Menù Notizie

Calcagno (AIC) sul Rieti: "Siamo stufi dei presidenti senza portafogli"

di Claudia Marrone
Foto Articolo

Non si placa la pantomima in casa Rieti, con il club che ha deciso di denunciare i calciatori qualora gli stessi - che non hanno ricevuto le spettanze economiche degli scorsi bimestri - non si presentassero in campo domenica. Ai microfoni di tuttoc.com, in merito a ciò, è intervenuto il vicepresidente dell'AIC Umberto Calcagno: "Mi ha colpito in particolare una frase: "La F.C. Rieti s.r.l. fa presente, che a tutt’oggi ben nove calciatori sono stati regolarmente pagati per i mesi di luglio ed agosto 2019". Visto che una squadra di calcio ha più o meno trenta calciatori, e che qui si parla di "ben nove giocatori", questo basterebbe a far capire la situazione. Stiamo parlando di soggetti inadempienti che vorrebbero decurtare stipendi non pagati a dei tesserati che potrebbero avvalersi di un diritto costituzionalmente garantito. Bisognerebbe provare l'illegittimità del comportamento di calciatori che, al contrario, stanno compiendo un percorso in piena legalità, nella speranza di veder riconosciute le proprie spettanze".

E prosegue poi: "Domani scade il termine dato alla società per il pagamento degli stipendi. Se nulla cambierà, con ogni probabilità verrà proclamato lo sciopero. Noi ci auguriamo che la proprietà riesca a pagare il pattuito, perché nessuno ha voglia di vedere fallire il Rieti. La speranza è che questi soggetti, così attivi nello spendere parole, presto passino ai fatti. Perché siamo stufi dei presidenti senza portafogli".

Altre notizie
Venerdì 13 Dicembre 2019
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 dicembre 00:55 Serie A Inter-Verona, asse caldo: i gialloblù vogliono tenere Eddie Salcedo 00:50 Europa Leicester, pronto il rinnovo per il nazionale James Maddison 00:45 Serie A TMW - Napoli, difficile il rinnovo per Mertens. Contatti con Inter e United 00:40 Europa UFFICIALE: Chelsea, rinnovato il contratto di Tomori fino al 2024
00:35 Serie A Milan, Piatek ci crede: "Champions? Tutto è possibile nel calcio" 00:30 Serie A Inter, Gravillon cresce in B con l'Ascoli: piace al Genoa 00:25 Europa Real Madrid, Jovic è verso l'uscita: possibilità prestito 00:20 Serie C UFFICIALE: Rieti, Palma saluta e passa alla Turris 00:15 Serie A TMW - Lazio, l'esclusione in EL non cambia nulla: Milinkovic rimane 00:14 Serie A Roma, Fonseca accusa i suoi e il mercato si apre con largo anticipo 00:10 Serie A Roma, Veretout: "Non so cosa sia successo. Pensavamo fosse fatta" 00:08 Serie A Roma, Diawara: "Noi non bene ma l'importante era qualificarsi" 00:07 Serie A FOTO - La Roma pareggia con il Wolfsberger: i migliori scatti di TMW 00:06 Serie A Roma, Perotti: "Devo aumentare i minuti nelle gambe" 00:05 Serie A Roma, Fonseca: "Abbiamo pensato che la partita fosse troppo facile" 00:04 Serie A Roma, Spinazzola: "Atteggiamento sbagliato, specie nel primo tempo" 00:01 Serie A Roma, "inaccettabile" e "inspiegabile": una prestazione da dimenticare 00:00 Editoriale Ronaldo vuole il tridente con Dybala e Higuain, ma Sarri dice no. Tonali sempre più vicino. Delusione Rabiot. Inter chiede Alonso in prestito, tutto su De Paul e Kulusewski. Ibra al Milan, in arrivo l’annuncio. Gattuso vuole Rodriguez 00:00 Accadde Oggi... 13 dicembre 2004, Shevchenko vince il Pallone d'Oro 00:00 A tu per tu ...con Caliendo
Giovedì 12 Dicembre 2019
23:59 Serie A Real Madrid, Carvajal: "Finale Champions contro CR7? Ci metto la firma" 23:55 Serie A TMW - Spinazzola: "Basaksehir? Ho letto ora che han segnato al 90'" 23:50 Altre Notizie Lazio, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista del Cagliari 23:49 Serie A LIVE TMW - Roma, Fonseca: "La squadra non mi è piaciuta per niente" 23:47 Europa Arsenal, Ljungberg: "I nostri giovani hanno più fiducia in loro" 23:45 Serie A Coppe europee, 19 nazioni in corsa. En plein inglese e spagnolo 23:40 Serie A Europa League, gruppo L: Man United scatenato, 4 gol in 11 minuti 23:35 Serie A Europa League, gruppo K: Wolves e Braga calano il poker 23:34 Europa LIVE TMW - Wolfsberg, Sahli: "Scritta una pagina di storia: potevamo vincere"