Pordenone, Barison: "Sarebbe un grave errore pensare di essere già in B"

di Tommaso Maschio
Foto Articolo

Il difensore del Pordenone Alberto Barison dalle colonne del Messaggero Veneto sprona i compagni a non cullarsi sugli allori dopo la vittoria contro la Triestina e l’allungo in classifica: “È stata una vittoria speciale perché è arrivata in una partita così sentita e al cospetto della nostra principale inseguitrice. Avevamo preparato molto bene la gara e, anche se nel secondo tempo abbiamo sofferto, penso che il risultato sia indiscutibile. Ora ci attende il Monza, è una grande squadra e dovremo replicare la prestazione di Trieste. Soltanto continuando a esprimerci al massimo possiamo pensare di restare dove siamo. - conclude Barison - Commetteremmo un grave errore se pensassimo di essere già promossi. Siamo padroni del nostro destino, ma abbiamo ancora 8 partite da disputare e non possiamo concederci distrazioni”.


Altre notizie
Venerdì 24 Maggio 2019