Menù Notizie

FOCUS TMW - Serie C, la Top 11 del girone B: Spagnoli-gol piega il SudTirol

di Luca Esposito
Foto Articolo
Nella foto Spagnoli

Anche il girone B è stato condizionato dai rinvii per il Coronavirus, allarme che ha spinto la Lega competente e le autorità a non far correre rischi agli spettatori. Si era partiti con il no alla sfida interna del Piacenza, poi la situazione italiana è peggiorata e sono state assunte precauzioni a 360°. Il Vicenza, intanto, è sceso in campo tornando alla vittoria in quel di Cesena, ridimensionando definitivamente le ambizioni dei romagnoli. Ottimo pareggio del Gubbio contro la Reggiana, Galderisi esordisce con un 1-1 a Fermo laddove Neglia continua a segnare e dare spettacolo. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la ventisettesima giornata nel girone B.

Portiere

Federico Ravaglia (Gubbio): una partita di grandissima attenzione per il portiere eugubino. Non deve compiere miracoli particolari, ma mantiene la concentrazione necessaria fino al 90’ giganteggiando nelle uscite.

Difensori

Dramanè Konate (Gubbio): pomeriggio ad alta intensità per il difensore di Torrente, capace di metterci tanta concretezza e anche un pizzico di eleganza.

Riccardo Gatti (Fano): Chinellato è cliente abbastanza scomodo, disputa una partita di grande attenzione e ne contiene le giocate con efficacia. Perfetto.

Alessandro Lambrughi (Triestina): si piazza su Mokulu e non lo fa mai passare. L’attaccante del Ravenna è fisicamente più forte, lui se la cava con esperienza e non sbaglia un colpo.

Manuel Daffara (V.Verona): quando una partita finisce 0-0 si pensa ad una gara noiosa e senza emozioni, in realtà il pareggio contro il Rimini ha consentito comunque di mettere in vetrina le doti di un "ragazzo" che ha mille polmoni e ha saputo interpretare il ruolo alla perfezione.

Centrocampisti

Samuele Parlati (Fano): segna il quarto gol stagionale con un inserimento perfetto dalle retrovie, un colpo di testa che non lascia scampo al portiere e sblocca una partita incanalata sullo 0-0.

Antonio Cinelli (Vicenza): la sua conclusione non è irresistibile, ma basta per battere il portiere e consentire alla sua squadra di tornare al successo dopo qualche settimana di fisiologico calo.

Lorenzo Remedi (Rimini): il giocatore che ogni mister vorrebbe allenare, una duttilità tattica di categoria superiore. Sfiora il gol due volte dal limite dell’area, una gioia che avrebbe meritato.

Attaccanti

Samuele Neglia (Fermana): sta continuando a segnare con continuità, si può parlare senza problemi di gran colpo di mercato. Realizza il rigore del provvisorio vantaggio.

Alberto Spagnoli (Modena): un piatto destro al volo su cross di Davì non lascia scampo al portiere del SudTirol, conclusione impeccabile per potenza e precisione. Ci riprova ad inizio ripresa, palla a lato di un soffio tra gli applausi del pubblico. Il gol dell'ex

Francesco Margheggiani (Vis Pesaro): trafigge Ginestra con un magistrale colpo di testa favorito da una marcatura troppo morbida. La partita era ormai finita, ci ha creduto fino alla fine regalando il primo punto a mister Galderisi.

Allenatore

Vincenzo Torrente (Gubbio): già da un po’ di tempo avrebbe meritato una menzione nella nostra rubrica. E’ tornato a Gubbio dopo il miracolo sportivo del 2010-11, ha rivitalizzato una squadra che sembrava destinata alla retrocessione. Arrivasse la salvezza senza playout bisserebbe l’impresa con la Sicula di un anno fa. Un tecnico preparatissimo, che meritava questa chance dopo le esperienze sfortunate di Salerno e Vicenza.

Altre notizie
Mercoledì 08 Aprile 2020
01:05 Serie A #iorestoacasa - Le storie della buonanotte: La disperata corsa di Mwepu Ilunga per salvare lo Zaire 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 7 aprile 00:59 Serie A Ronaldinho scarcerato con una videochiamata: paga 1,5 milioni e va ai domiciliari in hotel 00:57 Calcio estero Real, Kroos sul taglio stipendi: "Favorevole per cose utili, altrimenti diventa donazione al club" 00:53 Altre Notizie Sporting Braga, tutti i giocatori in ferie fino al 24 di aprile
00:49 Serie C Como, Gandler: "Nostro obiettivo sarà vincere il campionato nelle prossime stagioni" 00:45 Serie A TMW - Juventus, il Real Madrid non pensa al ritorno di CR7. Il vero obiettivo è solo Mbappé 00:42 Calcio estero Paris Saint-Germain, Neymar: "Ho sofferto molto per gli infortuni e mi sono fatto delle domande" 00:38 Serie A Genoa, Nicola: "Non sono preoccupato e penso che il lavoro verrà ripreso come si deve" 00:34 Altre Notizie Coronavirus, Fontana racconta la telefonata con Mattarella: "Ci ha detto di continuare così" 00:30 Serie C Carrarese, Murolo: "AIC, troppe parole al vento e pochissimi fatti" 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - La UEFA lavora al calendario internazionale. Marino: "Premier finita" 00:27 Calcio estero Bayern Monaco, Flick chiama Klose: "Sarebbe un vantaggio per lo staff tecnico" 00:23 Serie A RBN - Pres. Lecce: "Stipendi, allenamenti e ripresa, non vogliamo trarre alcun vantaggio" 00:19 Altre Notizie Emergenza Coronavirus, la Colombia prolunga le misure di restrizione fino al 27 aprile 00:15 Serie A Ripresa dei campionati e taglio degli stipendi: la situazione nei top 5 campionati europei 00:12 Altre Notizie Cassano: "Dovrei chiedere scusa a Capello per tutte le volte che l'ho fatto arrabbiare" 00:08 Altre Notizie Coronavirus, Salvini: "Fra qualche settimana starà agli italiani giudicare l'operato del governo" 00:04 Serie C Monza, Sampirisi: "Taglio stipendi giusto in questo momento, aspettiamo quello che accadrà" 00:00 A tu per tu ...con Fabio Lupo 00:00 Nato Oggi... Grzegorz Lato, la freccia polacca che rifiutò l'invito di Pelé a New York 00:00 Editoriale Al 90% la Serie A non finirà entro agosto. Se non decide adesso, rischia tutto
Martedì 07 Aprile 2020
23:59 Serie A Ag. Allan: "Troverà una soluzione con il club. Hanno avuto problemi con il Napoli" 23:57 Calcio estero UFFICIALE: Leganes, rinnova il centrocampista Eraso 23:55 Serie A Marino svela: "Situazione gravissima in UK. Premier finita, stessa decisione presa in Belgio" 23:53 Serie B Ascoli, Pulcinelli: "Ritengo che a metà maggio si possa tornare in campo. Ma a porte chiuse" 23:49 Altre Notizie RBN - Prof. Di Perri: "Il calcio? Serve cautela perché il virus non ci abbandonerà presto" 23:48 Altre Notizie Emergenza Coronavirus, Di Maio: "Se sbagliamo i tempi della fase 2, torniamo in lockdown" 23:47 Serie A Giocare o fermarsi? L'Udinese non prende posizione. Marino: "Sarebbe delirio di onnipotenza" 23:45 Serie A Roma, Fonseca: "Importante che i calciatori non si fermino, li controlliamo a distanza"