Menù Notizie

Rummenigge ringrazia Javi Martinez: "Acquisto record nel 2012, ma ci ha ripagato"

di Michele Pavese
Foto Articolo

Javi Martinez dirà addio al Bayern Monaco a fine stagione, dopo nove anni ricchi di soddisfazioni e di successi. Tra i tanti messaggi di ringraziamento nei confronti del centrocampista spagnolo, c'è anche quello dell'ad Rummenigge, che ha dichiarato. “Quando abbiamo acquistato Javi Martínez nell'estate del 2012 è stata una decisione difficile perché l'importo di 40 milioni fu un record per noi. Ma questa decisione si è rivelata giusta: Javi Martínez ha dato al nostro team una grande qualità e si è adattato perfettamente. I momenti salienti dei tanti titoli che ha vinto con noi sono stati, ovviamente, le due Champions League: nel 2013 in finale contro il Borussia Dortmund e nel 2020 contro il Paris Saint-Germain. Sono indimenticabili i gol negli ultimi minuti nelle finali di Supercoppa Europea 2013 contro il Chelsea e nel 2020 contro il Siviglia. Ringrazio Javi per questi anni incredibilmente belli e vittoriosi. Arrivederci, Javi!

Altre notizie
Venerdì 14 Maggio 2021
11:31 Serie A Commisso non si sbilancia sul nuovo allenatore: "Io voglio un tecnico che vince..." 11:30 Serie A Affinati: "Sarà il derby della consolazione. Spero lo decida Darboe, che storia sarebbe..." 11:27 Euro 2020 Turchia, arrivano i pre-convocati per Euro 2020: quattro gli "italiani" chiamati da Senol Gunes 11:26 Calcio estero Bayern, Rummenigge: "Lewandowski non si muove. Chi vende un giocatore che segna 60 gol all'anno?" 11:25 Serie A De Sciglio: "Dispiace non andare agli Europei. Non ho sentito Mancini, ma ci spero ancora"
11:25 Serie A LIVE TMW - Fiorentina, Commisso: "La mia intenzione è quella di tenere Vlahovic" 11:23 Serie A Ibra teme per l'Europeo. Intanto il Milan si è tutelato: il nuovo contatto è "a scalare" 11:22 Serie A Commisso, attacco ai giornalisti in conferenza stampa: "Avete scritto delle cose indegne" 11:21 Serie A Anche la Juve cerca di risparmiare: chiesto ai giocatori di rimandare quattro mensilità 11:19 Serie B Carnesecchi-Falcone, porte girevoli tra Cremona e Cosenza: tutto legato a Trinchera 11:18 Le Statistiche Spezia 35 punti, 18 in casa. Torino 35 punti, 18 in trasferta 11:15 Serie A L'Inter aspetta risposte da Conte: oggi niente conferenza, il futuro dipende da lui 11:14 Serie A Commisso: "Il mio più grande errore quest'anno è stato quello di esonerare Iachini" 11:12 Calcio estero Real Madrid, Zidane su Marcelo: "Non abbiamo voluto rischiarlo per qualche problema fisico" 11:08 Serie A Napoli, sono quattro gli incedibili di De Laurentiis: Insigne, Lozano, Zielinski e Osimhen 11:07 Serie A Commisso: "Grazie mille Iachini. Meriterebbe una statua a piazzale Michelangelo" 11:06 Serie A Inter, Hakimi: "Conte mi ha chiamato per convincermi a venire, mi ha fatto sentire centrale" 11:04 Serie C TMW - Colantuono: "Direttore tecnico alla Samb una perentesi, vorrei di nuovo una panchina" 11:02 Serie A Milan, certo il riscatto di Tomori. Su Diaz si riparte da zero, due nomi per il nuovo centravanti 11:02 Serie A Damascelli avvisa la Juve: "Chi pensa che l'Inter vada a Torino da turista non conosce Conte" 11:00 Serie A Roma, blitz londinese dei Friedkin: con Mourinho si parla del tridente d'attacco 10:57 Calcio estero Liverpool, Klopp: "Se vinciamo tutte le partite rimanenti andiamo in Champions" 10:53 Serie A Udinese, staffetta argentina per la porta? Se va via Musso l'ultima idea è Rossi del Boca 10:52 Serie A Il Crotone non è più ultimo. Ounas: "Ora vogliamo fare punti anche col Benevento" 10:51 Serie A Juve, cosa farà Pirlo? Ha un altro anno di contratto: Under 23 da escludere, ipotesi all'estero 10:49 Serie A Salernitana in A, ora il nodo societario da sciogliere: fondo o trust? Scoglio “multiproprietà” 10:48 Serie A FOCUS TMW - Serie A, quanti punti nel girone di ritorno? Fuga dell'Inter, poi Atalanta e Napoli 10:45 Serie A FOCUS TMW - Serie A, i migliori e peggiori squadra per squadra dopo 36 giornate 10:42 Calcio estero VIDEO - LaLiga, si è completato il 36° turno: tutti i gol della giornata 10:40 Serie A Milan-Donnarumma, possibile accordo ponte di due anni. La voglia di Champions è tanta