Menù Notizie

TMW - Retroscena Lazio, la Champions decisiva per Sarri. Altrimenti sarebbe rimasto Tare

di Andrea Losapio
Foto
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Per un anno e mezzo Igli Tare e Maurizio Sarri sono stati due galli nello stesso pollaio. Il rapporto fra i due era ai minimi termini, nonostante i tentativi di mediazione da parte di Claudio Lotito. Il tecnico voleva qualcosina in più dal mercato - vedremo se con il nuovo direttore sportivo, probabilmente Fabiani, tutto questo cambierà - e puntare di più sugli italiani, comunque arrivati, mentre il dirigente aveva impostato un tipo di lavoro che ha portato, nel corso degli anni, a molti risultati senza spendere cifre colossali.

Già un anno fa Sarri aveva minacciato le dimissioni, con la cena invernale che sembrava la resa dei conti. Un rendez vous che aveva portato solamente a bocche cucite e nessuna intenzione di parlare. Era una sorta di patto per arrivare il più in alto possibile, salvo poi fare i conti a giugno. Cosa che poi non è successa perché tutti quanti sono rimasti al proprio posto (non senza frizioni) ma con la sensazione che la scadenza contrattuale di Tare fosse la cartina tornasole su quello che poteva succedere.

La qualificazione in Champions League, alla fine, è stata determinante. Sarri ha deciso di continuare il progetto anche per la prossima stagione, se non ci fosse arrivato probabilmente ci sarebbero stati alcuni problemi. Anzi, voci vicine alla società parlavano di un addio in caso di mancato arrivo fra le prime quattro, con una conferma di Tare. Così Lotito ha scelto di puntare sul tecnico e non sul dirigente, già seguito da molti club per il futuro. Dopo diciotto anni, fra campo e scrivania, l'albanese saluta.

Altre notizie
Domenica 21 Aprile 2024
13:41 Serie BVideo Lecco-Venezia 1-2, lagunari in rimonta. Lecco sempre più verso la C. Gol e Highlights 13:38 Serie A Sassuolo-Lecce, al Mapei ci sono anche Bologna e Cagliari con Sartori, Fenucci e Bonato 13:34 Serie BVideo Spezia-Sampdoria 0-0, derby dalle grandi attese ma senza gol. Gli highlights 13:30 Serie ATMW Cardinale, presenza confermata a San Siro per il derby. Nuovo allenatore Milan: il punto 13:26 Serie C Crotone, Zauli: "Non mi sento di chiedere niente alla gente. I playoff servono a noi"
13:23 Serie ATMW Dopo il rinnovo di De Rossi, ora il direttore sportivo: tutte le ipotesi per la Roma 13:19 Serie A Il Lecce dà spettacolo al Mapei: due gol dagli esterni, col Sassuolo è 2-0 all'intervallo 13:15 Serie A Inzaghi, il rinnovo per entrare nella storia dell'Inter: la firma arriverà dopo lo Scudetto 13:12 Serie BVideo Catanzaro-Cremonese 0-0, big match combattuto ed equilibrato ma senza gol. Gli highlights 13:08 Serie A Roma, De Rossi: "Bologna squadra più affascinante della Serie A. Complimenti a Motta" 13:04 Podcast TMWPodcast TMW C'è davvero il rischio che Haaland lasci il Manchester City la prossima estate? 13:02 Le Statistiche Di Francesco? Non è il migliore degli avversari per Juric. E anche col Torino... 13:00 Serie A Juventus, valutazioni in attacco: Greenwood e Zhegrova in lista. E al centro resiste Morata 12:57 Serie C Foggia, Cudini: "Non vedo rilassatezza, ma tanta convinzione. Gara importante" 12:54 Serie A Lecce spettacolare al Mapei Stadium: Dorgu raddoppia contro il Sassuolo 12:53 Serie A Sacchi consiglia il Milan: "Prendano prima l'allenatore e poi lo assecondino sul mercato" 12:49 Serie B Brescia, Lezzerini: "Cerchiamo di raggiungere i playoff. La Serie A? A tutti piace sognare" 12:45 Serie A Roma-Bologna, i convocati di Thiago Motta: assenti Ferguson, Odgaard e Saoumaoro 12:41 Serie A La sblocca Gendrey: Lecce già avanti al Mapei Stadium, 1-0 sul campo del Sassuolo 12:38 Serie A Monza-Atalanta, i convocati di Gasperini: niente rischi per Scalvini, può tornare con la Fiorentina 12:34 Serie C Vicenza, Vecchi: "Raggiunto il terzo posto. Adesso puntiamo alla serie B" 12:31 Editoriale Napoli, il sogno per la panchina resta Conte: ecco le alternative. Da Buongiorno a Todibo: tutti i nomi seguiti per la difesa. Aumenta sempre più il pressing su David. Inter, Milan e Lazio su Valentini del Boca 12:30 Serie A Sassuolo, Volpato: "Contro il Lecce è una partita fondamentale per noi" 12:27 Serie A Lecce, Pongracic: "In campo con tranquillità e grandi motivazioni" 12:23 Serie A Lecce, Gotti: "Grande equilibrio per la lotta salvezza, grande sport per la Serie A" 12:19 Serie A Sassuolo, Ballardini: "I risultati di ieri? Non sono abituato a guardare gli altri" 12:15 Serie A Lecce, Pongracic: "Per noi è come una finale, possiamo fare punti" 12:11 Serie A Sassuolo, Volpato: "Oggi grande occasioni, dobbiamo restare uniti e compatti" 12:08 Serie A Juventus, torna di moda Samardzic per il centrocampo: individuata la formula giusta 12:04 Serie C Triestina, Bordin: "Ai playoff non puoi permetterti di prendere un gol in contropiede"