Menù Notizie

Quale sarà il nuovo Milan di Pioli?

di Andrea Losapio
Foto Articolo

Sarà un nuovo, vecchio, Milan, quello che Stefano Pioli potrebbe proporre in campo. Perché l'allenatore, normalizzatore dei tempi dell'Inter di Suning, ha spesso questo compito. Tirare fuori il meglio di ciò che è a disposizione, senza stravolgere ma apportando qualche modifica qua e là, magari riuscendo anche a conseguire strisce importanti. Lo ha fatto in nerazzurro, ma pure con la Lazio di Lotito. E con la Fiorentina del dopo Astori, dove ha rischiato di raggiungere il settimo posto, poi di proprietà dell'Atalanta.

LA DIFESA - Difficilmente si discosterà da quella proposta da Giampaolo: Romagnoli sarà intoccabile, poi sarà tempo di ballottaggio. Calabria-Conti sulla destra, così come Theo-Rodriguez per la corsia mancina: lo svizzero potrebbe essere favorito dall'esperienza. Dietro Musacchio-Duarte: non è un'eresia pensare che alla fine tutto rimanga così com'è, visto che non è la fase difensiva il problema, da Gattuso in poi.

IL CENTROCAMPO - Da capire quale sarà il titolare in cabina di regia. Bennacer è stato un investimento importante, da 16 milioni di euro, ma c'è sempre anche Lucas Biglia, che era il capitano della Lazio di Pioli. L'argentino ha un contratto faraonico e potrebbe anche rientrare nelle gerarchie. Poi ci sono Kessie e Bonaventura, più Calhanoglu e Krunic, questo in ordine di preferenze. Oltre a Paquetà: sette interpreti per tre posti, qualcuno dovrà necessariamente salutare a gennaio. Potrebbe essere il tedesco, con il Lipsia che aveva offerto 20 milioni un anno fa e Gattuso a bloccarlo. Sempre che Paquetà possa essere utilizzato come mezz'ala, come detto.

IN AVANTI - Suso è intoccabile, come già visto con Gattuso e Montella. È l'uomo che nelle intenzioni dovrebbe prendere il posto di Chiesa della Fiorentina, di Candreva in Inter e Lazio. Quello che fa la differenza sull'out di destra, giocando uno contro uno e rientrando verso il centro. Da valutare in mezzo e a sinistra: Piatek può essere solo centravanti, Leao gioca in entrambi i ruoli, Rebic è più esterno. Di fatto uno è di troppo, sempre non ammettendo di vedere Calhanoglu o Bonaventura da quella parte.

Formazione tipo (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Piatek, Rebic.


Altre notizie
Domenica 20 Ottobre 2019
13:51 Altre Notizie Champions, Juventus-Lokomotiv verrà arbitrata dal greco Sidiropoulos 13:46 Serie A Le pagelle di Gomez - Prestazione maiuscola e autore del tris 13:42 Altre Notizie Napoli, Manolas esulta: "Vittoria e altro clean sheet, avanti così" 13:37 Europa Tottenham, nuovo obiettivo per la difesa: piace Ferguson del West Brom 13:32 Serie B Juve Stabia, Calvano: "Mi auguro che il vento stia cambiando"
13:27 Serie A Le pagelle di Muriel - Uno-due micidiale che non ha steso la Lazio 13:23 Serie B TMW - Trapani, comunicato l’esonero a Rubino: Nember ds 13:23 Europa Man United, Glazers non passa la mano: rifiutate due offerte dagli Emirati 13:20 Serie A Inter, Barella al 45': "Cerchiamo di sfruttare le debolezze del Sassuolo" 13:19 Serie A 4 reti segnate e 2 annullate. Sassuolo-Inter è sull'1-3 all'intervallo 13:13 Europa Galatasaray, Falcao in dubbio per la sfida di Champions contro il Real 13:12 Serie A Lukaku si sblocca e fa 1-2. Il belga riporta avanti l'Inter sul Sassuolo 13:08 Serie A Le pagelle di Parolo: mai più regista. Lucas Leiva, dove sei? 13:04 Europa Everton, sondaggio per Allegri ma l'ex tecnico della Juve dice no 12:59 Altre Notizie Graziani: "4-3-3 vestito più su misura per il Toro, serve più coraggio" 12:54 Serie B Venezia, Capello: "Risposto bene, ci siamo fatti trovare pronti" 12:49 Serie A Sassuolo e Inter sull'1-1. Berardi segna e dedica il gol a Squinzi 12:49 Serie A Le pagelle di Immobile: dove sarebbe la Lazio senza i suoi gol? 12:45 Europa Arsenal, Ceballos vuole andare oltre il prestito: avviati contatti col Real 12:40 Serie A Udinese, Marino: "Pochi gol ma margini di miglioramento enormi" 12:35 Serie B Pres. Pescara: "Zauri non è in discussione ma si devono svegliare tutti" 12:34 Serie A Subito Lautaro Martinez. Il Toro porta avanti l'Inter sul Sassuolo al 2' 12:30 Serie A Le pagelle di Danilo - Una sassata che vale il momentaneo pari 12:26 Serie A Sassuolo, Marlon: "Speriamo in una grande gara per la famiglia Squinzi" 12:22 Altre Notizie Inter, oggi 5 italiani in campo. Non succedeva dal febbraio 2018 12:21 Serie A Sassuolo, Carnevali: "Triste la prima partita senza Squinzi" 12:19 Serie A Inter, Marotta: "Ibrahimovic a gennaio? Il nostro attacco rimarrà invariato" 12:16 Serie B Venezia, Bocalon: "Partita importante affrontata con la giusta mentalità" 12:12 Serie A Inter, Gagliardini: "Vogliamo mettere subito in campo quanto preparato" 12:11 Serie A Le pagelle di Pjanic - Direttore d'orchestra, decisivo con un suo gol