Menù Notizie

TMW RADIO - Donati: "Mi vedo allenatore in futuro. Gasperini straordinario"

di TMWRadio Redazione
Foto Articolo

Nel corso di Stadio Aperto, nel pomeriggio di TMW Radio, l'ex centrocampista e attuale vice allenatore del Kilmarnock Massimo Donati ha detto la sua sui temi caldi dell'attualità calcistica. Queste le sue parole:

Sul calcio scozzese: "E' un calcio diverso, soprattutto rispeto alla nostra Serie A, su tanti aspetti: alimentazione, ritmi... Rispetto alla Premier League la differenza sta nel budget, soltanto Rangers e Celtic potrebbero competere col calcio inglese. Tanti giocatori vogliono scappare subito da qui per il freddo e il tipo di calcio. Io mi sono trovato benissimo, c'è passione e non manca niente per un calciatore. C'è sicuramente anche più serenitù rispetto ad altri campionati"."

Sulla Nazionale scozzese: " Da qualche anno non si riesce a trovare il bandolo della matassa, nonostante i tanti giocatori bravi che ci sono. Serve che tutto il sistema cresca, tra le squadre di Glasgow e il resto c'è un abisso e questo inficia la competitività".

Sull'Old Firm: "Bellissimo da vivere e da giocare, si può paragonare alle grandi gare europee che ho giocato anche io con la maglia del Celtic. L'atmosfera è pazzesca, c'è una rivalità anche religiosa che va ben oltre il calcio. E' una battaglia vera e propria. In Europa Celtic e Rangers stanno andando forte, hanno preso giocatori importanti e hanno fatto passi avanti anche dal punto di vista tecnico. In passato, in trasferta facevamo sempre fatica con il Celtic: guardate ieri sera, invece, con la Lazio... Se le squadre di Glasgow meriterebbero un posto in Premier League? Diventerebbe complesso per il resto del campionato andare avanti, ma entrambe potrebbero tranquillamente competere anche in inghilterra".

Su Gasperini: "Mi aspettavo questo exploit, mi dette tantissimo a Palermo. Mi provò da difensore, adoravo quel ruolo. E' sempre stato un grandissimo allenatore, che predica un calcio diverso da tutti gli altri. Quando arrivò all'Atalanta dissi subito che i nerazzurri avevano fatto un gran colpo".

Sul futuro: "Certamente vorrei fare l'allenatore, Angelo Alessio mi sta aiutando tantissimo qui al Kilmarnock nonostante le difficoltà iniziali. Ci siamo aiutati a vicenda, dopo aver provato un cambiamento troppo spiazzante sin da subito".


Altre notizie
Venerdì 15 Novembre 2019
05:30 Altre Notizie Oggi in TV, Qualificazioni Euro 2020: stasera Bosnia-Italia 05:00 Accadde Oggi... 15 novembre 1964, Cruijff fa il suo esordio. E va subito in gol 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di venerdì 15 novembre 03:30 Altre Notizie Titolo Sky o DAZN? Il programma tv della Serie A dalla 13^ alla 17^ giornata 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 novembre
00:58 Serie A Kulusevski gela l'Inter: "Ho un accordo annuale con il Parma" 00:55 Serie B Salernitana, Jallow nel mirino dell'Hajduk Spalato: ma è incedibile 00:50 Europa Barcellona, caccia all'erede di Rakitic: idea Saul Niguez 00:45 Serie A Fiorentina, sfida con il Club America per Ignacio Jeraldino 00:40 Serie C Pres. Fermana: "Niente la croce addosso, la squadra ce l'abbiamo" 00:35 Europa Bulgaria, la Federazione lancia la campagna "La sciarpa del rispetto" 00:30 Serie A Chelsea, Giroud ha chiesto un incontro con il club: a gennaio può partire 00:25 Calcio femminile Milan Femminile, Bergamaschi: "Obiettivo scudetto e Champions" 00:20 Altre Notizie Ibrahimovic, Klopp scherza: "Se non fosse stato allo United prima..." 00:15 Serie A Ag. Edera: "A gennaio cercheremo squadra. Per crescere deve giocare" 00:10 Europa Tottenham, il club rischia di perdere tre giocatori a parametro zero 00:07 Sudamerica Brasile, Matuzalem nomen omen: a 39 anni tornerà a giocare 00:05 Sudamerica Argentina, Scaloni: "Icardi può essere convocato in qualsiasi momento" 00:01 L'altra meta' di ....Giacomo Calò 00:00 A tu per tu ...con Cosmi 00:00 Editoriale Ronaldo fa il Fenomeno e risponde a Sarri con una tripletta. Ma non stava male? Ibra al Milan con Raiola che piazza Suso e Donnarumma. Napoli, ecco perché Adl può vendere allo sceicco Al Thani
Giovedì 14 Novembre 2019
23:59 Serie A Napoli, ag. Malcuit: "La riabilitazione procede normalmente" 23:55 Serie C Calcagno (AIC) sul Rieti: "Siamo stufi dei presidenti senza portafogli" 23:53 Serie A Sassuolo, De Zerbi: "Berardi? Speriamo non perderlo per lungo tempo" 23:50 Serie B Perugia, sabato si torna in campo: allenamento con la Roma Primavera 23:45 Serie A Parma, Cornelius: "Per ora sto andando forte. Una delle migliori stagioni" 23:40 Serie B Pisa, dopo Varnier anche Meroni: difesa in emergenza 23:35 Serie C Avv. Chiacchio: "Denuncia ai calciatori del Rieti? Non so nulla" 23:30 Serie A Hellas Verona, nuovo tentativo per Barrow: l'idea è per gennaio 23:30 Serie A Parma, Faggiano a Sportitalia: “Kulusevski resta fino a giugno”