Menù Notizie

LIVE TMW - Real Madrid, Kroos: "Non conosciamo bene l'Atalanta, sarà una gara complicata"

di Patrick Iannarelli
Foto Articolo

18.00 - Toni Kroos, centrocampista del Real Madrid, interverrà in conferenza stampa per analizzare la sfida di domani contro l'Atalanta.

18.15 - È iniziata la conferenza stampa: "Dobbiamo fare quello che abbiamo sempre fatto ultimamente, mancano parecchi giocatori. Chi è qua deve dare il massimo, così possiamo fare il nostro meglio. Cerchiamo sempre di controllare il match e di fare possesso palla, domani affronteremo una squadra che gioca diversamente, non sarà facile adattarci. Domani comunque ci aspetta una sfida complicata, ma lo sapevamo".

Cosa succede quando ci sono tutte queste assenze?
"Ogni partita è come una finale, la Champions League inizia adesso. Dopo la fase a gironi ogni gara è una finale, ma non sarà semplice contro una squadra che sa come giocare e attaccare. Cercheremo di interpretare la partita, domani dovremo anche difendere".

Fai parte del centrocampo con Modric e Casemiro.
"Ci sono diverse opinioni, tutto dipende molto dal centrocampo. In gare come questa ogni fase è importante, puoi vincere o perdere una partita in base a come giochi in ogni zona, dobbiamo stare attenti. Se costruiamo bene a centrocampo abbiamo buone possibilità di far bene".

Preferiresti giocare con Haaland o Mbappé?
"Sono entrambi giocatori fantastici, il problema è che domani non ci saranno. Dobbiamo sfruttare le nostre forze, cercheremo di vincere con chi giocherà. Il mercato? Meglio fare la domanda al presidente"

Non ci sarà Benzema. E nemmeno Sergio Ramos. Sarai tu il giocatore chiave?
"Io provo a essere me stesso sia in campo che nello spogliatoio. Ci sono tanti compagni di squadra con cui mi confronto da tempo, mi trovo benissimo con loro. Cerco di dare il massimo".

Come affrontate queste partite?
"Io amo il mio club e la mia squadra, voglio sempre il meglio sotto tutti gli aspetti. Sono un giocatore, la prima cosa che penso è che voglio fare il massimo dal punto di vista sportivo".

Volete dettare il ritmo partita?
"Per noi ogni partita è importante, in entrambe le fasi, si è visto nelle partite che abbiamo fatto. Le nostre tattiche non funzionano sempre, sono anni che proviamo a migliorare e a implementare le tattiche. Poi ogni partita è una gara a sé".

Come mai ci sono stati tanti infortunati?
"Non penso di essere la persona più indicata per rispondere, mi sono infortunato anche io. Non conosco il corpo dei miei compagni, forse hanno fatto tante partite. Io mi occupo del mio fisico e della mia vita. C'è stata anche tanta sfortuna. Chi è arrivato a Bergamo è motivato".

Come valuti il calcio spagnolo?
"Sono diversi anni che le squadre spagnole disputano gare importanti. Ci sono delle squadre che hanno cambiato giocatori, ma in generale le squadre spagnole sono altamente competitive. Ogni squadra combatte per vincere, poi ci sono alcune fasi e alcuni periodi negativi. Ma in Spagna c'è un ottimo livello di calcio. Anni fa vincevamo 4-0, ora è più difficile".

Avete giocato due volte contro l'Inter.
"Dopo la partita di andata abbiamo visto l'Inter, ma non conosciamo molto bene l'Atalanta. Dobbiamo prepararla bene, in base a quello che abbiamo visto. La gara non sarà semplice".

18.31 - È terminata la conferenza stampa di Toni Kroos.

Altre notizie
Venerdì 26 Febbraio 2021
13:38 Serie A Milan, lo United dopo Stella Rossa, Lille e Celtic: il dolce amarcord legato al 2007 13:36 Serie A Roma, i precedenti con lo Shakhtar non sorridono: c'è anche una gomitata. L'ultimo è positivo 13:36 Serie A Manchester United-Milan, la reazione della stampa inglese: "Che sorteggio! E torna Zlatan" 13:35 Serie A Le assenze in difesa? Pirlo: "Domani non recuperiamo nessuno. Dragusin può partire titolare" 13:34 Serie A Trevisani sul Manchester United: "Segna più del City ma ha gli stessi punti del Leicester"
13:33 Serie A LIVE TMW - Juventus, Pirlo: "Non recuperiamo nessuno. Dragusin un'opzione" 13:32 Serie A Milan, col Manchester United è tosta. Ma i precedenti sono in perfetta parità 13:32 Altre Notizie Napoli, Ospina, Demme e Hysaj in gruppo. Ancora a parte Manolas, Lozano e Petagna 13:30 Serie A TOP NEWS ore 13 - Europa League, sorteggio duro per le italiane. Focolaio Torino: 8 posiivi 13:27 Serie A Marani su Manchester United-Milan: "Red devils favoriti, ma c'è una tradizione che pesa" 13:23 Serie A Capello: "Il calcio italiano non va oltre i propri limiti: il tatticismo continua a dominare sul resto" 13:20 Serie A LIVE TMW - Europa League, concluso il sorteggio: il quadro completo degli ottavi di finale 13:19 Serie B Lecce, Sticchi Damiani: "Il progetto giovani va avanti, ma serve pazienza" 13:19 Serie A Europa League, sorteggio durissimo! Roma-Shakhtar e Manchester United-Milan agli ottavi 13:15 Serie A Sudditanza degli arbitri? Percassi: "C'è, in Stieler col Real ho visto inadeguatezza o soggezione" 13:12 Calcio estero Paris Saint-Germain, Verratti: "Con Pochettino mi sento più libero di andare in avanti" 13:08 Serie A Mihajlovic e gli errori arbitrali in A ed Europa: "Designatori italiani, sarà una cosa psicologica..." 13:06 Serie A Diritti TV, Procura di Milano e GdF indagano sull’assegnazione a Sky per il triennio 2018-2021 13:04 Calcio femminile Italdonne, Caruso: "Voliamo in Inghilterra per un'altra storia da scrivere. Notti magiche" 13:02 Serie A Il professor Galli sul focolaio Torino: "Lazio? La Lega dovrà recepire le indicazioni della Asl" 12:58 Calcio estero Barcellona, Koeman ritrova Araujo ma perde Pjanic. Il bosniaco salta la partita col Siviglia 12:57 Serie A Champions League, la UEFA studia una finale negli USA: idea New York per il 2024 12:53 Serie A Inter, Zhang ha investito 712 milioni e ora vuole lo scudetto come regalo d'addio 12:51 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Tutte le ultime sul 24° turno di A, LIVE! Juve con Kulusevski-Ronaldo 12:49 Serie C Bari, Ippedico: "Romulo? Certi giocatori restii a scendere in C, ma ci stiamo lavorando" 12:42 Serie A Ranking UEFA: Italia al terzo posto ma tallonata dalla Germania 12:38 Serie A Juventus, avviati i primi contatti con gli agenti di Cuadrado: obiettivo rinnovo di contratto 12:36 Serie A Milan, Meite: "Non presto attenzione ai sorteggi. Non importa chi sono gli avversari" 12:34 Serie C Au Triestina: "Si parla di riaprire cinema e teatri, ma non gli stadi. C'è mancanza d'attenzione" 12:32 Calcio estero UFFICIALE: Lipsia, contratto da professionista per il giovane Ibrahimi