una gara spettacolare del suo Chievo, che non molla. Ma Zanetti la vince senza accontentarsi, non sbaglia una mossa e, nel finale, chiude ogni discussione. Partita non per deboli di cuore, al “Penzo”, già dai primi minuti".

Sulla stampa nazionale chiude Tuttosport: "Il derby sorride al Venezia. Ma che maratona col Chievo". "La semifinale con il Lecce è del Venezia che se l’è guadagnata al termine di una maratona durissima, segnando due gol quando sembrava non avere più scampo. Prima Maleh con un sinistro da centroarea, poi Johnsen in contropiede per l’esultanza dei lagunari che hanno anche sbagliato un rigore con Forte sul 3-2 e prima ancora hanno sofferto e rischiato tanto contro un Chievo solido, a un passo dal colpaccio. C’è stato di tutto nei 120 minuti: tre rigori (due trasformati), Var e cambi illuminati. Mai una pausa", la chiosa.
Spazio alla stampa locale, con Il Gazzettino - ed. Venezia e Mestre che titola: "Venezia, il sogno continua". Nel dettaglio: "Nemmeno due rigori spengono la voglia di Serie A di un Venezia da battaglia e che non muore mai. Gli arancioneroverdi rimontano due volte il Chievo e, grazie all'autogol di Bertagnoli, al 2-2 di Maleh al 107', al 3-2 di Johnsen al 116', staccano il pass per la semifinale playoff contro il Lecce (lunedì in casa alle ore 20:45 e giovedì in Puglia alle 18:30) che nell'altra sfida vedrà il Cittadella sfidare il Monza".
Così, poi, il Corriere del Veneto - ed. Venezia e Mestre, "Avanti il Venezia", che aggiunge "Finisce con l’apoteosi arancioneroverde il derby playoff della serie B, quando il Chievo sembrava ormai ad un passo a tagliare il traguardo della semifinale con il Lecce. Una partita combattuta fino alla fine, vivace e giocata a ritmi inglesi con capovolgimenti di fronte continui, divertente e mai monotona fin dall’inizio".

Chiude L'Arena: "Venezia amarissima. Un grande Chievo abbandona i playoff". Sul match: "• Al 121’ il coraggio si scioglie nelle lacrime, diluite dai
goccioloni di pioggia. E le grandi speranze assumono le crudeli parvenze del sogno infranto mentre l’urlo collettivo del Venezia di Paolo Zanetti diventa la spolverata di sale sulla ferita che ancora sgorga sangue.
Il Chievo saluta i playoff, rimanda le ambizioni di risalita, si scontra con una realtà davvero difficile da digerire dopo 120 minuti di straordinaria battaglia. Quella che lo aveva visto a lungo prevalere, in due fasi differenti del confronto, fino a cullare la legittima aspirazione di vedersela la settimana prossima anche con il Lecce".
Altre notizie Frosinone
Lunedì 14 Giugno 2021
Domenica 13 Giugno 2021
Sabato 12 Giugno 2021