Menù Notizie

Spezia, Italiano: "Tutto può ancora succedere. Bidaoui? Prendo atto della sua decisione"

di Tommaso Maschio
Spezia, Italiano: "Tutto può ancora succedere. Bidaoui? Prendo atto della sua decisione"
“Siamo dispiaciuti per non aver dato continuità alle due vittorie, anche perché per come si era messa la gara avremmo potuto portare a casa almeno un punto. Ma abbiamo pagato a caro prezzo una dormita su palla inattiva”. Esordisce così Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia, in vista della sfida contro il Frosinone: “Le partite sono sempre meno ed ora i punti iniziano ad essere pesanti, in avanti siamo in tante squadre in pochi punti, la Serie A diretta è a sole due lunghezze e le posizioni migliori in ottica playoff sono ugualmente a portata di mano, ma bisogna anche guardarsi alle spalle perchè ci sono squadre che stanno andando veramente forte, pertanto l'unica ricetta è quella di affrontare ogni partita con il coltello tra i denti. Il Frosinone? Gli ultimi risultati non hanno sorriso ai gialloblù, ma è una squadra con tanta qualità e non a caso è sempre stata nella parte alta della classifica, ci aspettiamo di affrontare una squadra arrabbiata che cercherà di partire forte e di tornare a cogliere i tre punti. - continua Italiano come riporta il sito del club – Bidaoui (che non ha esteso il suo contratto NdR)? Non mi aspettavo questo epilogo perché stavamo cercando di portarlo a ottenere la migliore condizione, ma non possiamo far altro che prenderne atto e pensare a chi è qui a dare tutto per la maglia. La classifica? Tutto può ancora succedere, il Cittadella è partito fortissimo, ma anche il Chievo ha dimostrato di essere in forma, senza contare che il Pordenone è tornato al successo: sette partite sono ancora tante e tutto può accadere".
Altre notizie Frosinone
Mercoledì 05 Agosto 2020
Martedì 04 Agosto 2020