Menù Notizie

Marocchino: "Juve, un 2-0 alla Lazio che vale tanto per il morale"

TMW Radio
di TMWRadio Redazione
Foto
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Santarelli:" Per la Juve brodino. Allegri ciclo finito." Pacchioni:" Allegri quest'anno investito dal lanciare i giovani, ma non convinto" Marocchino:" La Juve per il 70% in finale. Yildiz gli va migliorato."
00:00
/
00:00

L'ex calciatore Domenico Marocchino ha commentato Juve-Lazio di Coppa Italia a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio.

Juve, che significato ha questa vittoria con la Lazio in Coppa Italia?
"Lazio e Juve fai fatica a capire come stanno. Difficile da valutare la situazione attuale. Nel calcio ci sono squadre umorali e altre no. Ad esempio l'Inter non è umorale, ma da Lazio e Juve non sai mai cosa aspettarti. Penso che la Juve abbia il 70% di possibilità di passare il turno. Come morale questo 2-0 vale tantissimo, ed è importante che abbiano segnato i due attaccanti, che non sono assortiti benissimo ma questi due gol fanno bene alla loro salute e a quella della Juve. Allegri? In questi 2-3 anni non ha mai avuto tranquillità e una rosa di livello. Vincere la Coppa Italia sarebbe già un buon risultato per la Juve".

Allegri ieri molto serio nel post-partita. Magari è successo qualcosa nell'intervallo? E' a fine corsa?
"Lui è come quando uno a una certa età gli dici che ha raggiunto la pace dei sensi. E non lo accetta".

E cosa dice sui giovani della Juve?
"La qualità sta nel poco, non nel tanto. Siamo così sicuri che questi giovani abbiano tutta questa qualità? Questi giovani sono bravini ma non hanno quella grande personalità che dovrebbero avere se vogliono conquistarsi il posto. Nelle loro cose questi ragazzi sono leggibili. Yildiz mi sembra il 50% di Chiorri. Oggi poi è un calcio talmente lineare che bastano due dribbling o un gol per dire che sono fenomeni. Andiamoci piano".

Allegri può avere una voglia di rivalsa nei confronti della Juve e magari a sorpresa può andare a Napoli?
"Nell'ambiente del calcio scorrono tante di quelle bugie che solo uno preso in flagrante potrebbe battere certe cose. Per Allegri sarebbe manna dal cielo in tutti i sensi. Non finirebbe male al Napoli. E' della Juve' Anche Higuain era al Napoli e sappiamo che cosa ha fatto, e Capello pure disse che non sarebbe mai andato alla Juve...A me Pioli comunque piace per il Napoli. E' una squadra da studiare bene, c'è stato questo tracollo inaspettato".

Altre notizie
Lunedì 15 Aprile 2024
05:30 Altre Notizie Oggi in TV, finisce la 32^ di Serie A: dove vedere Fiorentina-Genoa e Atalanta-Verona 05:00 Nato Oggi... Felipe Anderson, otto anni alla Lazio e un contratto in scadenza. Con la Juve a un passo 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di lunedì 15 aprile 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 aprile 00:58 I fatti del giorno Serie A, la classifica: in coda punti importanti per 3. Il derby del 22 può incoronare l'Inter
00:54 I fatti del giorno Ranieri: "L'Inter gioca meravigliosamente". Ma il Cagliari la ferma: Viola ancora decisivo 00:51 I fatti del giorno Che paura N'Dicka: malore in Udinese-Roma, ma non è infarto. La gara riprenderà dal 71' 00:48 I fatti del giorno Inter in riserva: per lo scudetto nel derby servirà una vittoria. Inzaghi: "Il 2-2 era da annullare" 00:45 I fatti del giorno Difesa colabrodo, Okafor salva il Milan nel finale. Pioli rimanda a fine stagione il futuro 00:42 I fatti del giorno Il Sassuolo fa quasi l'impresa col Milan: fiducia e un punto in cascina nella lotta-salvezza 00:39 I fatti del giorno Frosinone, un altro pari. Ma questo è pesantissimo: Cheddira show nel suo stadio 00:36 I fatti del giorno Difesa imbarazzante. Il Napoli non vince nemmeno quando ha la partita in pugno 00:33 I fatti del giorno Da Bayer Neverkusen a Neverlusen: Xabi Alonso conquista il primo Meisterschale dopo 120 anni 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Inter fermata dal Cagliari, vittoria nel derby per lo scudetto. Migliora N'Dicka 00:26 Calcio estero Bayer campione, Hofmann: "Non so se ridere o piangere, non l'avevo nemmeno sognato" 00:23 Serie A Troppe rimonte subite dal Sassuolo? Ballardini: "Abbiamo le qualità per fare meglio" 00:19 Calcio estero Bayer campione, la gioia di Wirtz: "Non riesco a rendermene conto, è indescrivibile" 00:15 Serie A Il doppio ex Fusi: "Il Toro esce rinfrancato dal derby, la Juve è più vicina alla Champions" 00:12 Calcio estero Marquinhos nella storia del PSG, nessuno ha più presenze. Il fratello: "Il momento più triste..." 00:08 Serie A Di Francesco: "Frosinone ancora padrone del proprio destino. Turati? Da Serie A e lo dimostra" 00:05 Serie A Colpo di Zapata a Gatti nel derby, Trefoloni: "Maresca ha gestito con esperienza" 00:04 Serie C Cesena, Toscano insaziabile: "Le squadre vincenti si nutrono di successi. C'è ancora da fare" 00:00 Editoriale Pioli, questi risultati mettono a rischio la conferma. Quanto vale Vlahovic? Cairo e un Toro che merita il salto di qualità. Inter scudetto a un passo. Marotta dovrà inventarsi altri Thuram 00:00 Accadde Oggi... 15 aprile 1992, il Torino batte il Real Madrid per 2-0 e guadagna la finale di Coppa UEFA 00:00 A tu per tu …con Beppe Accardi
Domenica 14 Aprile 2024
23:59 Serie A Inzaghi non segue l'esempio scudetto di Pioli e Spalletti: "Non mi piacciono i tatuaggi" 23:56 Calcio estero Lizarazu attacca Luis Enrique: "39 formazioni diverse in 43 partite, non c'è ordine" 23:53 Serie A Marchegiani: "Inter straordinaria, il Milan è primo nel campionato che fanno le altre" 23:51 Serie A Mani Lapadula, per l'AIA il 2-2 del Cagliari è regolare. L'analisi di Trefoloni a Open VAR 23:49 Calcio estero Germania, il Bayern Monaco abdica: "Complimenti al Bayer ma il titolo tornerà da noi"