Menù Notizie

La Pergolettese nel segno della continuità. Confermato mister Mussa in panchina

Ufficiale
di Claudia Marrone
Foto

Opta per la continuità la Pergolettese, che ha fatto sapere che Giovanni Mussa sarà l’allenatore dei gialloblù anche per la prossima stagione di Serie C, l'annata 2024-25. Come si legge nel comunicato ufficiale diffuso dal club, "dopo l’intesa sulla programmazione già raggiunta nei giorni scorsi, mancava solo la firma sul contratto per ufficializzare il prosieguo del rapporto tra la società e mister Mussa: firma che è avvenuta oggi". Nei prossimi giorni, poi, sarà comunicato anche l'intero staff tecnico.

“Sono molto contento. Diciamo che già da tempo, con Anna, con la dirigenza e anche con Cesare stesso, avevamo già l'accordo per la prosecuzione del mio rapporto con la Pergolettese. C'era solo da mettere nero su bianco, ma era puramente una formalità. La mia volontà è sempre stata quella di proseguire il lavoro intrapreso e spero di dare seguito al finale dell'anno scorso, ripartendo con l'entusiasmo forte, ripartendo con un'organizzazione che ci permetta di sopperire alla mancanza di Cesare che sarà importante: la sentiremo tutti ed è normale che sia così, ma faremo di tutto perché le cose vadano nel miglior modo possibile", le sue prime parole dopo il rinnovo.

Con una nota che va poi anche al mercato: "Questo sarà un lavoro che non è un lavoro, cioè, nel senso che è una cosa bellissima da fare secondo me dove si conosceranno nuovi ragazzi. La nostra prerogativa è che prima di scegliere i giocatori scegliamo gli uomini. In campo vanno gli uomini che poi fanno i giocatori, ma in campo vanno gli uomini. A me piace parlare singolarmente con ogni giocatore perché prima di scegliere l'atleta, ripeto, voglio scegliere l'uomo".

Altre notizie
Lunedì 15 Luglio 2024
06:30 Serie A Genoa, Vitinha è già in clima campionato: non preoccupano Ankeye e Marcandalli 06:15 Euro 2024 Spagna-Inghilterra 2-1, le pagelle: è l'Europeo di de la Fuente. Kane, che dire? 06:08 Calcio estero Argentina ancora campione del Sudamerica: Lautaro piega la Colombia e regala la seconda Copa di fila 06:00 Serie A La Serie A 2024/25 ha preso forma: il calendario completo dalla 1ª alla 38ª giornata 05:30 Nato Oggi... Danilo, il leader per eccellenza. Il tempo passa, ma la Juventus se lo tiene stretto
03:04 Calcio estero Scontri e feriti a Miami: tifosi colombiani forzano i cancelli, la finale di Copa America inizia alle 3:15 01:01 Calcio estero Argentina-Colombia, le formazioni ufficiali della finale di Copa America: Lautaro in panchina 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 luglio 00:56 I fatti del giorno Euro 2024, nessuno come la Spagna: 4° Europeo in bacheca, l'Inghilterra cercava il 1° 00:53 I fatti del giorno Due volte di fila fa davvero male. L'Inghilterra si lecca le ferite e vive di rimpianti 00:49 I fatti del giorno Spagna campione d'Europa: è la generazione delle Furie d'Oro, settima vittoria su sette 00:45 I fatti del giorno Zirkzee-Bologna, fine della storia: l'annuncio del Man United e il toccante saluto alla piazza 00:42 I fatti del giorno Sta nascendo il nuovo Napoli di Conte: due moduli provati a Dimaro. E 4 azzurri parlano 00:38 I fatti del giorno Nuno Tavares ufficiale, ma continua la contestazione a Lotito. Intanto la Lazio vince 23-0 00:34 I fatti del giorno Dumfries-Inter, dietrofront. Juve, prosegue la telenovela Rabiot. Milan, quale attaccante? 00:32 Euro 2024TMW Tutta la delusione dell'Inghilterra in un'immagine: il principe William consola Bellingham 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Tutto sulla vittoria della Spagna: curiosità, voci, pagelle e statistiche 00:26 Calcio estero Fenerbahce, si sogna il colpo Joao Felix. E un possibile sgarbo di Mou alla Roma 00:25 Euro 2024 Inghilterra, via Southgate? Watkins: "Il miglior ct possibile, volevamo vincere per lui" 00:23 Serie A Rrahmani: "Ci aspettavamo tutti il chiarimento con capitan Di Lorenzo. Rafa Marin è forte" 00:19 Serie CUfficiale Triestina, preso il terzino sinistro Tonetto: ha siglato un accordo biennale 00:15 Euro 2024 Il cammino della Spagna fino alla vittoria: percorso quasi netto e 3 scalpi eccellenti 00:12 Euro 2024 Real Sociedad squadra più rappresentata in finale: "Un modo di essere e di fare" 00:11 Serie A Inter, Asllani: "Il gol a San Siro emozione incredibile. Il lavoro alla lunga paga per tutti" 00:09 Euro 2024 La statistica che non ti aspetti: Italia unica Nazionale a non aver preso gol dalla Spagna 00:08 Serie A Mazzocchi: "Quando mi ha chiamato il Napoli i miei genitori sono scoppiati in lacrime" 00:04 Serie C Pescara, il presidente Sebastiani rivela: "Con Baldini è bastata una mezza telefonata" 00:03 Euro 2024 Morata: "Non ho mai mollato e mi sono meritato questa coppa". Poi il siparietto con Chiellini 00:02 A tu per tu …con Alessandro Canovi 00:01 Euro 2024 Spagna, de la Fuente: "Morata è il capitano, non è mai stato messo in discussione"