Menù Notizie

Sassuolo, Dionisi: "Verona? Difficilmente finirà 0-0. Assenza di Berardi importante ma stimolante"

di Antonio Parrotto
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa di vigilia per Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, atteso domani dal confronto interno contro l'Hellas Verona. Ed ecco le dichiarazioni del tecnico, a SassuoloChannel, a meno di 24 ore dalla gara del Mapei Stadium: "La vittoria con l'Empoli? Diciamo che la partita scorsa è stata positiva sia nella prestazione che nel risultato. Non sempre siamo riusciti ad unire ambo le cose, non sempre la prestazione c'è stata, non sempre con la prestazione abbiamo raggiunto risultato, credo anche per una determinazione diversa perché domenica siamo stati più determinati di altre partite e dobbiamo ricercarla sempre. La classifica? Siamo contenti ma è cortissima, siamo tutte lì: si perde una partita ne hai 4 in più davanti, ne vinci una ne hai 4 appena dietro. Ora non dobbiamo focalizzarci sulla classifica, dobbiamo dare continuità al nostro percorso attraverso una determinazione diversa che abbiamo dimostrato di avere non sempre".

Da dicembre in poi la squadra sembra avere più equilibrio...
"Sono d'accordo sul fatto che da dicembre in poi siamo riusciti ad essere una squadra più equilibrata, sia nel gioco, sia nella fase di non possesso, sia nella fase di determinazione e lo dimostra la continuità che siamo riusciti a dare. In mezzo c'è stato un blackout con il Bologna, ma non prestativo anche se potevamo fare di più, ma ora dobbiamo pensare alla partita di domani che sarà molto molto difficile".

Il Sassuolo fa più fatica in casa che in trasferta: perché?
"In casa viviamo una situazione diversa perché l'atteggiamento delle squadre è stato un po' più attendista rispetto a quando le affrontiamo in trasferta, domani però non sarà così".

Il Verona?
"Il Verona ha un'identità ben chiara da anni e la sta portando in avanti nonostante un cambio di allenatore e di pochi giocatori. Domani sarà una gara molto difficile e mi viene da pensare alla sfida col Torino in casa, dove non ci siamo espressi ai nostri livelli".

Che squadra è il Verona?
"Gioca con giocatori offensivi, qualitativamente ha giocatori importanti. Nei terminali offensivi ha giocatori che stanno dimostrando le loro qualità. E' difficile da affrontare perché giocano uomo su uomo ed è una squadra che sta dimostrando perché il Verona sta facendo molto bene".

Gara spettacolare?
"Pensando a domani mi vien da dire che difficilmente finirà 0-0, vuoi per la propensione offensiva nostra, vuoi per la forza offensiva del Verona perché ha giocatori importanti. A noi mancherà Domenico ma questo è uno stimolo in più per una squadra che può dimostrare che questa squadra ha molto bisogno di Domenico ma può tirare fuori qualcosa di buono senza il suo top player".

Chi giocherà domani?
"E' uno spunto per tutti, è un'opportunità per chi giocherà al suo posto e per la squadra per non dimostrare di dipendere da un solo giocatore. Ma chi giocherà domani avrà caratteristiche diverse da Domenico e questo porterà la squadra esprimersi in un modo diverso, perché quando Domenico è in campo determina lui delle volte le situazioni di gioco".

Gli indisponibili?
"Domenico Berardi lo abbiamo già detto. Non ci sarà Djuricic, Matheus Henrique. Gli infortunati, poi c'è Francesco Magnanelli che ha ricominciato a rivedere il campo, ha fatto qualche allenamento con la squadra ma domani neanche il capitano sarà della partita, poi Traore è in Coppa d'Africa. Ma ci saremo in campo, siamo più di 11 e potrò fare delle scelte e sicuramente potremo far bene se avremo la stessa determinazione delle partite precedenti".

Obiettivo?
"L'obiettivo deve essere quello di migliorare l'andamento dell'andata. Dobbiamo migliorare quello fatto all'andata attraverso le prestazioni e il raggiungimento di risultati, se poi questo ci porterà a migliorare la classifica, ben venga, ma non dobbiamo avere assilli di classifica, dobbiamo avere l'assillo continuo di volerci migliorare. Facendo questo, di pari passi, miglioreremmo anche la classifica".

Altre notizie
Giovedì 27 Gennaio 2022
00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Vlahovic-Juve, oggi gli agenti a Torino. Morata, Barcellona più lontano 00:27 Calcio estero Man City a un passo dal talento ungherese Vancsa. Il giocatore è seguito anche dal Milan 00:23 Serie A Ag. Viti: "Tanti club lo stanno osservando. Empoli una vetrina importante per lui" 00:19 Serie C Padova, Mensah come Kragl? Con l'arrivo di Mirabelli la trattativa potrebbe non proseguire 00:15 Serie A Derby di Siviglia per Vecino. Il centrocampista ha rifiutato alcune offerte, a luglio sarà libero
00:12 Calcio estero UFFICIALE: Metz, ecco Fali Candé. Il terzino della Guinea-Bissau firma fino al 2026 00:08 Serie A Inter e Nike insieme oltre il 2024. A cifre raddoppiate, degne di un top club europeo 00:04 Serie B Pordenone, si lavora al ritorno di Candellone. Lavori in corso con il Sudtirol 00:00 Serie B Vicenza, amarezza Brocchi: "Atteggiamento sbagliato, obbligatorio vincere la prossima" 00:00 Le Statistiche Giovanni Arpino, giornalista e autore di Azzurro tenebra 00:00 A tu per tu …con Crescenzo Cecere
Mercoledì 26 Gennaio 2022
23:59 Serie B Lecce, gioia Baroni: "Non c'è mai stata partita, ma non guardo la classifica" 23:59 Serie A Desolati: "Vlahovic doveva essere chiaro con la Fiorentina. Anche a me ha dato fastidio" 23:57 Calcio estero Chabot dalla Samp al Colonia. Il ds Jakobs: "Ha esperienza e può crescere in Bundesliga" 23:52 Serie A Inter, duello con l'Atalanta per Cambiaso del Genoa. L'esterno nel mirino dei due club 23:49 Serie A Salernitana, le condizioni di Diego Costa non convincono. Non sarà un giocatore granata 23:49 Calcio femminile CS Lebowski, ingaggiate tre calciatrici afgane del Bastan di Herat: Fatima, Susan e Maryam 23:45 Serie A Il ct Mancini su Luiz Felipe: "Può avere un grande futuro nella Nazionale italiana" 23:42 Calcio estero PSG, Wijnaldum: "Lavoro per guarire dall'infortunio. E studio il francese per integrarmi" 23:40 Serie A Di Chiara su Vlahovic: "La Fiorentina ha fatto un affare. Gli unici che ci hanno rimesso sono i tifosi" 23:39 Serie A TMW - Lazio, proposto Maxi Gomez. Può lasciare il Valencia negli ultimi giorni di mercato 23:38 Serie A TMW - Genoa, a un passo il giovane croato Kacavenda: è in arrivo dall'NK Lokomotiva 23:36 Serie A TMW - Cagliari-Samp, lavori in corso: sardi su Askildsen, Lykogiannis nel mirino dei liguri 23:36 Serie A Chabot lascia la Samp e passa al Colonia: "Spero di cogliere questa opportunità" 23:34 Serie C Reggiana, sirene dalla Serie B per Radrezza. Ma il club non vuole privarsi del trequartista 23:30 Serie A Inter, si parla anche del rinnovo di Handanovic: c'è distanza sulle cifre 23:27 Calcio estero Dopo il Valencia, anche il Bordeaux fa un tentativo per Mingueza. Secco no del giocatore 23:23 Serie A Fiorentina, Pulgar dal ritiro del Cile: "Sto bene fisicamente, non vedo l'ora di giocare" 23:21 Serie A Balbo su Vlahovic: "La Juve ha preso la miglior punta possibile. Con Dybala coppia perfetta" 23:19 Serie C Cesena, Bortolussi sulla B: "Magari ci arrivo con questa maglia. Sognare non costa nulla"