Menù Notizie

Carpi, Concas saluta: "Me ne vado dopo 8 anni. Sempre riconoscente"

di Dimitri Conti
Foto Articolo

Il centrocampista Fabio Concas si appresta a lasciare il Carpi a distanza di 8 anni dal momento in cui vestì per la prima volta la maglia della squadra bianco-rossa. Il 32enne, in procinto di accasarsi al Gozzano, ha voluto salutare i suoi tifosi tramite i suoi profili social, svelando di fatto lo stato avanzato della trattativa:

"Trovare le parole sarà difficile…. Siamo arrivati al momento dei saluti, sono passati 8 anni dal primo giorno in cui arrivai ed è stato un percorso indescrivibile, 8 anni di gioie, dolori, pianti, abbracci, sorrisi. Ho trovato gente fantastica compagni di squadra che sono diventati come fratelli fondamentali nella mia vita, una città che mi ha sempre coccolato a volte (criticato) ma questo il calcio. Io vi sarò sempre riconoscente per tutto quello che avete fatto per me, Carpi sarà sempre la mia seconda casa. La dirigenza mi ha fatto tornare a giocare a calcio dopo quello che avevo passato e posso dirgli un semplice grazie per tutto ciò che avete fatto e non lo dimenticherò mai, adesso mi aspetta una nuova avventura, ma sicuramente voi rimarrete tatuati nel mio cuore! Vi voglio bene, un abbraccio immenso. Forza Carpi!".

Altre notizie
Sabato 11 Luglio 2020
04:30 Altre Notizie Le partite di oggi: il programma di sabato 11 luglio 02:54 Serie B Trapani, Castori: "Ottima prova, determinante l'episodio del rigore" 01:04 Serie B Venezia, Lollo: "Ci teniamo stretto il punto. Con il Pescara è una finale" 01:00 Serie A Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 10 luglio 00:56 I fatti del giorno Champions League, si parte il 7 agosto: date, sedi e accoppiamenti fino alla finale del 23
00:55 Serie B Venezia, Dionisi: "Risultato positivo e non scontato. Potevamo anche vincerla" 00:53 I fatti del giorno Europa League, si parte il 5 agosto: date, sedi e accoppiamenti fino alla finale del 21 00:51 Serie B Cosenza, Occhiuzzi: "Errori arbitrali non sono alibi. Lunedì la prima di cinque finali" 00:49 I fatti del giorno Da Pioli a Rangnick, l'obiettivo Scudetto e il futuro, suo e del Milan: Ibrahimovic a 360° 00:47 Calcio estero Real Madrid, Zidane predica calma: "Ci sono ancora tre partite, non sappiamo cosa succederà" 00:45 I fatti del giorno La grande attesa per il PSG e il possibile sgambetto a Sarri: Gasperini presenta Juve-Atalanta 00:41 I fatti del giorno La citazione del dentista, il superamento del blackout e la panchina: Sarri presenta Juve-Atalanta 00:38 I fatti del giorno Serie A, da Juventus-Atalanta a Inter-Torino: tutte le probabili formazioni della 32^ giornata 00:34 Serie A Coronavirus, come leggere il bollettino della Protezione Civile e i dati sul contagio 00:33 Serie B Spezia, Italiano: "’Importante sapersi rialzare. Mastinu prestazione sontuosa" 00:30 Serie A TOP NEWS Ore 24 - Il futuro di Ibrahimovic e tutte le ultime sul mercato delle big di A 00:27 Calcio estero Inter-Getafe alla Veltins Arena, lo Schalke 04 scrive agli Azulones: "Gelsenkirchen casa vostra" 00:26 Serie B Livorno, Filippini: "È un'annata così, ma l'abbiamo voluta noi. Giovani unica nota positiva" 00:24 Serie B Ascoli, gioia Dionigi: "Sofferenza finale dettata da calo fisico, ma dominio per un'ora" 00:23 Calcio estero Premier League, Bruno Fernandes è il giocatore del mese per la seconda volta di fila 00:19 Calcio estero UFFICIALE: Liverpool, primo contratto da professionista per Ben Winterbottom 00:19 Serie B Pordenone, Tesser: "La vittoria del gruppo, a Crotone per giocarcela" 00:16 Serie B Benevento, Tuia: "Giocato nel modo giusto, peccato per il gol subíto" 00:15 Serie A Su Kubo c'è anche il Milan, ma il tecnico del Maiorca non ha dubbi: "Trionferà al Real" 00:12 Serie B Chievo, Aglietti: "Non riusciamo a concretizzare, davvero un peccato" 00:11 Calcio estero Liga, il Real Madrid vince e torna a +4 sul Barcellona a tre giornate dalla fine 00:09 Calcio estero Le pagelle dell'Alaves - Roberto prova a metterci una pezza, i cambi non incidono 00:07 Serie B Crotone, Stroppa: "Molto soddisfatto. Contro il Pordenone sarà come una finale" 00:06 Serie B Il Livorno saluta definitivamente la Serie B: è la prima squadra retrocessa in C 00:05 Serie B Benevento, Inzaghi: "Non siamo ancora quelli di sempre. La stagione va finita gloriosamente"