Menù Notizie

Italia da venerdì a Coverciano. Il 3 giugno i 'Fantastici' 5 incontreranno la Nazionale

di Raimondo De Magistris
Foto

Lunedì 3 giugno cinque numeri 10 della nostra Nazionale faranno visita alla squadra di Luciano Spalletti a Coverciano. Dopo le parole del commissario tecnico che, nel corso di una intervista al 'Corriere dello Sport', aveva anticipato questa iniziativa, ecco la nota della FIGC che dà ulteriori dettagli su questa visita: "I ‘Fantastici 5’, come li ha ribattezzati nel frattempo il Ct, sono i numeri 10 più rappresentativi della storia della Nazionale dagli anni 60’ ad oggi, Campioni del Mondo o Palloni d’Oro. Eccoli in rigoroso ordine alfabetico: Giancarlo Antognoni, Roberto Baggio, Alessandro Del Piero, Gianni Rivera e Francesco Totti. Il programma del 3 giugno prevede per i ‘Fantastici 5’ una giornata con gli Azzurri, in ritiro dal 31 maggio al Centro Tecnico Federale per preparare Euro 2024. Arriveranno in tarda mattinata, incontreranno il Ct e a seguire pranzeranno con la squadra. Poi nel pomeriggio indosseranno delle casacche speciali e saranno in campo con il gruppo durante la seduta di allenamento".

“La spedizione azzurra a Euro 2024 – dichiara il presidente federale Gabriele Gravina - nasce sotto la luce luminosa e i preziosi consigli di cinque stelle del nostro sport. La disponibilità di campioni indimenticati del calibro di Antognoni, Baggio, Del Piero, Rivera e Totti rappresenta una bellissima testimonianza d’amore per la maglia azzurra, un fulgido esempio di come la storia della Nazionale sia un prezioso testimone che, passando per le diverse generazioni, continua ad ardere di spirito e di orgoglio, prima ancora che di tecnica calcistica. Ringrazio i ‘Fantastici 5’ per aver accettato con entusiasmo il nostro invito e per aver condiviso lo spirito di questa giornata. Ringrazio ovviamente anche il Ct Spalletti, che ha avuto questa bellissima idea, per la quale la FIGC si è messa subito al lavoro e che, nelle nostri intenzioni, vuole essere anche un modello di grande coinvolgimento per tutti gli appassionati”.

L'eredità dei numeri 10
Insieme i ‘Fantastici 5’ contano in Azzurro 338 presenze e 84 gol, quasi 58 anni in Nazionale (Del Piero il più longevo con un periodo di 13 anni e 6 mesi, poi Baggio 13 anni e 5 mesi, Rivera 12 anni e 1 mese, Antognoni 9 anni, Totti 7 anni e 9 mesi). Sono stati protagonisti delle epopee azzurre, per alcuni tratti alcuni di loro anche insieme, dal 13 maggio 1962 (esordio di Rivera in Belgio-Italia 1-3 a Bruxelles) al 10 settembre 2008 (l’ultima di Del Piero in Italia-Georgia 2-0 a Udine).

Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2024
01:41 Euro 2024TMW Di Lorenzo: "Bella gara. Spalletti ha sottolineato gli errori? Il mister è questo, è esigente" 01:06 Euro 2024 Ammonizione e squalifica: niente Svizzera-Italia per Riccardo Calafiori 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 giugno 00:56 I fatti del giorno Euro2024, il quadro degli ottavi: Svizzera-Italia è il primo, stasera la Germania conosce l'avversario 00:53 I fatti del giorno Zaccagni, Calafiori e gli altri. Tutte le altre reazioni dei giocatori azzurri dopo la Croazia
00:49 I fatti del giorno Bene, ma non benissimo. Spalletti si sfoga dinanzi alle telecamere e chiede di più alla sua Italia 00:42 I fatti del giorno La Spagna B domina contro l'Albania e trionfa nel Gruppo B: la coppa è pubblicamente nel mirino 00:38 I fatti del giorno Zaniolo vuole l'Italia e può tornare dove tutto è iniziato: anche Amrabat nell'affare? 00:34 I fatti del giorno Mister Baroni vuole veronizzare la sua Lazio: si lavora al doppio colpo Noslin-Cabal 00:32 Serie A Como, il ds Ludi: "Penso sempre a Modric, ma nessuna trattativa. Belotti è vicinissimo" 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - L'Italia pareggia al 98' e va agli ottavi. Tutte le voci da Lipsia 00:27 Euro 2024 Ungheria, Csoboth: "Ho rivisto il gol con la Scozia mille volte, mi vengono i brividi" 00:23 Serie A Milan e almeno 3 club esteri su Luca Pellegrini. Ma per la Lazio non è in vendita (per ora) 00:21 Serie A La Lazio si congratula con Zaccagni: "Il momento migliore per la prima rete azzurra" 00:20 Serie ATMW Udinese, striscione dei tifosi contro i Pozzo: "Ora o spendi o vendi" 00:19 Serie C Faccioli saluta il Legnago: "Grazie per quello che hai significato in questo percorso" 00:18 Euro 2024Live TMW Croazia, il ct Dalic recrimina: "Otto minuti di recupero non si possono vedere..." 00:16 Serie A Bonucci ammette: "Ripetere quanto fatto tre anni fa non è facile, ma la Spagna insegni" 00:15 Euro 2024 Italia, Jorginho: "Non ci siamo accontentati, ma abbiamo sbagliato. Ora è il momento di godere" 00:11 Euro 2024 Polonia, Lewandowski: "Infortunio? Mi sentivo impotente. Con la Francia non sarà l'ultima gara" 00:10 Serie A Genoa, individuato il possibile sostituto di Martinez: piace Kotarski del PAOK 00:08 Serie A Capello: "Italia non abituata a questa velocità di gioco. Calafiori fuoriclasse alla Sergio Ramos" 00:06 Serie A Bologna, accelerata decisiva per Holm: sarà rossoblù per 7 milioni di euro 00:04 Serie CTMW Radio Altamura, Grammatica: "Di Donato tecnico equilibrato con idee importanti" 00:03 Euro 2024Live TMW Spalletti sbotta in conferenza stampa: "Avessi avuto paura avrei fatto il vostro lavoro!" 00:00 Accadde Oggi... 25 giugno 1978, Kempes abbatte l'Olanda: l'Argentina vince 3-1 ed è campione del mondo 00:00 A tu per tu …con Beppe Iachini 00:00 Editoriale Miracolo Zaccagni e l’Italia esce da un incubo. Per puntare a un Europeo da protagonisti dobbiamo alzare il livello. Fantastico Donnarumma, prezioso Calafiori. E ora la Svizzera
Lunedì 24 Giugno 2024
23:59 Serie A Marcolin: "Mi aspetto Kvaratskhelia ancora a Napoli. Lavorare con Conte gli farà bene" 23:58 Serie A Uno dei grandi protagonisti azzurri out con la Svizzera: Calafiori sarà squalificato