Menù Notizie

Le pagelle della Lazio - Immobile due su due, Pedro cambia il match

di Andrea Losapio
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Risultato finale: Lokomotiv Mosca-Lazio 0-3

Strakosha s.v. - Praticamente mai impegnato.
Patric 6,5 - Sulla sua corsia non avanza più di tanto, senza soffrire, tranne all'ultimo quando prova a cercare la gloria personale.
Luiz Felipe 6 - Gli avversari non fanno nulla di straordinario, anche perché non ci sono i goleador.
Acerbi 6,5 - All'inizio della partita è il re dei palloni alti. L'unica sua colpa è quella di non angolare abbastanza i colpi di testa che fa da solo. Va vicino al gol con una cavalcata di 100 metri
Hysaj 6 - Dalla sua parte non c'è grande movimento, anche se all'inizio del secondo tempo perde un pallone sanguinoso.
Luis Alberto 6 - Proprietario di calci di punizione e di corner, cerca di sfruttare la giovane età del portiere avversario Kudhiakov per un Olimpico. Quando la mette in mezzo è sempre un problema (dal 59' Milinkovic-Savic 6,5 - In mezzo al campo la sua presenza si fa sentire. Colpisce una grande traversa nel recupero).
Lucas Leiva 5,5 - A centrocampo congela il pallone. Si prende il giallo con un contrasto duro, in generale sembra meno lucido del solito (dal 59' Cataldi 6 - Entra nel momento giusto per gestire)
Basic 6 - Va vicino al gol con un terzo tempo che viene ribattuto da Rybus sulla linea. Buona quantità in mezzo al campo.
Felipe Anderson 5 - Abulico, quando ha l'opportunità di calciare sceglie la (poca) potenza invece che angolare al meglio. Sostituito all'intervallo (dal 46' Pedro 7 - Entra in campo e la Lazio cambia di visione. Accelerazione ottima, un po' meno la mira quando è davanti al portiere. Alla fine però trova il gol con una deviazione).
Immobile 7 - Rientra in campo dopo qualche settimana, provando alcuni scatti alle spalle degli avversari, senza però venire servito al meglio. Dal dischetto non trema e la spedisce all'angolino per due volte (dal 63' Muriqi 6 - Si sbatte, va vicino al gol con un colpo di testa).
Zaccagni 7 - Prova ad affondare più di una volta dalla sua parte, mettendo in difficoltà Nenakhov (che esce alla mezz'ora). Nella seconda frazione sposta il pallone a Sylianov e si conquista il rigore dell'1-0 (dall'83' Lazzari s.v.)

Maurizio Sarri 6,5 - Vuole vincere per chiudere la qualificazione, lo fa abbastanza agilmente nonostante una squadra sonnecchiante per oltre un tempo. Bravo a mettere Pedro e cambiare l'ìnerzia.

Altre notizie
Martedì 7 Dicembre 2021
16:00 Serie A Juventus, c'è un dubbio per l'attacco: chi fra Morata e Kean in Champions? 15:59 Altre Notizie TMW RADIO - Jacobelli: "Roma-Mourinho, l'errore è pensare che tutto sia sbagliato" 15:58 Serie A TMW - Atalanta, rifinitura pre Villarreal a Zingonia: Zappacosta a parte, presenti tutti gli altri 15:56 Calcio estero Yerri Mina di nuovo infortunato. Problema al polpaccio, si teme lungo stop per il colombiano 15:53 Altre Notizie Boniek: "Se la Roma è inferiore all'Inter, perché Venezia e Bologna hanno vinto coi giallorossi?"
15:53 Serie A Atalanta, Gasperini: "C'è fiducia nel centrare il traguardo. Villarreal forte, sarà difficile" 15:49 Serie B Lecce, Corvino: "Sognare la A? Mai porsi limiti, ma la B è stata alterata da proprietà forti" 15:45 Serie A Milan, Kalulu: "Il mio ruolo? Finché gioco va bene, soprattutto in un grande club come questo" 15:42 Calcio estero Chelsea, Azpilicueta si svincola a giugno: vicinissimo il suo approdo al Barcellona 15:40 Serie B Serie B, il Giudice Sportivo: sette giocatori fermati per un turno. Due sono della Reggina 15:38 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Italiane in Europa, le ultime LIVE! Milan con Ibra e Messias 15:38 Serie A Milan, troppi infortuni di tipo muscolare: ritmi mai sostenuti in carriera per alcuni giocatori 15:34 Serie B Galliani su Ramirez: "Su di lui c'erano anche 2-3 club di Serie A, ma ha scelto il Monza" 15:34 Altre Notizie TMW RADIO - Repice: "Juve, l'obiettivo è solo il quarto posto. Scudetto? Tra due anni" 15:30 Serie A Fiorentina, Callejon resta fino al termine della stagione ma il rinnovo appare difficile 15:27 Calcio estero Zenit-Chelsea, emergenza a centrocampo per Tuchel: out Jorginho, Kante e Kovacic 15:23 Serie A Juventus, Rabiot: "Preferisco giocare centrale ma per la squadra mi adatto come ala" 15:19 Serie B Reggina, Taibi difende Aglietti: "Siamo nel ciclone, ma il mister non è in discussione" 15:15 Serie A "Il primo posto è importante". Rivedi Simone Inzaghi in vista della sfida con il Real Madrid 15:12 Calcio estero Lo Zenit scende in campo con dei cuccioli in cerca di casa. Alla fine Dzyuba ne adotta uno 15:11 Calcio estero Manchester United, Rangnick: "Presto per dire se possiamo vincere la Champions League" 15:08 Serie A Allegri e la Juve col 4-2-3-1: "Così più ordinati ma non vuol dire che lo faremo per tutto l'anno" 15:06 Serie A Caso Ferrero, l'avvocato Tenga: "Arrestato a Milano perché stava trattando Stankovic" 15:04 Serie C Serie C, le designazioni arbitrali nei tre gironi per la diciottesima giornata 15:00 Serie A TMW - Calderon contro la Superlega: "Grave errore, atto improvvisato e di disprezzo per il calcio" 14:56 Serie A Longoria: "Milik sarà nostro a luglio. Under e Pau Lopez, riscatti praticamente automatici" 14:53 Serie A Stasera Milan-Liverpool, Bennacer suona la carica: "Insieme possiamo e dobbiamo farcela" 14:51 Altre Notizie Venezia, lesione del bicipite femorale per Okereke: l'attaccante sarà out con la Juve 14:50 Serie A Domani clima rigido per Juve-Malmo, Allegri: "Nevicherà, non è che ci tirano le bombe..." 14:49 Calcio femminile Juve Women, le convocate per il Chelsea: out Sembrant e Cernoia. Torna Caruso