Menù Notizie

Cesena, l'appello di Lewis ai tifosi: "Voi siete la nostra cura. Trasmettete positività alla squadra"

di Claudia Marrone
Foto
© foto di Claudia Marrone

Sul nuovo numero di Cesena FC Magazine, dedicato al match contro il Pontedera, viene riportata una lettera aperta ai tifosi, scritta dal co-presidente Robert Lewis, in un momento non particolarmente felice per la squadra.
Ecco il testo:

"Come ho cercato di esprimervi nell’edizione precedente del giornalino, credo sempre che siamo più forti insieme. Più uniti meglio è, soprattutto per trasmettere positività alla prima squadra ed anche a tutte le altre nostre squadre. Ho imparato durante questi otto mesi a Cesena che ci sono tantissime persone che vogliono il bene del Cesena FC, ma c’è anche chi ci vuole proprio male pur essendo di Cesena. Ho cercato di capire il perché, ma essendo poche persone mal informate, ho deciso di non dare peso alla loro malizia gratuita e di scrivere solo a voi. A voi che volete veramente il bene del Club ed il calcio a Cesena. A voi che sapete adoperare il tono giusto e costruttivo nella critica della società, della squadra e dello staff. A voi, che state vicini a noi e che ci sostenete non solo nei momenti belli ma anche nei momenti più difficili. Scrivo a Voi e lavoriamo tutti per Voi. Quest’altra gente che vuole fomentare negatività inutilmente e dividerci va emarginata.

A voi, dico che abbiamo una squadra forte e non solo. Quest’anno, abbiamo una società più mirata, con un futuro positivo che va costruito ogni giorno con il lavoro quotidiano di tante persone, con gli obiettivi chiari e con la pazienza. Insieme costruiamo una società solida per un futuro duraturo, fondata sui principi validi legali, finanziari, e sportivi perché quando raggiungeremo il nostro obiettivo comune, non vorremo mai più tornare indietro.

Ogni tanto, soffriamo tutti vivendo lo sport giorno per giorno. Quando qualcosa non va bene, come un infortunio, va curato; e quando si recupera la salute, si riparte forte. Bisogna ricordarsi: mens sana in corpore sano. Voi fate parte della cura! Voi e la vostra positività. Non è affatto da sottovalutare. I nostri amici calciatori sono esseri umani e vivono questi momenti, belli e difficili, insieme a Voi. Voi rappresentate la medicina di cui una squadra ogni tanto ha bisogno. Voi spesso fate la differenza. Magari ci vuole più tempo del previsto per amalgamare i sedici nuovi arrivati, per trovare l’alchimia giusta, ma io sono più che convinto che arriverà a breve. In fondo, abbiamo uno staff tecnico forte e preparato, pronto ad intervenire nei momenti difficili, pronto a respingere messaggi sbagliati, e pronto a raddrizzare ciò che richiede aiuto per ritrovare la salute.

I calciatori sono ugualmente forti. Credete in loro e vivremo insieme una stagione bella e serena. Allo stadio e nelle piazze, voglio sentire la vostra voce unita, positiva, rassicurante. Forte e costante! Che insieme siamo e saremo sempre forti!
Forza Cesena! Sempre!".

Altre notizie
Sabato 1 Ottobre 2022
01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 30 settembre 00:56 I fatti del giorno Dopo la sosta riecco il campionato, oggi scatta l'ottava giornata: le 20 probabili formazioni 00:53 I fatti del giorno Il Cosenza apre con una vittoria la 7^ di B. Bari-Brescia il big match. Perugia-Pisa per il riscatto 00:49 I fatti del giorno Presenze di... Capitale importanza. La Roma ritrova Dybala, la Lazio con Immobile 00:45 I fatti del giorno Allenator... futuro. De Rossi nello staff di Mancini in attesa della chiamata di un club
00:41 I fatti del giorno Le rose, il ballottaggio in attacco, le 7 sorelle. Così Spalletti alla vigilia di Napoli-Torino 00:38 I fatti del giorno Inzaghi lo... sborone ricorda la sua carriera. Poi gli altri temi: così alla vigilia di Inter-Roma 00:34 I fatti del giorno Il tour de force, Tatarusanu, Ballo-Touré e il Chelsea: Pioli alla vigilia di Empoli-Milan 00:30 Serie A TOP NEWS ore 24 - Kaio Jorge può tornare in Brasile. Juventus, idea Jordi Alba 00:26 Calcio estero Everton, le invasioni di campo nella sfida-salvezza della scorsa stagione costano carissime 00:23 Serie A Retroscena United, prima della trattativa Rabiot tentativo per Locatelli. No del giocatore 00:19 Serie B Frosinone, occhi in Serie C per il futuro della porta: piace Marietta dell'Alessandria 00:15 Calcio estero Bayern Monaco, Musiala: "Siamo tornati al nostro livello e dobbiamo continuare così" 00:15 Serie A Petrachi: "Brava la Roma a prendere Dybala. Avrebbe fatto comodo all'Inter e non solo" 00:12 Calcio estero Barcellona, Ruben Neves è il favorito per rimpiazzare Busquets. Occhio però ad Arteta 00:11 Calcio estero Bayer Leverkusen, Demirbay ironizza: "Vorrei essere in una crisi come quella del Bayern" 00:08 Serie A Sabatini: "Invidierò per sempre il colpo Kvaratskhelia. È un caterpillar, non dà scampo" 00:04 Serie B Pisa, D'Angelo su Beruatto: "Il più forte terzino mancino della B. Può puntare alla Serie A" 00:02 Calcio estero Ucraina, difficile il rinnovo di Petravok. Per il posto da ct si punta sull'ex stella Rebrov 00:01 Calcio estero UFFICIALE: Hull City, Arveladze esonerato a 8 ore dalla partita. E stasera è arrivato il ko 00:00 Editoriale Il calcio italiano è in rovina. La colpa sarebbe di chi propone stipendi, ma tutti fanno finta sia il Covid (che ha influito). Il primo arbitro donna della A e i contratti che non ci sono ancora 00:00 A tu per tu …con Francesco Moriero 00:00 Nato Oggi... George Weah, dalla Liberia al coast to coast. Fino al Pallone d'Oro
Venerdì 30 Settembre 2022
23:59 Serie A Napoli, un rinforzo per la Primavera dalla Cantera del Barcellona: preso Alastuey 23:56 Calcio estero Koke: "Voglio ritirarmi all'Atletico Madrid. Mi mancano 2 anni, vedremo cosa succederà" 23:55 Calcio estero Suarez: "Al Nacional ho chiuso un cerchio. Futuro? La MLS è una possibilità, non torno in Europa" 23:53 Serie A Fiorentina, Kouame: "Non giocavo ed ero incazzato. Il prestito è stato una svolta" 23:49 Serie C Ancona, si pensa a un innesto in attacco. Nel mirino c'è lo svincolato Kingsley Boateng 23:45 Probabili formazioni Le probabili formazioni di Hellas Verona-Udinese: dubbio Faraoni, Deulofeu-Beto dal 1' 23:42 Calcio estero Il Chelsea a caccia di figure di spicco in dirigenza: dopo il no di Freund si punta Vivell