Menù Notizie

I 90’ di Allegri-Chiesa-Vlahovic, la prossima panchina di Conte, le balle sul derby di Milano, la vera priorità del Milan, le scelte di De Laurentiis. E l’Euro-Orsolini

di Fabrizio Biasin
Foto

È bene ricordare alcune cose, ma giusto qualcuna.

È bene ricordare a patron De Laurentiis che scegliere un bravo direttore sportivo e un buon allenatore è un grande passo, ma poi bisogna avere la forza di fare un passo indietro e lasciarli lavorare in santissima pace. Manna e Italiano (se sarà Italiano) sono ottime scelte, ma è ancora più importante che il patron riesca a fare una cosa che per tradizione è foriera di ottimi risultati in casa Napoli: silenzio.

È bene ricordare che tra i tecnici a spasso c’è Antonio Conte il pugliese. E qui si innesca il domandone: dove allenerà cotanto tecnico la prossima stagione? La Juve punta su Thiago Motta, il Milan è pronto a proseguire con Pioli, la Roma ha “scoperto” De Rossi, l’Inter si tiene stretta Inzaghi. In Italia resta il Napoli che, appunto, ha già un’opzione Italiano. E quindi? E quindi la verità è che al momento non c’è tutta ‘sta fila per andare su un tecnico che è grande e, certo, non ha bisogno di presentazioni, ma storicamente porta con sé effetti collaterali non facili da digerire nel “nuovo calcio” (costi mostruosi, palpabili tensioni interne, carri da cui scendere e salire a sua discrezione, altro).

È bene ricordare quel che ha fatto Inzaghi nelle sue prime 150 panchine nerazzurre: 100 vittorie, 25 pareggi, 25 sconfitte. Non male. Non male anche quel che si è visto l’altra sera contro l’Empoli, non tanto per il 19° clean sheet su 30 partite (un giorne intero senza prendere gol!), ma per come ha gestito le piccole tensioni “di campo”: Lautaro e Bastoni che mettono il muso per il cambio e non vengono mandati affanculo, semmai consolati; oppure i subentranti che “ma che minchia di sostituzioni fa Inzaghi?” e quelli confezionano assist (Dumfries) e gol (Sanchez). Troppa grazia. E voi direte: “Beh, quando si vince è tutto più semplice”. Già, va così il mondo.

È bene ricordare che mister Pioli sta facendo davvero un bel lavoro. Cioè, più di una volta anche quest’anno si è trovato nelle condizioni di essere massacrato dalla critica, ma ne è venuto fuori alla grande e non solo con i risultati. Il Milan si è messo a giocare un ottimo calcio, pensare di cambiare il tecnico avrebbe senso solo in caso di “sostituto più bravo”. C’è? Sicuri? Il cambiamento può aver senso solo in caso di reciproca e fisiologica “stanchezza”, viceversa occhio a pensare che un altro riesca a mettere insieme gli stessi risultati.

È bene ricordare che il Milan ha una priorità molto più seria, quella dell’attaccante. Zirkzee costa un botto, ma resta l’obiettivo più concreto.

È bene ricordare che questa cosa dell’eventuale “derby scudetto” datato 22 aprile è affare più mediatico che reale. Certo, al milanista piacerebbe rompere i maroni ai cugini, e ai nerazzurri piacerebbe molto festeggiare in casa del Diavolo. Ma i primi hanno una priorità che si chiama Europa League (giustamente) e i secondi vogliono semplicemente cucire ‘sta seconda stella (giustamente), il “quando” - con scenari annessi - interessa solo ai produttori di polemiche.

È bene ricordare che Riccardo Orsolini è l’unico italiano ad aver realizzato 10 gol in campionato. E non brutti. Meglio di lui solo Vincenzo Grifo (8 in Bundesliga + 3 in Europa League). Che Spalletti si ricordi di lui (di loro!) in chiave europea è cosa buona e giusta.

È bene ricordare che Allegri quando ha scelto di tornare sulla panchina della Juve non lo ha fatto con l’intenzione di “programmare”, pensava di vincere subito e in abbondanza. I guai extra campo hanno complicato i suoi piani e gli hanno creato parecchi alibi, ma non al punto di non avere un’idea di gioco minimamente propositiva. Quella - per esempio- che si è vista ieri sera nella semifinale d’andata con la Lazio: 90 minuti di carattere, due grandi gol (Chiesa e Vlahovic sono meglio di come li dipingono) e persino qualche buona idea. Dovrebbe essere la norma ma - dicono legittimamente i tifosi bianconeri - meglio tardi che mai.

Altre notizie
Mercoledì 17 Aprile 2024
10:48 Serie D Pistoiese esclusa dalla D. Ravenna: "Situazione surreale. Valuteremo azione per tuterlarci" 10:45 Serie A Moratti: "Inter da 10, Inzaghi mi ha sorpreso. Seconda stella nel derby? Basta che arrivi" 10:42 Calcio esteroVideo Rivedi Luis Enrique: "Ho cercato di contenere le emozioni. Mbappé un leader indiscusso" 10:38 Serie A Napoli, rivoluzione in estate: non solo Zielinski e Osimhen, altri tre certi dell'addio 10:36 Serie AFocus TMW Buongiorno vale 40 milioni, un'estate dopo. In corsa anche la Juve per sostituire Bremer
10:33 Serie C Pres. Sestri Levante: "Con la Vis Pesaro una finale. Volata incerta, ma possiamo salvarci" 10:30 Serie A Ranking UEFA per nazioni, l'Italia certa dei 4 posti Champions anche nel 2025/26 10:26 Calcio esteroVideo Rivedi Simeone: "Non sono contento per niente. Eravamo rientrati, poi i due gol decisivi" 10:23 Serie A Gli obiettivi di Ramadani: "Voglio la salvezza col Lecce, poi far bene all'Europeo..." 10:19 Serie B Como, Suwarso: "Con Longo vittorie senza merito, la strada non avrebbe portato lontano" 10:15 Serie A Sfumato Anderson, la Juve valuta nuove pista: piace Zhegrova, occasione Greenwood 10:12 Calcio estero Il cammino in Champions può far cambiare idea a Mbappé? Lui risponde "No, no, no" 10:10 Fantacalcio Fantacalcio, i peggiori attaccanti nelle ultime 5 giornate 10:08 Serie A Ranking UEFA, exploit Dortmund che entra in Top 10. Dove vi sono 2 italiane 10:06 Serie AFocus TMW Koopmeiners costa tra i 50 e i 60 milioni e ha un contratto fino al 2028: asta a giugno? 10:04 Serie C Pres. Avellino: "In caso di B, Sgarbi resterà. Pazienza e Perinetti? Per loro è presto" 10:00 Serie A Dopo Osimhen, il Napoli s'è portato avanti incontrando l'agente di David. Piace Sudakov 09:56 Calcio esteroVideo Rivedi Donnarumma: "Ci abbiamo sempre creduto. Le critiche? Ci scivolano addosso" 09:52 Serie A Pioli, 5 giorni per il futuro e l'ombra di Lopetegui: il basco ha già dato un ok di massima al Milan 09:48 Serie B Caso scommesse. Notificati avvisi a 4 giocatori tra Serie B e C; e nuove indagini su Coda 09:46 Le Statistiche Fra Aquile e Ducali 29 gol di riserva. E lo 0-0 manca da mezzo secolo… 09:45 Serie ATMW Perché Gasperini è la prima scelta del Napoli. Tutti i dettagli e cosa serve per l'accordo 09:42 Calcio esteroVideo Rivedi Capello: "Sorpreso dall'eliminazione dell'Atletico. Mbappé deve fare questo" 09:38 Serie A Roma, Lukaku vuole quota 300. Anche per convincere i Friedkin a riscattarlo dal Chelsea 09:34 Serie DEsclusiva TMW Imolese, Dall'Osso: "Mancati playoff? Niente sconfitta. Centrati gli altri obiettivi reali" 09:30 La Giovane Italia Quieto incanta in Primavera: Inzaghi lo monitora per la prossima stagione 09:30 Serie A Pioli divide: contro la Roma si gioca il futuro. La Coppa porterebbe oltre 30 milioni 09:27 Calcio esteroVideo Raphinha illude ma il Barça crolla dopo il rosso ad Araujo: 1-4 col PSG, L. Enrique in semifinale 09:23 Serie A L'Hellas Verona scopre Noslin, l'ex rider di Subway salvato da un consiglio di Sneijder 09:19 Serie CTMW Pontedera ai Playoff, Guidi protagonista: "Rifarei tutto, anche i chilometri in motorino"