Menù Notizie

Sconcerti sul CorSera: “Lazio e Roma avversari diretti. Ok Juve ma nessuno parla del Sassuolo”

di Niccolò Santi
Foto
Il direttore Mario Sconcerti ha scritto un fondo per il Corriere della Sera sulla prima giornata (non ancora terminata) di Serie A: “Hanno vinto finora tutte le favorite, ma il Milan con una facilità in più. Non è una grande scoperta. A inizio stagione tutte le squadre sono libere mentalmente, hanno l’intero potere di se stesse. Sarà il tempo a trovare le differenze. […] Nella giornata un fenomeno strano è stato l’accettarsi come avversari diretti di Lazio e Roma. […] Roma e Lazio giocano lo stesso campionato e si inseguono a vicenda. Non è solo una bandiera pigra, è una novità intellettuale profonda. […] Tutti parlano della nuova Juve, nessuno del nuovo Sassuolo che non ha Scamacca e ha perso Traore per infortunio, più Raspadori in linea di lancio”.
Altre notizie Inter
Giovedì 29 Settembre 2022