Menù Notizie

RBN, Nocerino: "Ibra serve al Milan. Con la Juve match scontato"

di Alessandra Stefanelli
Foto Articolo

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto Antonio Nocerino, doppio ex di Juventus e Milan:

Sulla rivalità tra Juventus e Milan: “È affascinante questa partita, sia quando si gioca a San Siro che a Torino c’è un’atmosfera incredibile, mentre magari con l’Inter, col Torino o con la Roma è completamente diverso”.

Sulla doppietta di Salihamidzic: “Sicuramente da me e Salihamidzic la gente non se lo aspetta… Mi ricordo queste due partite. La doppietta di Salihamidzic è stato un piccolo riscatto perché erano tanti anni che la Juventus non batteva il Milan. Poi negli anni dopo sappiamo tutti com’è andata, la Juve ha dominato per 8-9 anni, ma in quegli anni la Juve viveva un momento di difficoltà ed è stata brava a rimboccarsi le maniche e a preparare questi anni di grandissime vittorie”.

Sul possibile ritorno in Italia di Ibrahimovic: “Ibra io lo prenderei sempre ma non perché è Ibra ma perché sposta gli equilibri, è un grande campione e fa la differenza. Il Milan in questo momento secondo me può averne bisogno, non ha un giocatore come lui. Ibra può aiutare i giocatori che ha intorno a crescere e a migliorare nell’autostima perché pretende tantissimo, ti aumenta la voglia di fare e l’ambizione. Secondo me è più Ibra che serve al Milan che il contrario”.

Cos’avevano in comune Juventus e Milan? “La voglia di vincere, di non accontentarsi mai. Io mi ricordo quando ho iniziato alla Juve con Ranieri e giocavo con Nedved, Gigi, Giorgio, un pareggio era come una sconfitta. Questo fa capire la mentalità, la voglia di essere sempre al top e di non accontentarsi mai. Lì dopo un’ora che era finita la partita dovevi già pensare alla gara successiva, altrimenti non ci mettevano niente a metterti da parte”.

Su Sarri: “Secondo me il Sarri visto a Napoli ancora non c’è e secondo me non ci sarà, la Juve ha giocatori completamente diversi rispetto al Napoli. La Juve vince anche se non gioca sempre benissimo, ha dei giocatori che sono devastanti, basti pensare a Douglas Costa contro la Lokomotiv. Se togli uno e metti un altro la musica è sempre uguale, è bello così. Secondo me la Juve non giocherà mai a memoria come il Napoli di Sarri che aveva giocatori che si esaltavano con quel tipo di gioco, invece i giocatori della Juve si esaltano con e senza gioco, sono talmente forti mentalmente che non hanno bisogno di questo, la Juve continuerà a vincere a prescindere dal gioco”.

Sulla gara di domenica: “Il Milan ha delle armi, spero che in primis possa essere l’orgoglio, ma sulla carta è una partita scontata. La Juve ha più da perdere del Milan, i bianconeri devono continuare la loro marcia verso lo Scudetto perché dietro ha un’Inter che è lì, in questo momento non si può e non si deve permettere passi falsi”.

Torna in Italia anche Nocerino? “Io spero presto, aspetto la chiamata giusta. Arrivato a 34 anni non voglio andare dietro al contratto, ai soldi. La cosa che mi può far venire il fuoco dentro è incontrare delle persone serie che mi possano aiutare a rimettermi in discussione e magari io posso dare una mano perché fisicamente e mentalmente mi sento bene. Aspetto e vedo, se non arriva ho preso il patentino Uefa B e inizierò qualcos’altro, ma preferisco attaccarmi più alla situazione umana che contrattuale”.


Antonio Nocerino ai microfoni di "Terzo tempo" con Marco Spadavecchia e Luigi Schiffo.
Altre notizie
Lunedì 06 Luglio 2020
19:49 Serie A Lecce, Liverani: "C'è bisogno di una scintilla, possiamo creare problemi alla Lazio" 19:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Genoa-Napoli - Mertens e Politano dal 1', Schone a disposizione 19:42 Calcio estero Un laboratorio sbaglia l'analisi del test di un giocatore: 20 infettati in Bulgaria 19:38 Serie A TMW - Maifredi: "Conte? Dura oggi imporsi col modulo. Manca un fuoriclasse" 19:36 Altre Notizie TMW RADIO - Liuzzi: "Non mi aspettavo una Ferrari così in difficoltà. Troppi problemi di velocità"
19:35 Serie B TMW - Pescara, scelto Sottil per la panchina: contratto sino a fine stagione 19:34 Calcio estero Follia in Polonia: ultras del Lech Poznan motivano i giocatori con una coreografia di Escobar 19:30 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Fiorentina-Cagliari - Ribery da valutare, Zenga conferma l'attacco 19:27 Altre Notizie Il messaggio di Kluivert: "Siamo la Roma, andiamo avanti a testa alta" 19:23 Calcio estero Chelsea, anche Kante out col Crystal Palace. Il francese si aggiunge a Kovacic 19:20 Altre Notizie TMW RADIO - Pasqual: "Credo che molti giocatori dell'Inter non siano adatti al metodo di Conte" 19:19 Calcio estero Premier League, quasi duemila test effettuati sui tesserati: non ci sono positivi 19:15 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Milan-Juventus - Possibile esclusione di Pjanic, Higuain per Dybala 19:12 Serie A Messi all'Inter? Pirelli si tira fuori, Tronchetti Provera: "Lo sforzo va chiesto a Zhang" 19:08 Serie A Milan, Gazidis ha comunicato a Maldini l'arrivo di Rangnick: l'ex capitano in dubbio 19:06 Serie A Marotta integrale: "Conte molto arrabbiato, lo deve essere. Eriksen può dare molto di più" 19:04 Serie C Feralpisalò, Pasini: "Forse meritavamo più del Padova. Non capisco il gol annullato" 19:00 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Lecce-Lazio - Inzaghi perde Correa ma ritrova Immobile e Caicedo 18:58 Serie C TMW RADIO - Pres. Potenza: "Playoff, la fame vien mangiando. Niente credito d'imposta una follia" 18:57 Calcio estero Champions, venerdì la UEFA annuncerà le sedi dei 4 ottavi da giocare: no al Portogallo 18:56 Serie A Marotta: "Lautaro in un momento involutivo per le tante voci. Ma l'Inter non vende i suoi big" 18:55 Calcio estero Levante-Real Sociedad, le formazioni ufficiali: baschi a caccia del sesto posto 18:53 Serie A ESCLUSIVA TMW - Mareggini: "Viola, bel successo. Tecnico? Chiunque sarà dovrà far bene e non benino" 18:51 Serie A Inter, Marotta: "Amarezza e delusione. Abbiamo espresso il nostro disappunto alla squadra" 18:49 Serie C Sambenedettese, Serafino pensa al colpo a effetto: idea Maxi Lopez per l'attacco 18:45 Serie A ESCLUSIVA TMW - Maifredi: "Miha e il lancio dei giovani: sono le cose che fanno grande un tecnico" 18:45 Serie A ESCLUSIVA TMW - Ag.Joronen: “Piace a tanti, ma ora pensa al campo. E il Brescia può salvarsi” 18:42 Serie A Il sole non aiuta Maresca: la conversazione con Irrati sul rigore di De Ligt: "Non vedo un c..." 18:38 Serie A ESCLUSIVA TMW - Camolese: "Lazio solida, niente crolli. Toro sorpresa negativa della stagione" 18:35 Altre Notizie TMW RADIO - Zironelli: "Juve U23, orgoglioso di essere stato il primo. Squadre B? In Italia è dura"