RMC SPORT - Paroni: "Entella, vittoria storica. A Roma con entusiasmo"

di Marco Frattino
Fonte: Franco Avanzini
Foto Articolo

Andrea Paroni, portiere dell’Entella che ha parato il rigore decisivo a Gianluca Lapadula nella sfida di Coppa Italia contro il Genoa a Marassi, ha parlato nel post-gara al microfono di RMC Sport. "E’ una vittoria importantissima, ci dà una fiducia pazzesca. In campionato - ha detto - sapete cosa ci è accaduto, un successo del genere dimostra che c’è un grande gruppo che va oltre ogni difficoltà. Io l’eroe della gara? Voglio condividere questa prestazione con gli altri del gruppo, c’è anche chi ha corso per 120’. Ci dividiamo i complimenti e i meriti. Portiamo questa vittoria a Chiavari, anche per la nostra gente abbiamo fatto qualcosa di importante".

Sul rigore parato a Lapadula, ci sono più meriti tuoi o demeriti suoi? "In questi casi i rigori si sbagliano, magari a inizio gara sarebbe stato più lucido. Non saprei, a volte c’è fortuna e a volte c’è il portiere che è bravissimo. Decidete voi se è merito mio o più demerito suo (ride, ndr)".

Agli ottavi sfiderete la Roma all'Olimpico. "Andare a Roma sarà stupendo per la Virtus, è un traguardo storico che resterà per sempre al club. Andremo con emozione all’Olimpico. Ora pensiamo al campionato, dobbiamo continuare così e abbiamo dimostrato di essere un gruppo con le palle. Questo - ha proseguito - è un bene per l’Entella. Ci sono stati due mesi in cui non abbiamo avuto la chance di giocare, ora vogliamo fare qualcosa di importante. Fino a domattina ci godiamo questa vittoria, poi penseremo ad altro".


Altre notizie
Mercoledì 12 Dicembre 2018