Menù Notizie

Stasera City-Inter, parla Calhanoglu sr.: "Citizens favoriti, ma i nerazzurri sono affamati"

di Alessandra Stefanelli
www.imagephotoagency.it
www.imagephotoagency.it
Stasera sarà una serata speciale per Hakan Calhanoglu, che si giocherà la Champions League nel suo Paese. Ai microfoni di Gazzetta.it, il padre del centrocampista dell'Inter, Huseyin, racconta così le sue sensazioni: "Hakan è nato in Germania, la ama e rispetta come fosse la sua nazione anche perché è stato effettivamente cresciuto lì. È grato alle sue squadre e ai suoi allenatori, ma anche al calcio tedesco che ha contribuito a farlo diventare quello che è. Ma lui si sente davvero turco perché è stato educato così e ha dato sempre la priorità alla sua origine. Ciò è motivo di orgoglio per noi in famiglia, ma per tutta la nazione, soprattutto davanti a una partita così importante. Sebbene sia costantemente all’estero e sia felice di vivere in Italia, appena può Hakan fa tappa nella mia città natale, Bayburt, in determinati periodi dell’anno. Ha un legame fortissimo, non vede l’ora di metterci piede appena finisce una stagione".

Sulla partita: "Non potete immaginare l’orgoglio di un padre nel vederlo qua, da giocatore di una grande squadra come l’Inter e da capitano della nostra nazionale. È davvero il coronamento di un sogno che ora speriamo di completare alzando pure l’ultima coppa. Tutti sappiamo che gigante sia il City, quanto abbiano investito per avere è successo per molto tempo. L’Inter di Hakan, però, ha eliminato anche squadre forti in Champions ed è uno dei collettivi più affamati: noi siamo bravi quanto quelli del City. E da quando mio figlio è diventato un giocatore dell’Inter, sono diventati tifosi pure tantissimi turchi: penso per questo che il pubblico sarà maggiormente con noi nerazzurri. Se l’Inter vincerà, in tanti penserebbero subito alla festa che ci sarà a Milano, ma si sottovaluta che ci sarà grande entusiasmo pure in Turchia. E di sicuro avremo una grande festa di famiglia nella nostra Bayburt".
Altre notizie Inter
Martedì 25 Giugno 2024
Lunedì 24 Giugno 2024