ESCLUSIVA TMW - Foscarini: "In C non ci sono squadre ammazza-campionato"

di Raffaella Bon
Foto Articolo

Si avvicina uno dei big match della 4^ giornata del campionato di Serie C, quello tra Alessandria e Livorno (diretta Sportitalia venerdì alle 20:45), e a parlare di questo ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com è l'ex allenatore amaranto Claudio Foscarini.

Che momento sta attraversando?
"In questo momento approfitto per vedere partite e conoscere i giocatori, anche delle formazioni Primavera, dove ho avuto la fortuna di vedere giovani interessanti. Ma ovviamente spero di poter rientrare il prima possibile, il campo mi manca".

Si giocherà venerdì Alessandria-Livorno: che partita sarà?
"Sono curioso di vedere come potrà giocare una squadra costruita per il vertice che in questo momento sta facendo però fatica, mentre il Livorno rispetto alla scorsa stagione ha cambiato modulo, ma non è partito male. Sono comunque due squadre che dovranno essere protagoniste, anche se per me sarà un campionato equilibrato".

Non ci sarà quindi una squadra che potrà ammazzare il campionato?
"L'anno scorso l'Alessandria era stata irraggiungibile per gioco e risultati, dietro c'erano poi Cremonese e Arezzo, ma quest'anno, almeno per il momento non vedo squadra leader. Staremo comunque a vedere".


Altre notizie
Venerdì 17 Novembre 2017
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.