Cassano: "Empoli e Bologna, proteste giuste. Juve irrispettosa"

di Raimondo De Magistris
Foto Articolo

Antonio Cassano bacchetta Massimiliano Allegri. Ospite negli studi di 'Tiki-taka', l'ex attaccante ha commentato la formazione schierata dall'allenatore della Juventus contro la SPAL, una partita che ha visto la squadra di Ferrara imporsi 2-1 in rimonta.

Fanno bene Empoli e Bologna a lamentarsi - Le dichiarazioni di Cassano arrivano poche ore dopo le parole di Mihajlovic e Corsi. E 'Fantantonio' si schiera senza mezzi termini dalla loro parte: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento di Allegri, che ha messo in campo tutti quei ragazzi. E' dura per le squadre che stanno lottando per la retrocessione accettare una situazione del genere. E' normale poi che Empoli, Bologna si lamentino".

La Juve non è amata - Nel corso del suo intervento, Cassano ha poi rincarato la dose. Nel mirino sempre l'atteggiamento mostrato a Ferrara sabato pomeriggio: Già la Juve non è tanto amata, se poi se le va a cercare...", ha dichiarato Cassano.


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
 00:00  ...con P.Accardi
Martedì 25 Giugno 2019