Un talento al giorno, Chris Willock: ora serve la conferma tra i grandi

di Simone Lorini
Foto Articolo

Considerato un fenomeno sin dai suoi primissimi passi con la Prima Squadra dell'Arsenal, Chris Willock non è riuscito a sfondare come avrebbe voluto in Premier League e ha scelto di emigrare per andare alla ricerca di un campionato più adatto alle sue caratteristiche. La Liga portoghese sembrava la meta ideale ma in questo momento le sue presenze col Benfica, squadra con la quale ha firmato un quadriennale sono ferme a zero: i lusitani hanno preferito non accelerare l'inserimento del giocatore in squadra concedendogli un anno con la formazione riserve, che gioca in Ledman Liga Pro. La scelta sembra essere stata quella giusta: per lui 29 presenze, 11 gol e anche una manciata di assist. Ora è atteso però alla conferma tra i grandi: tatticamente parliamo di un attaccante esterno molto veloce, ideale per la manovra basata sulle ripartenze. Ama puntare l'avversario e andare alla conclusione, spesso in modo letale, facilitato anche dall'essere completamente ambidestro.

Nome: Christopher Willock

Data di nascita: 31 gennaio 1998

Nazionalità: inglese

Ruolo: ala sinistra/destra

Squadra: Benfica B

Assomiglia a: Raheem Sterling


Altre notizie
Giovedì 18 Aprile 2019