Menù Notizie

Milan, è addio con Ganz: risultati e gestione dello spogliatoio i nodi mai sciolti

di Tommaso Maschio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Alla fine Maurizio Ganz non ha resistito e ha salutato la panchina di quel Milan dove era approdato nel 2019 con l’obiettivo di lottare per inserirsi nei primi due posti, obiettivo raggiunto al secondo anno, quando conquistò anche la finale di Coppa Italia, ma poi smarrito di fronte alla conferma della Juventus e alla crescita della Roma che ha progressivamente sostituito il club rossonero come rivale delle bianconere arrivando anche a strapparle il titolo.

Solo quest’anno, in queste prime otto partite, c’è stato un vero e proprio tracollo di risultati con il sesto posto, fuori dalla Poule Scudetto, con già quattro punti di distacco dalle cugine dell’Inter e dal sorprendente Como di questo inizio anno. Ma a pesare potrebbero essere altri fattori, su tutti la gestione dello spogliatoio.

Una gestione che non ha mai convinto e che è esplosa nel gennaio 2022 con due addii pesanti come quelli di Valentina Giacinti e Vero Boquete, che ieri hanno festeggiato l’esonero dell’ex nemico, diventate presto colonne rispettivamente della Roma scudettata e di una rinata Fiorentina. Un addio traumatico e mai assorbito completamente come dimostrano i risultati degli ultimi tempi. E ora che Ganz non è più sulla panchina in molti sognano un grande ritorno dell’ex capitana che sembrava dovesse segnare un’epoca in rossonero.

La scelta di affidare la panchina a Davide Corti, promosso dalla Primavera, sembra essere una scommessa che guarda più al futuro che al presente. Traghettare la squadra fra le prime cinque in questa stagione, porre le basi per il futuro e poi si vedrà. Con nella prossima estate la possibilità, se non avrà convinto, di puntare forte su un profilo importante per rilanciare le ambizioni del club.

Altre notizie
Domenica 25 Febbraio 2024
22:15 Serie A Inter macchina da trasferta: solo il City così. Lautaro oltre i 20 gol per tre anni di fila 22:12 Serie A Inter, Lautaro sui social dopo i 101 gol: "Grazie a tutti per avermi sempre sostenuto" 22:08 Serie A Juventus, Milik dopo il successo sul Frosinone: "Fino all'ultimo respiro, fino alla fine..." 22:04 Serie C Juventus NG, Brambilla: "Ho poco da rimproverare ai ragazzi, oggi prestazione di livello" 22:00 Serie A I 101 gol di Lautaro: "Oggi è una giornata bellissima per me, sono molto felice"
21:56 Serie A Bisseck si coccola l'Inter dopo il 4-0 a Lecce: "Questi ragazzi capiscono il calcio" 21:53 Serie A Inter, Inzaghi: "10 vittorie consecutive fanno enormemente piacere. Sanchez straordinario" 21:49 Serie C Pescara, Merola: "Dedico al gol a Zeman, gli auguro una pronta guarigione" 21:45 Serie A Luvumbo in pieno recupero risponde a Osimhen: 1-1 fra Cagliari e Napoli, gli highlights 21:42 Calcio estero Bundesliga, l'Augsburg ribalta il Friburgo: decidono le reti di Uduokhai e Engels 21:39 Serie A Atalanta, Ederson al 45': "Abbiamo lasciato un po' di spazio, nella ripresa più aggressivi" 21:38 Serie A Incredibile a Trigoria: collaboratore di Juric pizzicato a spiare l'allenamento della Roma 21:36 Serie A Leao con una perla rara, Koopmeiners dal dischetto: al 45' è 1-1 tra Milan e Atalanta 21:34 Serie C Benevento, Auteri: "Il Sorrento gioca bene a calcio, dobbiamo spingere il pubblico" 21:30 Serie A Juventus, dichiarazione d'amore a Rugani in attesa del rinnovo: "Ti vogliamo bene" 21:26 Serie A Varriale: "Annata disastrosa per una squadra che non ha più nulla, Napoli da rifondare" 21:23 Serie A Lecce, D'Aversa: "L'Inter è impressionante. Ora tre partite più abbordabili" 21:19 Serie B Cittadella, Gorini: "Sei ko di fila sono pesanti. Mi sento in discussione ma dobbiamo ripartire" 21:17 Serie A Lecce, Blin mastica amaro: "Peccato per quell'occasione. Non dobbiamo mollare" 21:15 Serie A Meglio questa Inter o il Napoli scudetto? Carlos Augusto: "Credo in noi" 21:12 Calcio estero Turchia, poker del Sivasspor. Vittorie anche per Trabzonspor e Besiktas 21:12 Serie A L'Atalanta pareggia i conti, ci pensa Koopmeiners su calcio di rigore 21:08 Serie A Lecce, D'Aversa: "Partita da dimenticare. Adesso abbiamo un mese decisivo" 21:04 Serie C Serie C, 28ª giornata: il Potenza vince in 9 vs 11. Vince la Casertana, pari Avellino 21:00 Serie A TOP NEWS ore 21 - L'Inter vola a +9, ora in campo il Milan. Sassuolo, esonerato Dionisi 20:57 Serie A Le ultime LIVE: Belotti con Beltran, Baldanzi dal 1' nella Roma 20:56 Calcio estero LaLiga, Rodriguez riprende Garcia: finisce 1-1 tra Las Palmas e Osasuna 20:55 Serie A Lecce, D'Aversa: "Potevamo riaprire la partita, poi Inter straripante" 20:53 Serie A Inter, quando torna Calhanoglu? Inzaghi fa il punto: "Domani esami, speriamo..." 20:50 Serie A Meraviglioso Rafael Leao, il portoghese sblocca Milan-Atalanta con una perla