L’AVVERSARIO – Manzi e Lagnena il muro del Gladiator. In attacco l’intramontabile Pastore, Grimaldi verso il 4-3-3…

di Salvatore Pellino

Il Gladiator di mister Grimaldi è a quota 36 punti ed occupa la nona posizione in classifica. In casa i neroazzurri hanno totalizzato 19 punti: vittorie con Sersale, Sarnese, Sancataldese, Due Torri e Roccella; pareggi con Palmese, Aversa, Leonzio e Castrovillari; sconfitte con Igea Virtus, Gela, Rende e Frattese.

LA FORMAZIONE -  Grimaldi dovrebbe optare per il 4-3-3. In porta il ’97 Patella. Coppia centrale composta da due ex corallini, Lagnena e Manzi (torna disponibile dopo la squalifica). Sulle corsie laterali i juniores Capitelli (’97) e Donnaruma (’98). Davanti la difesa Odierna (ex Battipagliese), ai suoi lati le mezzali D’Anna e l’ex Gragnano Leone. In avanti l’evergreen Pietro Pastore (5 gol per il 37enne ex MadrePietra Daunia). Sulle fasce lo sgusciante Umberto Varriale (ex Cavese e Picerno) e Anzalone (’97). In panchina l’ex Portici, il centravanti Scielzo.

Probabile formazione Gladiator (4-3-3): Patella (’97), Capitelli (’97), Lagnena, Manzi, Donnaruma (’98); D’Anna, Odierna, Leone; Anzalone (’97), Pastore, Varriale U. All. Grimaldi.


Altre notizie Turris
Martedì 16 Gennaio 2018
Lunedì 15 Gennaio 2018
Domenica 14 Gennaio 2018
Sabato 13 Gennaio 2018
Venerdì 12 Gennaio 2018
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.