Menù Notizie

Serie C, giudice sportivo: dieci giornate di stop a Cusumano (Vis Pesaro) per frasi razziste

di Claudia Marrone
Foto

Archiviata la 23^ giornata del campionato, in Serie C son state rese note le decisioni del giudice sportivo.
Di seguito la nota ufficiale:

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nelle sedute del 24 e 25 Gennaio 2022 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 22, 23 E 24 GENNAIO 2022
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

DIRIGENTI ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 10 FEBBRAIO 2022

FRANZESE ROBERTO (PICERNO) per avere, al termine del primo tempo, tenuto un comportamento offensivo e minaccioso nei confronti di un calciatore avversario, in quanto entrava sul terreno di gioco di gioco e con fare minaccioso si avvicinava al predetto pronunciando al suo indirizzo frasi gravemente offensive e minacciose. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta (supplemento arbitrale).
GRECO VINCENZO (PICERNO) per avere, al termine del primo tempo, tenuto un comportamento offensivo e minaccioso nei confronti di un tesserato della squadra avversaria, in quanto con fare minaccioso si avvicinava ad un dirigente avversario pronunciando al suo indirizzo frasi gravemente offensive e minacciose. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta (supplemento arbitrale).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 4 FEBBRAIO 2022 E € 500 DI AMMENDA
CONTI FABIO MASSIMO (FERMANA) per avere, per avere, al 37°minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro, in quanto si alzava dalla panchina, usciva intenzionalmente dall’area tecnica e protestava reiteratamente nei confronti di una decisione arbitrale. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta (panchina aggiuntiva, r. IV uff.).

DIRIGENTI NON ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 14 FEBBRAIO 2022
DI NUNNO PAOLO LEONARDO (LECCO) per avere, al termine della gara, posto in essere una condotta ingiuriosa nei confronti dell’arbitro e del IV Ufficiale di gara in quanto pronunciava al loro indirizzo epiteti offensivi, tenendo al contempo nei loro confronti un atteggiamento aggressivo e venendo quindi allontanato da Dirigenti della sua Società. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S., ritenuta la continuazione e valutate le modalità complessive della condotta (r. IV uff., r. proc. fed., r.c.c.).

ALLENATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER OTTO GARE EFFETTIVE

ZECCHI NICOLA (IMOLESE) per avere tenuto, al 48°minuto del secondo tempo, una condotta gravemente irriguardosa nei confronti dell’arbitro concretizzatasi in un contatto fisico, in quanto, al fine di evitare che l’arbitro comminasse il provvedimento disciplinare di espulsione all’allenatore FONTANA, con fare minaccioso correva verso di lui e, ad una distanza molto ravvicinata, bloccava con una mano il suo braccio sinistro, dapprima, stringendolo e causando forte dolore e, successivamente, strattonandolo nel tentativo di evitare che l’arbitro estraesse il cartellino. Condotta cessata soltanto grazie all'intervento dei componenti della panchina. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. b), C.G.S, considerata la finalità del gesto, ritenuta la continuazione e valutate le modalità complessive della condotta di particolare gravità.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E € 500 DI AMMENDA
GAROFALO LUIGI (TURRIS) per avere, al termine del primo tempo, tenuto un comportamento offensivo e minaccioso nei confronti di un tesserato della squadra avversaria, in quanto con fare aggressivo si avvicinava ad un dirigente avversario pronunciando al suo indirizzo frasi gravemente offensive e minacciose. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta (panchina aggiuntiva, supplemento arbitrale).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
FONTANA GAETANO (IMOLESE) per avere tenuto, al 48°minuto del secondo tempo, un comportamento ingiurioso nei confronti dell’arbitro in quanto, successivamente al triplice fischio abbandonava l’area tecnica, e con fare minaccioso correva verso l’arbitro rivolgendogli frasi offensive. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, ritenuta la continuazione e valutate le modalità complessive della condotta.

ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E € 500 DI AMMENDA

GENNARO DI MAIO (FIDELIS ANDRIA) per avere ripetutamente, al 35°ed al 45°minuto circa del primo tempo ed al 5° ed al 31°minuto del secondo tempo, pronunciato un’espressione blasfema mentre si trovava in prossimità della panchina. Misura e irrogazione della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 37 C.G.S. ritenuta la continuazione e applicati i principi enunciati nella decisione 0102/ CSA 2021-2022 (r. proc. fed).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
MALOTTI ROBERTO (AQUILA MONTEVARCHI) per aver pronunciato un’espressione blasfema mentre si trovava in prossimità della panchina al 47° minuto circa. Misura e irrogazione della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 37 C.G.S., applicati i principi enunciati nella decisione 0102/ CSA 2021-2022 (r. proc. fed.).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DIECI GARE EFFETTIVE

CUSUMANO FRANCESCO PAOLO (VIS PESARO) per avere, al 46°minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento discriminatorio nei confronti di un calciatore avversario proferendo nei confronti del predetto un epiteto ingiurioso comportante offesa per motivi di razza. Misura e irrogazione della sanzione in applicazione dell'art. 28 C.G.S. valutate le modalità complessive della condotta (supplemento arbitrale).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
COSENZA FRANCESCO (PIACENZA) per avere, al 47°minuto del secondo tempo, tenuto una condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, nel tentativo di calciare il pallone, lo colpiva con i tacchetti all’altezza del fianco causandogli momentaneo dolore. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 38 C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e considerato che non si sono verificate conseguenze dannose a carico dell'avversario (supplemento referto arbitrale).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
TRAINOTTI ANDREA (TRENTO) per aver tenuto, al 28°minuto del secondo tempo, una condotta gravemente antisportiva commettendo un fallo su un avversario ed impedendo una chiara occasione da rete. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti.
BIANCHI EDOARDO (PAGANESE) per aver tenuto, al 18°minuto del secondo tempo, una condotta gravemente antisportiva toccando volontariamente il pallone con le mani ed impedendo una chiara occasione da rete. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
GATTO LEONARDO DAVIDE (PRO VERCELLI)
GALEOTAFIORE GIOACCHINO (SEREGNO)

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CASOLI GIACOMO (FIDELIS ANDRIA) per aver pronunciato per due volte un’espressione blasfema, in un unico contesto mentre al termine del primo tempo stava rientrando negli spogliatoi. Misura e irrogazione della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 37 C.G.S., ritenuta la continuazione e applicati i principi enunciati nella decisione 0102/ CSA 2021-2022 (r. proc. fed).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (X INFR)
PREZIOSO MARIO FRANCESCO (VIRTUS FRANCAVILLA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)
D’ERRICO ANDREA (BARI)
PUCINO RAFFAELE (BARI)
ROCCA MICHELE (FOGGIA)
PINTO GIOVANNI (CATANIA)
CARLINI MASSIMILIANO (CATANZARO)
CIANCI PIETRO (CATANZARO)
ARDIZZONE FRANCESCO (CESENA)
GRAZIANO GIOVANNI (FERMANA)
GIORGINI ANDREA (LATINA)
GUCCIONE FILIPPO (MANTOVA)
CRISTINI ANDREA (PRO VERCELLI)
VITALE MATTIA (PRO VERCELLI)
BANI CRISTIANO (SIENA)
MILESI LUCA (SIENA)
DAFFARA MANUEL (VIRTUS VERONA)
MANETTA MARCO (VIS PESARO)
PAVLEV DANIEL (VITERBESE)
COCCO ANDREA SALVATORE (SEREGNO)

Altre notizie
Domenica 22 Maggio 2022
18:52 Serie A Che Milan al Mapei! 0-3 all'intervallo, Leao e Giroud piegano il Sassuolo. Altri 45' per lo Scudetto 18:51 Serie A Sampdoria, Audero al 45': "Ci sarà da soffrire ma stiamo anche tenendo bene il campo" 18:49 Serie A Solo Lautaro ci prova, l'Inter non sfonda contro la Sampdoria. 0-0 alla fine del primo tempo 18:45 Serie A Thiago Motta sugli scontri fra tifosi al Picco: "Un dispiacere enorme, doveva essere una festa" 18:44 Serie A Kessie segna e sorride anche Xavi: l'ultima volta dell'ivoriano al Milan prima dell'addio
18:42 Calcio estero Il Liverpool non segna, il City sì: tre gol nel giro di cinque minuti, Guardiola a un passo dal titolo 18:40 Serie A FOTO - Il Milan è già avanti 3-0 al Mapei: l'esultanza di bomber Giroud dopo la doppietta 18:39 Calcio estero LIVE TMW - DIRETTA PREMIER LEAGUE - City campione, Tottenham in Champions, Burnley retrocesso 18:39 Serie A Il Milan mette la freccia e avvia la festa Scudetto! Kessié saluta con il gol dello 0-3 a Sassuolo 18:38 Serie A Il saluto commosso di Ghoulam dopo l'ultima gara in maglia azzurra: "Forza Napoli: sempre" 18:37 Serie A Prepotentemente Giroud: doppietta del francese, Sassuolo-Milan 0-2 al 31' e Scudetto più vicino 18:34 Calcio estero Mbappé rompe il silenzio sul Real: "Capisco la loro delusione. Li tiferò in finale di Champions" 18:32 Calcio estero Psicodramma City, l'Aston Villa è avanti 2-0. Ma l'1-1 e la differenza reti condannano il Liverpool 18:30 Serie A Spalletti non rinuncia a Koulibaly: "I buoni giocatori si comprano, i leader si creano negli anni" 18:28 Le Statistiche Nicola e Cioffi atto secondo dopo appena un mese. E il primo contro l'Udinese... 18:26 Calcio estero Liverpool, colloqui in corso per il rinnovo di Mané. Ma resta il nodo ingaggio 18:25 Calcio estero Kulusevski show, il Tottenham dilaga col Norwich: Conte a un passo dalla Champions 18:23 Serie A Thiago Motta ridimensiona i rumors sul suo addio allo Spezia: "Sono solo ipotesi ad oggi" 18:21 Serie A Milan in vantaggio al Mapei! Giroud passa sotto le gambe di Consigli e avvicina il titolo 18:19 Calcio femminile Serie A femminile, il Como è promosso: sarà la decima squadra del prossimo campionato 18:15 Serie A Roma, Abraham: "Per la storia e l'importanza del club, la bacheca dovrebbe avere più trofei" 18:12 Calcio estero Marsiglia, Kamara sul suo futuro: "Lascio il club, presto saprete dove andrò a giocare" 18:08 Serie A Marotta fa il punto sul futuro di Perisic: "Dobbiamo valutare le nostre possibilità" 18:05 Serie A PROBABILI FORMAZIONI - Serie A, le ultime LIVE sul 38° turno: si decide lo Scudetto! 18:04 Serie A J. Jesus: "Voto 7 alla stagione del Napoli. Abbiamo sprecato qualcosa, ma siamo a +9 sulla Juve" 18:02 Le Statistiche Venezia e Cagliari, un ritorno disastroso. I tanti primati negativi dei sardi 18:00 Serie A TOP NEWS Ore 18 - La Lazio saluta due big, il Napoli chiude vincendo. Ora si decide lo Scudetto 17:58 Serie A Milan, Gabbia: "Stiamo vivendo emozioni fantastiche. Tifosi incredibili per tutto l'anno" 17:55 Serie A Sassuolo, prima del Milan riconoscimenti a Magnanelli e Peluso: per entrambi è l'ultima 17:53 Serie A Milan, Tonali premiato come MVP del mese di maggio