Menù Notizie

La Sampdoria trova la prima gioia casalinga e riaccende le speranze: 3-1 all'Hellas Verona

di Andrea Piras
Fonte: Dallo stadio "Luigi Ferraris", Genova
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Prima vittoria casalinga per la Sampdoria. I blucerchiati di Dejan Stankovic superano 3-1 il Verona e provano a riaccendere le speranze di avvicinarsi allo Spezia quartultimo. Per i gialloblu di Zaffaroni invece un'occasione persa per rimettere in discussione la lotta per non retrocedere. Decisiva una doppietta di Gabbiadini e un gol di Zanoli per i padroni di casa mentre per gli scaligeri ha momentaneamente dimezzato le distanze Faraoni.

Le scelte dei tecnici
Dejan Stankovic conferma le aspettative con il 3-4-2-1 con Gabbiadini unica punta supportato alle spalle da Leris e Cuisance. In mezzo al campo non c'è lo squalificato Rincon, al suo posto al fianco di Winks viene arretrato Djuricic mentre Zanoli e Augello sono gli esterni. In difesa davanti a Turk ci saranno Gunter, Nuytinck e Amione. Risponde Marco Zaffaroni con Djuric in attacco supportato da Braaf e Lazovic mentre in mezzo al campo Duda fa reparto con Tameze. Sugli esterni spazio a Faraoni e Doig mentre in difesa davanti a Montipò giocano Dawidowicz, Magnani e Coppola.

Due lampi di Gabbiadini
I primi due squilli arrivano nei primi cinque minuti prima con una sterzata e conclusione di Djuricic parata da Montipò e poi con una punizione di Lazovic alzata da Turk sopra la traversa. Al 17’ ci prova Braaf dopo una bella serpentina ma Turk è attento e blocca a terra. Il match si sblocca al 25’, dopo un palo di Amione e un’occasione per Winks dove è bravo Montipò, quando Gabbiadini in area tocca in mischia alle spalle del numero 1 gialloblu. La replica scaligera arriva verso la mezz’ora quando Lazovic calcia in diagonale, Turk non è perfetto ma Nuytinck salva sulla linea. La Sampdoria trova il raddoppio ancora con il suo centravanti di giornata Gabbiadini che fa partire un sinistro dei suoi dalla distanza che piega le mani a Montipò. Al 42’ Lazovic è ancora pericoloso con una punizione a giro che termina di poco alta sopra la traversa.

La riapre Faraoni, la chiude Zanoli
La ripresa si apre con un tiro di Braaf dalla distanza che va a scheggiare il palo alla destra di Turk. La squadra di Marco Zaffaroni preme molto sull’acceleratore chiudendo la Sampdoria nella sua metà campo e impedendole di ripartire. Al quarto d’ora Gaich viene servito nello spazio e supera Turk in uscita, ma Mariani dopo essere stato richiamato dal VAR annulla per fuorigioco. Al 20’ ancora Gaich sfrutta un tap in e mette in rete dopo una respinta di Turk su colpo di testa di Lasagna ma anche in questo caso Mariani annulla per fuorigioco dopo il richiamo del VAR. Al 32’ sempre la punta argentina a rendersi pericolosa con una conclusione dalla distanza che termina alta. Al 42’ il match si riapre con un colpo di testa di Dawidowicz sugli sviluppi di un corner che libera Faraoni, abile a girare di prima alle spalle di Turk. Il Verona si lancia all'attacco alla ricerca del gol del pareggio ma i blucerchiati in contropiede trovano la rete del definitivo 3-1 con Jesé che serve Zanoli, bravo a realizzare il più facile dei tap in.

Rivivi la diretta testuale di Sampdoria-Hellas Verona su TMW!

Altre notizie
Mercoledì 22 Marzo 2023
17:12 Calcio estero Blatter e gli auguri con gaffe a Hodgson: l'ex presidente FIFA sbaglia a scrivere Crystal Palace 17:08 Serie A Cassano: "Risse, casini, manate: la Roma è la vergogna del calcio italiano. Dybala mi fa tenerezza" 17:04 Serie C Novara, la carica di Marchionni: "Vogliamo essere la mina vagante dei playoff" 17:00 Serie A Scadenza 2023 - Gagliardini saluterà l'Inter. Tanti club interessati, in Italia e all'estero 16:56 Serie A Balogun, obiettivo Milan: "Il futuro non dipende solo da me. Bello che Arteta mi tenga d'occhio"
16:54 Altre Notizie TMW RADIO - De Santis: "Nazionale, Retegui fisico ma anche rapido. Sarà molto utile" 16:53 Serie A 2400 inglesi attesi a Napoli per la sfida contro l'Italia: i piani della Questura 16:50 Altre Notizie Champions League, favorito il City ma occhio al Napoli: le statistiche SisalTipster 16:49 Serie B Salcedo: "Io genovese e genoano. Voglio tornare in A con la maglia del club più antico d'Italia" 16:45 Serie A Scadenza 2023 - Sul futuro di Ibra decide solo Ibra, più o meno. Rinnovo col Milan o ritiro? 16:42 Calcio estero Retroscena PSG: ira Al-Khelaifi dopo il Real, giocatori volevano partecipare ad una serata 16:38 Serie A Milan, in inverno tentativo a vuoto per il 2004 Caccavo del Torino. In estate nuovo assalto 16:34 Calcio femminile Da Ceasar a Giugliano e Giacinti, il coro è unanime: "Grazie Roma per queste emozioni" 16:30 Serie A Scadenza 2023 - Capitan Pereyra, secondo addio all'Udinese? L'Inter punta il Tucumano 16:26 Calcio estero Ozil si ritira dal calcio giocato, Ribery: "Chi ne sa ricorderà sempre un calciatore strepitoso" 16:23 Serie A Juric avvisa il Torino: continuerà in granata solo se verranno confermati i big 16:19 Serie C Lecco, fa pipì in campo ed è espulso. Bunino: "Non son il primo, e non sapevo di questa regola" 16:15 Serie A Scadenza 2023 - Non sarà l'ultima stagione di Alex Sandro alla Juventus 16:12 Calcio estero Guai Barça, ritrovati documenti top secret nel bagno di casa di un ex dirigente morto 16:08 Serie A Galderisi compie 60 anni: "Hellas Verona, salvarsi è dura ma non è ancora finita" 16:04 Serie B TMW - L'ex Dolci: "Como società molto solida, probabilmente la più solida in Italia" 16:02 Serie A Lazio, allontanamento a vita dallo stadio per i responsabili di messaggi antisemiti durante il derby 16:00 Serie A Scadenza 2023 - Thuram vecchio pallino dell'Inter. Occhio al Bayern, papà preferisce il Barça 16:00 Serie A TMW - Ranocchia sul divorzio Conte-Inter: "Solo lui e il club sanno cosa è accaduto in quei giorni" 15:57 Calcio estero Ad Brighton: "Abbiamo tenuto duro su Caicedo per puntare al miglior piazzamento di sempre" 15:53 Serie A Roma, protestare costa. Il metodo Mourinho ha portato a un salasso da 100mila euro 15:53 Altre Notizie TMW RADIO - Impallomeni: "Al Milan serve un bomber. La Juve deve confermare Allegri" 15:49 Serie A Il preparatore dei portieri azzurri: "Il codice segreto con Donnarumma per parare i rigori esiste" 15:47 Serie A Lazio: "Attacchi gratuiti da parte del servizio pubblico. Belve o pavoni, avanti il prossimo" 15:45 Serie A Scadenza 2023 - Angel Di Maria si è innamorato della Juve: il rinnovo conviene a tutti