Menù Notizie

Caos Catania, Lo Monaco lascia lo stadio, i tifosi lo seguono. E il mister?

di Claudia Marrone
Foto Articolo

E' caos in casa Catania, con il 5-0 rimediato contro la Vibonese che rischia di avere un'eco ben più devastante del semplice risultato sportivo. Per tutte le conseguenze che potrebbe portare dietro, e anche per una classifica che proprio non vuol decollare, e che a ora vede gli etnei al 9^ posto in classifica con 15 punti: una media non ottimale per chi voleva puntare alla Serie B.

Furia Lo Monaco. E non solo - Una prestazione che non c'è stata, e la dirigenza, Pietro Lo Monaco e Antonino Pulvirenti su tutti, ha lasciato il "Razza" di Vibo Valentia ben prima del triplice fischio del direttore di gara, seguita poi dai circa 150 tifosi catanesi che hanno iniziato ad abbandonare lo stadio al 15' della ripresa, quando gli uomini di mister Andrea Camplone erano già sotto di 4 reti e incapaci di reagire. Proprio al termine del match, l'allenatore ha fatto sapere che non rassegnerà le dimissioni, ma il club è già a lavoro per cercare il sostituto.

I primi nomi - Stando a quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, in pole ci sarebbe Cristiano Lucarelli, già in Sicilia nella stagione 2017-18 e con cui il club avrebbe già un accordo di massima, ma in lizza c'è anche il ritorno di Andrea Sottil, legato al club ancora da due anni di contratto. E parebbe questa una soluzione ottimale soprattutto nel caso in cui Camplone si impuntasse contro le dimissioni chieste dalla società.

Il turno infrasettimanale - A complicare i piani, però, c'è il turno infrasettimanale, che vedrà il Catania impegnato contro il Bisceglie. Una gara interna nella quale si sentirà anche il pubblico, ormai giunto al limite della tolleranza, e che deciderà in effettiva il futuro di Camplone. Anche se le sensazioni lo vogliono davvero ai titoli di coda.


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
00:20 Europa Liverpool, Klopp: "Siamo solo all'inizio. Inimmaginabile essere a 34 punti" 00:15 Serie A Napoli, Mertens vuole restare e spera di trovare un accordo 00:10 Europa Liverpool, Firmino può salutare: il brasiliano si è offerto al Barcellona 00:05 Altre Notizie Bayern Monaco, Tolisso su Ribery: "Ha dei valori molto forti" 00:00 Accadde Oggi... 14 novembre 1973, l'Italia vince per la prima volta a Wembley
00:00 Editoriale È tempo di riflessioni, per mercato invernale e futuro in generale... all’insegna del prestito? 00:00 A tu per tu ...con Di Campli
Mercoledì 13 Novembre 2019
23:59 Serie A Kulusevski: "Sorpreso dalla convocazione. Futuro? Ora sto bene a Parma" 23:55 Europa Suarez: "Al Barça sei sotto esame ogni 3 giorni. Normale cerchino un 9" 23:52 Serie A Udinese, Okaka a Sportitalia: “Avevamo bisogno di Gotti. Razzismo? Non è tra bianchi e neri” 23:50 Altre Notizie Under 21, Pellegrini e Frattesi lasciano il ritiro per infortunio 23:45 Serie A Fiorentina, Berge resta nel mirino ma costa oltre 30 milioni 23:40 Altre Notizie Napoli, difficile che Milik possa recuperare per la sfida con il Milan 23:35 Resto del Mondo Qual. Coppa d'Africa, bene il Senegal di Koulibaly 23:30 Serie A Bologna, l'agente di Orsolini: "La Nazionale non è un punto d'arrivo" 23:25 Calcio femminile Serie A femminile, Empoli-Florentia si giocherà domenica 24 alle 14:30 23:23 Altre Notizie Inter e Milan a Comune,chiarite delibera 23:20 Europa Campos sulla squalifica di Bernardo: "Il modo del calcio si indigni" 23:15 Serie A Ag. Lazaro: "Farà bene, primo contatto a febbraio. Dragovic vuole l'Italia" 23:10 Resto del Mondo LA Galaxy, la nota sull'addio a Ibrahimovic: "Impatto incommensurabile" 23:05 Altre Notizie Udinese, squadra in campo: personalizzato per Pussetto e Becao 23:00 Serie A Sampdoria, idea Kean in prestito a gennaio 22:55 Serie D Palermo, Sagramola: "Non cerchiamo un sostituto di Sforzini" 22:50 Altre Notizie Sassuolo, neroverdi di nuovo in campo: differenziato per Defrel 22:45 Serie A Fiorentina, Eysseric e Dabo via a gennaio. Cristoforo può restare 22:40 Altre Notizie Torino, buone notizie per Mazzarri: Zaza torna in gruppo 22:35 Serie C V. Verona, Fresco: "Il rigore della Triestina non c'era. Nessuna protesta" 22:30 Serie A Napoli, Hysaj: "I tifosi sono fondamentali per conquistare le vittorie" 22:25 Euro 2020 Francia, Varane: "Non ci basta qualifcarci, vogliamo il primo posto" 22:20 Altre Notizie Napoli, seduta giornaliera: personalizzato per Allan, Ghoulam e Manolas