Menù Notizie

Monza, P.Berlusconi: "Ibra non è un sogno, ma ha fatto le sue scelte"

di Valeria Debbia
Paolo Berlusconi
Paolo Berlusconi

Paolo Berlusconi, presidente del Monza, è intervenuto ai microfoni di Binario Sport tornando ancora una volta su Zlatan Ibrahimovic: "Non è un sogno, più di una volta mio fratello (Silvio Berlusconi, ndr) ha dato il via libera ad Adriano (Galliani, ndr), ma giustamente Ibra ha fatto le sue scelte. Poi ricordiamoci che anche il Monza deve sottostare alle regole della B e quindi c'è un tetto di età per i giocatori. 19 più le 2 bandiere, c'è un numero limitato. Ibra avrebbe occupato un posto. Dobbiamo essere attenti e oculati sui giovani, Ibra rimane nei nostri cuori per quanto fatto nel Milan. Non bisogna comunque nascondere che noi vogliamo qualcosa più della salvezza in B: vogliamo lottare per andare in A consapevoli di tutte le difficoltà che ci saranno".


Altre notizie Serie C
Mercoledì 12 Agosto 2020