Euro u.17, l'Italia supera la Francia ed è in finale

di Alessio Calfapietra
Foto Articolo
Sebastiano Esposito

Le semifinali degli Europei under 17 hanno messo di fronte all'Italia uno degli avversari più temibili della competizione. La Francia, dopo aver vinto il proprio girone, ha poi liquidato la Repubblica Ceca con un punteggio tennistico. Numerose le stelle a disposizione dei transalpini, dal capocannoniere Adil Aouchiche (nove reti, record assoluto) al capitano Lucien Agoume, da tempo sui taccuini dei migliori club in Europa.
Al Tallaght Stadium di Dublino le cose volgono inizialmente a favore dei francesi che passano in vantaggio con Millot. Ma sul finale di tempo ci pensa il solito Sebastiano Esposito a pareggiare i conti con un magnifico calcio di punizione. Nella ripresa una botta sotto misura di Udogie regala agli azzurrini la finale di domenica prossima. Inutile l'ingresso in corso d'opera del figlio d'arte Theo Zidane.

Anche l'ultimo capitolo di questa competizione riserverà una squadra di assoluto livello: per ottenere l'oro l'Italia dovrà battere l'Olanda che, con un guizzo di Taabouni allo scadere, ha vinto contro la Spagna in semifinale. Per il secondo anno consecutivo l'atto conclusivo degli Europei accoppia dunque Italia ed Olanda, in una gustosa rivincita a distanza di dodici mesi.

Euro under 17

Francia-Italia 1-2
reti: 41' Millot (F) 45' + 1 Esposito (I), 81' Udogie (I)


Altre notizie
Giovedì 23 Maggio 2019