Menù Notizie

Livorno, Dal Canto: "Non parlerei di sfortuna, è questione di sangue"

di Gianmarco Minossi
Livorno, Dal Canto: "Non parlerei di sfortuna, è questione di sangue"

Il tecnico del Livorno Alessandro Dal Canto ha commentato ieri in sala stampa la sconfitte casalinga contro il Novara: "È stata una partita giocata bene dai ragazzi, dal mio punto di vista una partita da portare a casa perché abbiamo fatto più di loro dal punto di vista della pericolosità sotto porta. Siamo riusciti a trovare palleggio e varie occasioni e quando crei così le devi portare a casa. Non parlerei di sfortuna perché è la terza volta che subiamo gol negli ultimi cinque minuti e qui non c’entrano le assenze ma c’entra avere più voglia degli avversari di portare a casa quello che si è guadagnato. Al di là delle assenze che abbiamo questa di non portare a casa le partite è una lacuna grave che abbiamo. È una questione di sangue, di temperamento che durante la partita manifestano e che invece quando si arriva al dunque viene a mancare. Se non miglioriamo sotto questo punto di vista di partite ne portiamo a casa poche. Di complimenti per le buone prestazioni me ne faccio di niente, se vogliamo salvarci servono i punti", riporta amaranta.it.


Altre notizie Serie C
Sabato 05 Dicembre 2020
Venerdì 04 Dicembre 2020