Menù Notizie

ESCLUSIVA TMW - Pres. Bisceglie: "Dovevamo solo pazientare: la C era nostra"

di Claudia Marrone
ESCLUSIVA TMW - Pres. Bisceglie: "Dovevamo solo pazientare: la C era nostra"
Un'attesa forse lunga, ma che ha dato i suoi frutti: il Bisceglie ha visto accolto il ricorso contro la mancata riammissione in Serie C, e adesso è prossima alla disputa del campionato di terza serie. E proprio per questo, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, è intervenuto il patron del club Nicola Canonico. Un ricorso vinto, e la Serie C torna a Bisceglie. "Era quello che ci aspettavamo già 12 giorni fa. L'esclusione è stata dura da digerire, ma le nostre ragioni erano congrue, alle volte si deve solo avere la pazienza di aspettare, come abbiamo fatto noi. Al CONI, per quanto riguarda la documentazione circa i lavori allo stadio, c'è stata un'attenzione diversa, noi sapevamo di avere tutte le carte in regola. Ora andiamo allo stadio a festeggiare con i nostri tifosi, ma voglio ringraziare lo studio legale Chiacchio per l'assistenza, in particolare l'avvocato Eduardo e gli avvocati Monica Fiorillo e Michele Cozzone". Come vi preparerete al prossimo campionato tra i pro? "Vogliamo tenere un basso profilo, facendo però divertire i nostri tifosi. Abbiamo passato un anno terribile, siamo un po' segnati da quanto successo, ma io ho sempre sentito l'affetto della nostra gente: questo calore ci dà davvero molti stimoli". Per quanto differente, anche l'Audace Cerignola ha vinto il ricorso: Serie C a 61 squadre? "A questa domanda non so rispondere, dovranno occuparsene gli organi competenti, vedremo cosa dirà la FIGC. Io penso al mio Bisceglie, abbiamo vinto il ricorso e questo ci basta".
Altre notizie Serie C
Domenica 15 Settembre 2019
Sabato 14 Settembre 2019