Menù Notizie

…con Paolo Di Nunno

di Alessio Alaimo
Foto

Origini pugliesi, ma testa e cuore sul suo Lecco che da quando ha cambiato allenatore ha svoltato. Paolo Di Nunno è un presidente vecchio stampo, schietto, mai banale. Di quelli che oggi in un mondo di frasi fatte e costruite fai fatica a trovare. Il numero uno del Lecco parla a TuttoMercatoWeb in vista della sfida al Bari in programma per la prossima giornata di campionato.

Presidente, che effetto fa sfidare il Bari?
“È come tutte le altre partite, ogni gara ha una storia a sé. Cerchiamo di batterle tutte. Sono pugliese ma non è per questo che mi interessa battere Bari. Magari lo battiamo lo stesso, ma non importa che sono pugliese”.

Avete cominciato il campionato in maniera negativa. Poi la svolta.
“Abbiamo mandato via l’allenatore che si era montato la testa fin sopra i capelli. Così ho deciso che dovevo mandarlo a casa. Era fuori di testa. Aveva vinto i playoff e pensava che la B fosse uguale alla C. Poi non andava più d’accordo con il nostro secondo allenatore che vedevo che sapeva lavorare bene. Così ho dato la squadra in mano alla coppia Malgrati-Bonazzoli e siamo contenti”.

Si avvicina gennaio, rinforzerà la squadra?
“Il nostro direttore sportivo Fracchiolla deve dare una mano ai miei figli, Cristian e Gino.
Andremo a pescare qualcosa di buono. Ma ne devo mandare via dieci, per prenderne tre”.

Dieci cessioni a gennaio? Un po’ esagerato…
“Cercheremo di fare il massimo. Magari ne diamo via cinque o sei…”.

La promessa: cosa fa Di Nunno se il Lecco si salva?
“Se non porto a casa la salvezza mi impicco ( sorride, ndr). Poi valuteremo il futuro. Magari un giorno venderò, ma non ad americani, a gente come me”.

Le sono arrivati messaggi dalla Puglia in questa settimana?
“No. Tutti i miei fratelli fanno il tifo del Lecco. Non ho amici, sono tutti nemici. Manco dalla Puglia da cinquantasette anni, non vado spesso. Non so più cosa sia il mare, i miei figli me lo fanno vedere in cartolina…”.

Altre notizie
Mercoledì 21 Febbraio 2024
15:53 Serie A L'annuncio dell'entourage di Hamsik: "Un giorno arriverà il momento del ritorno a Napoli" 15:49 Serie B Venezia, Sverko: "Serie B imprevedibile, importante restare agganciati alla vetta" 15:45 Altre Notizie Inter, Impallomeni: "Questa squadra non ha più timore di nessuno" 15:45 Serie A 21 clean sheet in stagione per l'Inter, Sommer: "Il buon equilibrio è il nostro segreto" 15:41 Calcio estero Emre Can: "Non è un Borussia Dortmund a due facce, anche se non siamo sempre ottimi"
15:40 Serie A Il padre di Retegui: "Era tutto fatto all'Atletico Madrid. Poi abbiamo scelto il Genoa" 15:38 Serie A Pruzzo: "Primo tempo dell'Inter deludente. Poi si è ricordata di giocare un calcio veloce" 15:34 Serie B Ascoli, Zedadka: "Pari con la Cremonese utile per la fiducia. Posso dare molto al club" 15:32 Altre Notizie Inter, Santini: "Inzaghi ha messo su davvero una bella squadra" 15:30 Serie A Quando rientra Buongiorno? Juric fa il punto: "Non prima della Fiorentina, se tutto va bene" 15:26 Calcio estero Rooney: "Se Guardiola mi chiamasse, farei il suo assistente. Avete visto Arteta?" 15:23 Altre Notizie Inter, Cagni: "La sua forza è la personalità e la sicurezza" 15:19 Serie C L'ACR Messina esalta Fumagalli: "700 volte uniCo". È il più presente di sempre in C 15:15 Serie A Roma, Dybala: "Stimolante lavorare con De Rossi. Con Mourinho sono cresciuto molto" 15:12 Altre Notizie Zilliacus ricercato a Singapore, l'Interpol emette un avviso rosso nei suoi confronti 15:08 Serie A Orlando a RFV: "Fiorentina, mi preoccupa la perdita di entusiasmo generale" 15:04 Serie B Cremonese-Palermo sfida d’alta classifica: lo Zini fa registrare il tutto esaurito 15:01 Le Statistiche Torino, il successo casalingo contro la Lazio manca da un bel po’ 15:00 Serie A Roma, Cristante: "De Rossi scelta coraggiosa della proprietà. Stiamo costruendo cose importanti" 14:59 Altre Notizie Inter, A.Paganin: "E' una squadra che gioca in maniera più europea ora" 14:56 Calcio estero Bayern senza titoli? L'ultima volta che è successo fu Treble nella stagione successiva 14:55 Serie A Klopp, Xavi, Tuchel: il valzer delle panchine incrocia anche i nostri club 14:53 Serie A Inter, Arnautovic: "Sappiamo cosa ci aspetta a Madrid, siamo pronti e proveremo a vincere" 14:49 Calcio femminile Italia, dopo Giacinti anche Giugliano lascia il ritiro: problema al flessore per la romanista 14:45 Serie A Napoli, al pranzo UEFA c'è anche Hamsik. La foto pubblicata dal presidente De Laurentiis 14:42 Calcio estero Atletico, ecco il referto sulle condizioni di Griezmann: "Moderata distorsione alla caviglia" 14:38 Serie A Roma, De Rossi: "Huijsen non ha limiti. Per me potrebbe fare anche il centrocampista" 14:36 Serie A Il Milan vorrebbe tenere Jovic. Ma rinegoziando i termini dell'accordo attuale 14:34 Serie B "Luca's 141". La Samp mette in vendita 141 maglie dedicate a Vialli per beneficenza 14:30 Serie A Torino-Lazio, Juric: "Col Bologna gli è andata male, ma Sarri sa esattamente cosa vuole fare"