Menù Notizie

Torino da incubo, due 0-7 in due anni. La classifica fa paura, necessario battere lo Spezia

di Gaetano Mocciaro
Foto Articolo

Non c'è niente da salvare nel Torino contro il Milan. Il risultato dice tutto: 0-7. Un deja vu, basta infatti risalire a 474 giorni fa, quando i granata vennero umiliati dall'Atalanta e da lì a poco il tecnico Walter Mazzarri ci avrebbe rimesso il posto. È tutto sbagliato sin dall'inizio contro i rossoneri, dalla formazione iniziale che dà un chiaro messaggio di come la squadra pensasse a preservare i migliori per la sfida contro lo Spezia, all'approccio iniziale fino a un secondo tempo indecente, con giocatori senza nerbo, incapaci persino di una minima reazione d'orgoglio. Non si salva nessuno, si va dal malissimo al disastroso e il tecnico Davide Nicola non cerca alibi, dandosi le maggiori responsabilità per aver preparato l'incontro nel modo peggiore. La classifica torna a preoccupare, perché il vantaggio di 4 punti calendario alla mano non è sufficiente: sabato con lo Spezia è un vero e proprio spareggio, chi perde si giocherà tutto all'ultima giornata. E i granata dovranno vedersela col Benevento, che in caso di successo contro il Crotone tornerebbe incredibilmente in corsa.

Altre notizie
Sabato 19 Giugno 2021
07:43 Rassegna stampa Boniperti, addio a una leggenda. Gazzetta dello Sport: "L'amore con la Juve durato una vita" 07:33 Rassegna stampa Il Secolo XIX: "Sirene viola su Italiano ma lo Spezia lavora per lui" 07:30 Serie A Inter, le mosse di Inzaghi. Sms e chiamate per marchiare la sua nuova creatura 07:28 Rassegna stampa Mancini fa turnover. La Stampa: "Banco di prova per Chiesa e Belotti. Toloi si candida" 07:25 Euro 2020 Euro2020, tutti i convocati delle 24 Nazionali partecipanti all'Europeo
07:23 Rassegna stampa Il Mattino: "Boniperti, una vita per la Juve: quando non capì Maradona" 07:18 Rassegna stampa Eriksen torna a casa. Corriere della Sera: "Operazione ok: il decorso si vedrà" 07:15 Serie A Milan, Ibra operato: due mesi di stop. Ma ha già messo la prima di Serie A nel mirino 07:13 Rassegna stampa Tuttosport a tutta pagina con foto di Salvatore Giglio: "Boniperti la Juve" 07:10 Serie C La top 11 dei playoff di serie C: Pisseri para tutto, Kresic “core ngrato” 07:08 Rassegna stampa L'apertura del Corriere dello Sport: "Tardelli: 'Italia e Francia sono le più forti'" 07:03 Rassegna stampa Italia-Galles, l'apertura de La Gazzetta dello Sport: "Il biscotto non ci piace" 07:00 Serie A Il mondo del calcio e della Juventus piange e ricorda l’icona Giampiero Boniperti 07:00 Serie A Le principali aperture dei quotidiani italiani e stranieri di sabato 19 giugno 2021 06:45 Serie A SONDAGGIO TMW - Euro 2020, Italia agli ottavi: chi il migliore in campo contro la Svizzera? 06:40 Serie A Ecco le notifiche push per le news! Nuovo servizio gratuito per chi ha le APP di TMW 06:30 Euro 2020 Euro2020, la guida agli stadi dell'Europeo: da Roma a Budapest, dove si giocheranno le gare 06:29 Calcio estero Copa America, Argentina-Uruguay 1-0: decide Rodriguez. Lautaro sostituito nella ripresa 06:27 Euro 2020 Inghilterra-Scozia 0-0, le pagelle: Kane e l'attacco non ci sono. La Tartan Army sì 06:24 Euro 2020 Croazia-Repubblica Ceca 1-1, le pagelle: Schick non tradisce. Capolavoro di Perisic 06:21 Euro 2020 Svezia-Slovacchia 1-0, le pagelle: Isak imprendibile. Skriniar un muro, ma non basta 06:00 Il Talento del Giorno Un talento al giorno, Folarin Jerry Balogun: l'Arsenal pronta a lanciare l'ennesimo gioiello 05:45 Serie A TMW RADIO - Tacchinardi sull'Italia: "Contro il Galles 2 o 3 cambi, mi aspetto Chiesa in campo" 05:15 Serie A TMW RADIO - Maddaloni: "Perché sia la Lazio di Sarri servono almeno due esterni d'attacco" 05:00 Nato Oggi... Pasquale Bruno, O'Animale che ha vinto con Torino e Juventus 04:42 Calcio estero Argentina, Scaloni: "Vittoria che fa ben sperare, battuto un grande avversario" 04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di sabato 19 giugno 04:27 Calcio estero Argentina, Martinez: "Abbiamo una grande forza, chi entra lo fa al meglio" 04:24 Calcio estero Argentina, Di Maria: "Battuto un avversario di livello, continuiamo così" 04:20 Calcio estero Argentina, De Paul: "Grande compattezza, cerchiamo sempre di dominare il gioco"