Siena, Terigi: "Serve un esame di coscienza, siamo arrabbiati"

di Ivan Cardia
Siena, Terigi: "Serve un esame di coscienza, siamo arrabbiati"
"Siamo molto arrabbiati perché non riusciamo ad avere continuità di risultati e di prestazioni, è un dato di fatto ed è così dall’inizio della stagione". Protagonista in conferenza stampa, il difensore del Siena Leonardo Terigi ha analizzato il momento dei bianconeri, come riportato dal sito ufficiale dei toscani: "Ci dobbiamo fare un esame di coscienza, anche se ce lo siamo già fatti. Dobbiamo portare in tutti i modi la rabbia che abbiamo in allenamento al sabato in partita. Capisco i tifosi che sono arrabbiati, lo siamo noi per primi. Capiamo la loro delusione ed il loro stato d’animo, questo però è un momento cruciale del campionato, dobbiamo salvarci ed abbiamo bisogno di loro. Dobbiamo fare quadrato, dobbiamo unirci. Contro le prime della classe abbiamo dimostrato di avere il giusto atteggiamento. L’Alessandria viene da due anni in cui non è riuscita ad ottenere la promozione; in questo campionato stanno andando benissimo e verranno agguerriti, ma non ci deve interessare, dobbiamo pensare a noi stessi e basta”.
Altre notizie Siena
Giovedì 25 Maggio 2017
Mercoledì 24 Maggio 2017
Martedì 23 Maggio 2017
Lunedì 22 Maggio 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.