Menù Notizie

Nela: "Napoli sfortunato, Spalletti vuole andare alla guerra"

di RMCSport Redazione
Foto Articolo

A Maracanà, nel pomeriggio di RMC Sport, l’ex giallorosso Sebino Nela ha parlato dei maggiori temi dell’ultima giornata di campionato.

Su Sassuolo-Juve
"E’ una squadra che sta concedendo la Juve. Complimenti al Sassuolo, mi piace la filosofia di calcio che portano avanti. Hanno commesso errori, pagati cari. La Juve però sa gestire bene quando va avanti. Non è la Juve al 100% che conosciamo, ci sono ancora grandi margini di miglioramento. Speriamo rientrino presto i due centrali".

Su CR7
"Sul gol di Kedhira mi sono messo a ridere, tutti abbiamo avuto da dire che Messi lì la piazza e lui sbaglia. Consigli comunque non ha fatto bene in tutti e tre i gol".

Su Dybala
"Allegri gli ha fatto i complimenti, bello il gesto di CR7. Tutti si impegnano per fare il massimo, ci sono momenti più felici e meno felici. Questa è la vita del calciatore. Dybala è un grande calciatore. Sento parlare di cessione, ma lui può essere utile sia più dietro che più avanti, ci penserei più di due volte".

Sul Napoli
"I numeri potrebbero diventare impietosi se si fa un confronto Ancelotti-Sarri, ma l’anno scorso il Napoli ha fatto qualcosa di straordinario e ripetersi non è mai semplice. Poi si è cambiato tecnico, modulo. Sta facendo il suo campionato, vediamo a fine stagione. A Firenze comunque non è mai semplice, poi il Napoli ha costruito 4-5 palle gol nitide, ci vuole anche un pizzico di fortuna in certe gare. Un po’ di sfortuna, di imprecisione e poi il portiere avversario e finisce 0-0. Mi preoccuperei se non avesse fatto tiri o avesse giocato male".

Su Spalletti
"Le parole post-Parma? Non so se vuole andare alla guerra. Mi metto nei panni di un dirigente e gli direi ‘sei un tesserato come un giocatore, al resto ci pensiamo noi’. Mi sembra cercare un alibi. Non è un rinnovo ma un adeguamento di contatto poi quello di Icardi. Ma non si può spostare tutto su questo mancato accordo. Mancano i suoi gol, magari è un po’ distratto, ma in campo vanno anche altri 10 ragazzi. E’ stata una forzatura inutile. Per i risultati che sta facendo, avrebbe bisogno di tranquillità. E così non gliela dai".


Altre notizie
Lunedì 19 Agosto 2019
03:00 Serie A FOCUS TMW - Da Ben Yedder a Koscielny: tutti gli acquisti ufficiali in Ligue 1 02:30 Serie A FOCUS TMW - Da Perisic a Hummels: gli acquisti già ufficiali in Bundesliga 02:00 Serie A FOCUS TMW - Da Hazard a Griezmann: tutti gli acquisti già ufficiali in Liga 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 18 agosto 00:56 Europa Saint-Etienne, Printant: "C'è delusione per non aver vinto" 00:51 Serie A Fiorentina, Montiel: "Mi ispro a Ozil. Sto lavorando per migliorare" 00:47 Europa Leicester City, Adrien Silva e Slimani fuori dal progetto: sono in uscita 00:42 Europa Monaco, Jardim: "Il VAR ci ha penalizzato, troppi giocatori nuovi" 00:37 Serie C Cesena, Maddaloni: "Pari col Milan ci ha dato fiducia e morale" 00:32 Serie A Fiorentina, Vlahovic: "Non dimenticherò mai il primo gol ufficiale"
00:29 Serie A Verona, Veloso: "Una lezione che deve servire per il nostro obiettivo" 00:28 Calcio femminile Milan Femminile, Ganz: "Giocato bene contro lo Zurigo per 80 minuti" 00:26 Serie A Bologna, Tomiyasu: "Posso fare meglio, imparerò presto la lingua" 00:25 Serie A Hellas Verona, Juric: "Nella ripresa calo e poca cattiveria" 00:23 Europa Tottenham, no di Eriksen al rinnovo: vuole andare via a zero 00:22 Serie A Cagliari, Maran: "Grande personalità. Complimenti a Pinna" 00:19 Serie A Napoli, se Icardi dice no pronto il piano B: Llorente dietro Milik 00:18 Serie A Juventus, a lasciare i bianconeri dovrebbe essere Emre Can 00:18 Europa Hoffenheim, Schreuder ammette: "Vittoria Eintracht meritata" 00:15 Serie A Sampdoria, per la porta si tratta il classe '90 Seculin 00:13 Serie A Inter, Borja Valero: "Si continua a lavorare in vista dell'esordio" 00:12 Altre Notizie Fiorentina, si ferma Lirola: è a rischio per l'esordio contro il Napoli 00:10 Serie A Udinese, Tudor: "Il mercato? Manca qualcosa a livello numerico" 00:09 Europa Nizza, Vieira: "Gruppo eccezionale, col Nimes una vittoria di carattere" 00:05 Serie A Sampdoria, Di Francesco: "Voglio qualità nel pacchetto avanzato" 00:04 Calcio femminile Juventus Women, trauma distorsivo al piede sinistro per Bonansea 00:00 A tu per tu ...con Lupo 00:00 Accadde Oggi... 19 agosto 2001, la Roma batte la Fiorentina e conquista la Supercoppa Italiana 00:00 Editoriale E se Demiral valesse più di De Ligt? 14 giorni alla fine e come sempre i botti arriveranno nelle ultime ore. Inter, ecco il colpo da scudetto… Benevento, Inzaghi non dà garanzie. Cremonese, Monza e Bari: la stagione della vita
Domenica 18 Agosto 2019
23:59 Europa Inter, Lukaku: "Lavoriamo duro e c'è spirito di sacrificio, avanti così"